Mastodon

Questioni internazionali

Il disastro siriano, la via del ritorno e quell’occasione perduta. L’analisi di Fortress Europe sui nuovi sbarchi

I corpi dei morti in fila sul molo di Lampedusa  da: http://fortresseurope.blogspot.it/ Le reti libiche ed egiziane del contrabbando sono tornate al lavoro, grazie soprattutto alla forte richiesta di mobilità dei profughi siriani in fuga dalla guerra e diretti in Europa.…

Non sei tu il mare? E allora rispondimi! Lampedusa, i suoi morti e le parole per dire la guerra in frontiera

di Gabriele Del Grande, dal suo blog: http://fortresseurope.blogspot.it/ Fortress Europe, diventato oggi graditissimo partner di Pressenza Le foto dei sacchi di morti in fila sul molo di Lampedusa, le ho già viste due volte. Ma non era l’Italia. Era la…

Intervista a Noam Chomsky: i negoziati israelo-palestinesi e la situazione in Siria

Pressenza riporta qui la versione italiana dell’intervista telefonica del 06/09/2013 di `LE MUR A DES OREILLES’  a Noam Chomsky, nella quale si fa riferimento ai negoziati di pace tra palestinesi e Israeliani ma anche alla situazione attuale e futura in…

Petizione internazionale urgente su Fukushima

A: Shinzo Abe, Primo Ministro del Giappone Toshimitsu Motegi, Ministro dell’Economia, Commercio e Industria Shunichi Tanaka, Presidente, Autorità di Regolamentazione Nucleare (NRA) Petizione internazione urgente per un’azione immediata sugli scarichi radioattivi incontrollati dell’Impianto Nucleare della Tepco di Fukushima •Questo non…

Le mie ragioni contro l’intervento militare in Siria

Abbiamo iniziato a raccontare la Siria, era il febbraio 2012, perché credevamo fosse stata superata la linea rossa: le manifestazioni contro Assad venivano spianate via da proiettili e mortai. Ma gli scontri tra il regime e il neonato Esercito Libero,…

Il “modello Kosovo”: un motivo in più per contrastare i piani di guerra in Siria

La recente evocazione del “modello Kosovo” da parte degli Stati Uniti come “modello” per una sempre più incombente campagna di guerra contro la Siria non intende concretizzare semplicemente una “opzione militare” (come la gran parte degli analisti tende a ritenere)…

E’ finito il progetto Yasuní ITT. Correa: “il mondo ci ha mollato”

Nel 2007 l’ Ecuador ha proposto al mondo il progetto “Iniciativa Yasuní ITT”. La proposta consisteva nel conservare senza sfruttarle le riserve petrolifere della zona Ishpingo, Tiputini, Tambococha (ITT). Queste riserve sono stimate contenere circa 820 milioni di barili.  Non…

Il silenzio terrorista

L’occidente “democratico” condanna lo stato di sottomissione delle donne negli Emirati Arabi, in Arabia Saudita e nel resto dei paesi alleati dell’impero. Questa visione schizofrenica che da una parte ingiuria un pezzo delle politiche e dall’altra li difendere con ferro…

Quello che Obama non ha detto

La conferenza stampa del Presidente Obama – tenutasi il 9 agosto 2013 e incentrata sul caso Snowden, sui rapporti con la Russia e sullo spionaggio condotto dall’ente americano NSA – spicca per le sue tante omissioni. Perciò colmiamo le lacune…

Due popoli, due stati e mille contraddizioni

La notizia è che sono ripresi oggi, martedì 30 luglio 2013, a Washington, dopo oltre tre anni di stallo, i negoziati diretti israelo-palestinesi per una soluzione allo storico, ultra-decennale, conflitto tra Israele e la Palestina, con l’obiettivo di giungere a…

1 191 192 193 194 195 218