armi nucleari

13.02.2014

Dal Messico un nuovo passo verso la messa al bando delle armi nucleari

  Si apre la Conferenza di Nayarit sull’impatto umanitario dell’armamento nucleare   Oggi 13 febbraio si apre in Messico la Seconda Conferenza Internazionale sull’Impatto Umanitario delle Armi Nucleari. Rappresenterà un punto di svolta per tutti quegli Stati che hanno profuso grandi sforzi per raggiungere un accordo negoziale che porti alla… »

02.02.2014

Dichiarazione finale del II vertice della CELAC

Dichiarazione finale del II vertice della CELAC

Il II Vertice della Comunità degli stati Latinoamericani e Caraibici (CELAC), che si è svolto nei giorni 28 e 29 di Gennaio a L’Avana (Cuba),  si è chiuso con l’approvazione da parte dei 33 stati membri di una dichiarazione riguardante una maggiore integrazione regionale, la lotta alla fame e alla… »

24.09.2013

Forze irrazionali all’opera nel conflitto mediorientale

Forze irrazionali all’opera nel conflitto mediorientale

Nessuno sarebbe tanto pazzo da premere il bottone nucleare, giusto? Ci piace pensare che stiamo vivendo in tempi moderni e che le fazioni in conflitto siano costituite di persone razionali e ragionevoli incapaci di scatenare una guerra nucleare, ma lo scenario… »

18.06.2013

“In cammino verso un mondo giusto. E’ la gente che rianima la democrazia.” Commenti al discorso di Noam Chomsky

“In cammino verso un mondo giusto. E’ la gente che rianima la democrazia.” Commenti al discorso di Noam Chomsky

In un lucido e appassionante discorso davanti a 3.000 persone nella sessione plenaria del Global Media Forum, Chomsky ha toccato molti temi, tra cui il modello alternativo dei Commons, la falsa democrazia e le varie problematiche legate al tema delle armi (gli attacchi con i droni, il pericolo nucleare e… »

22.04.2013

F-35 e armi nucleari: si conferma il pericolo denunciato da tempo da “Taglia le ali alle armi”

F-35 e armi nucleari: si conferma il pericolo denunciato da tempo da “Taglia le ali alle armi”

Le notizie provenienti dagli USA confermano non solo che i caccia F-35 avranno capacità nucleari, ma che a breve potranno imbarcare lo stesso tipo di ordigni nucleari già presenti sul nostro territorio (i B-61 a caduta che si trovano sicuramente ad Aviano e in passato anche a Ghedi). Ponendo… »

01.04.2013

La situazione della penisola coreana e la politica di deterrenza nucleare

La situazione della penisola coreana e la politica di deterrenza nucleare

I membri di Mondo senza Guerre e senza Violenza sono molto preoccupati per l’aumento della tensione nella penisola coreana. Le provocazioni degli Stati Uniti Lo “stato di guerra” proclamato dalla Corea del Nord potrebbe essere semplice retorica a fini interni per mostrare la forza del nuovo presidente, così come spera… »

17.03.2013

Euratom, protesta davanti al Parlamento tedesco

Euratom, protesta davanti al Parlamento tedesco

Il 15 marzo 2013 gli ecologisti tedeschi hanno organizzato una protesta davanti al Parlamento, dove era in corso un dibattito sul futuro dell’Euratom, l’organizzazione internazionale istituita nel 1957 per coordinare i programmi di ricerca degli stati membri relativi all’energia nucleare. Di fatto essa disciplina la promozione della ricerca nucleare… »

15.03.2013

Battersi per un mondo libero dalle armi nucleari

Battersi per un mondo libero dalle armi nucleari

Battersi per un mondo libero dalle armi nucleari Fin dalla chiusura del sito di esperimenti nucleari di Semipalatinsk, 20 anni fa, il Kazakistan si è impegnato per l’abolizione delle armi nucleari. L’anno scorso per proseguire questa lotta è stato aperto ad Astana il  Nazarbayev Center. Roman Vassilenko, Vice-direttore… »

08.03.2013

Oslo: storica conferenza globale prepara il terreno per una nuova iniziativa anti-nucleare

Oslo: storica conferenza globale prepara il terreno per una nuova iniziativa anti-nucleare

Comunicato stampa dell’International Campaign Against Nuclear weapons (ICAN) La storica conferenza di  Oslo sull’impatto umanitario delle armi nucleari si è conclusa con l’annuncio di una nuova riunione in Messico. Numerosi stati e organizzazioni hanno convenuto che la comprensione delle conseguenze umanitarie globali di un’esplosione nucleare dovrebbe essere il… »

02.03.2013

Perché la Francia non ama Oslo?

Perché la Francia non ama Oslo?

Articolo tratto dal bollettino mensile Armes Nucléaires STOP La conferenza proposta dalla Norvegia sul “disarmo nucleare umanitario” viene considerata in Francia… »

Newsletter

Inserisci la tua email qui sotto per ricevere la newsletter giornaliera.

DIRETTA mobilitazioni ogni giorno a Santiago 24.02.20

Documentario: L'inizio della fine delle armi nucleari

Documentario: RBUI, il nostro diritto di vivere

Mobilitiamoci per Assange!

Chiudiamo le pagine di chi spegne i sorrisi

2a Marcia Mondiale per la Pace e la Nonviolenza

App Pressenza

App Pressenza

Milagro Sala

Canale di youtube

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

Archivi

Except where otherwise note, content on this site is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International license.