armi nucleari

24.04.2019

La maggioranza degli italiani ancora e sempre contro le armi nucleari: 7 su 10 vorrebbero adesione a Trattato ONU

La maggioranza degli italiani ancora e sempre contro le armi nucleari: 7 su 10 vorrebbero adesione a Trattato ONU

Un nuovo sondaggio promosso nei 4 Paesi europei che ospitano testate nucleari statunitensi (Italia, Germania, Belgio, Paesi Bassi) dalla Campagna ICAN e dai suoi partner nazionali (per l’Italia da Senzatomica e Rete Italiana per il Disarmo) conferma quanto già evidenziato da precedenti indagini: 7 italiani… »

03.04.2019

Un appello per due urgenze : accelerare le ratifiche del TPAN e rilanciare un vero disarmo nucleare

Un appello per due urgenze : accelerare le ratifiche del TPAN e rilanciare un vero disarmo nucleare

Rivolgiamo innanzitutto un appello pressante a tutti gli Stati che non l’hanno ancora fatto, a firmare e ratificare il Trattato di Probizione delle Armi Nucleari, TPAN,  (compete a ciascuno il tener conto delle condizioni che deve rispettare per poterlo fare). In effetti, noi siamo impazienti di vedere il TPAN entrare in… »

17.03.2019

Padova: dalle minacce nucleari al diritto umano alla pace

Padova: dalle minacce nucleari al diritto umano alla pace

 il prossimo 27 marzo al Palazzo del Bo’ dell’Università di Padova si svolgerà il convegno “Dalle minacce nucleari al diritto umano alla pace” promosso da Bo Live, insieme al Centro di ateneo per i diritti umani “Antonio Papisca”, la Cattedra Unesco “Diritti Umani, Democrazia e Pace” e l’Unione Scienziati per il Disarmo (USPID). … »

27.02.2019

Il TNP: una grande distrazione dal Trattato di Proibizione delle armi nucleari

Il TNP: una grande distrazione dal Trattato di Proibizione delle armi nucleari

Nell’aprile 2019, gli Stati firmatari del Trattato di non proliferazione nucleare (TNP) si riuniranno a New York per riprendere i lavori per l’edizione 2020 della conferenza quinquennale di revisione. Non ci sono grandi speranze, tuttavia, che in questo forum qualcosa avvicinerà il pianeta all’obiettivo dichiarato di facilitare “la cessazione della… »

25.02.2019

Sudafrica, da stato armato nucleare a eroe del disarmo

Sudafrica, da stato armato nucleare a eroe del disarmo

Oggi l’unico paese che è passato dallo sviluppo di un arsenale nucleare al suo smantellamento e che è stato un esplicito oppositore di queste armi di distruzione di massa ha compiuto un altro passo cruciale verso un mondo libero dalle armi nucleari: nel quartier generale dell’ONU a New York, il… »

21.12.2018

Il Partito Laburista Australiano si impegna ad aderire al Trattato di Proibizione delle Armi Nucleari

Il Partito Laburista Australiano si impegna ad aderire al Trattato di Proibizione delle Armi Nucleari

La Campagna Internazionale per l’Abolizione delle Armi Nucleari (ICAN) Australia plaude al Partito Laburista Australiano per essersi impegnato, il 18 Dicembre scorso,  a firmare e ratificare il Trattato delle Nazioni Unite sulla proibizione delle armi nucleari. Si ritiene probabile che il  partito vincerà le prossime elezioni nel 2019. “Questo è… »

18.11.2018

ICAN ha lanciato a Madrid il nuovo appello delle città a sostegno del Trattato di Proibizione delle Armi Nucleari

ICAN ha lanciato a Madrid il nuovo appello delle città a sostegno del Trattato di Proibizione delle Armi Nucleari

Durante il 2° Forum Mondiale sulla violenza urbana e l’educazione alla convivenza e alla pace che si è svolto a Madrid, tra il 5 e l’8 novembre 2018, ICAN ha lanciato il suo nuovo appello “ICAN Save My City” invitando le città a prendere provvedimenti per sostenere il Trattato… »

04.11.2018

14° Forum della Pace: Stop armi nucleari

14° Forum della Pace: Stop armi nucleari

Sabato 10 e domenica 11 novembre 2018 Ex Colonia Elioterapica, Via Bodmer, Germignaga (Varese) Sabato 10 novembre Ore 15:      Cerimonia della pace Ore 16:      Presentazione del libro e premiazione vincitori del 14° Concorso internazionale di poesie, racconti, disegni e vignette di pace, con lettura di testi, canti e musica a cura… »

28.09.2018

Proteste globali presso gli uffici di BNP Paribas: basta sostegno alla produzione di armi nucleari!

Proteste globali presso gli uffici di BNP Paribas: basta sostegno alla produzione di armi nucleari!

Don’t Bank on the Bomb, un progetto in collaborazione con ICAN, ha approfittato della Giornata internazionale per l’eliminazione totale delle armi nucleari per esortare BNP Paribas a ritirare il suo sostegno di 8 miliardi di dollari alle aziende produttrici di armi nucleari. La produzione di armi nucleari sarà presto… »

26.09.2018

Nella Giornata ONU per l’abolizione delle armi nucleari azioni in 13 Paesi contro la banca che le sostiene con 8 miliardi di dollari

Nella Giornata ONU per l’abolizione delle armi nucleari azioni in 13 Paesi contro la banca che le sostiene con 8 miliardi di dollari

Con un’azione internazionale che in Italia coinvolge anche Rete Italiana per il Disarmo e Senzatomica, la Campagna ICAN vincitrice del premio Nobel per la Pace esorta BNP-Paribas a cessare il proprio sostegno alla produzione di armi nucleari. Oggi si celebra in tutto il mondo la… »

Notizie giornaliere

Inserisci la tua email qui sotto per ricevere la newsletter giornaliera.


video 10 anni Pressenza

Eventi 10 anni di Pressenza

App Pressenza

App Pressenza

Milagro Sala

Canale di youtube

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

Archivi

Except where otherwise note, content on this site is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International license.