Marinella Correggia

Marinella Correggia, ecoattivista contro le guerre dal 1991, ha partecipato a diverse delegazioni di pacifisti internazionali che contestavano le guerre condotte anche dall'italia. In particolare l'Iraq Peace Team a Baghdad e dntorni durante l'attacco Usa/Uk nel 2003, a Belgrado durante l'attacco Nato nel 1999, a Tripoli e altrezmzone libiche durante l'atacco Nato nel 2011. Fa parte della Rete No War Roma particolarmente attiva a partire dalla guerra alla Libia.

07.05.2020

Covid-19: Le cure degli altri

Covid-19: Le cure degli altri

Andry Rajoelina presidente del Madagascar, paese dove finora non si è registrato nemmeno un morto da Covid19, ha annunciato che è disposto a donare ai "popoli fratelli" la cura naturale Covid-Organics messa a punto dall’Istituto malgascio di ricerche applicate (Imra), in grado di rafforzare le difese immunitarie. »

19.04.2020

La quarantena vista dal Burkina, nella dura stagione secca…

La quarantena vista dal Burkina, nella dura stagione secca…

Intervista a Grazia Le Mura, volontaria da venti anni in Burkina, ci racconta come viene vissuta e affrontata la quarantena all'interno del suo eccezionale progetto con i bambini e le famiglie burkinabè. »

05.11.2018

4 novembre 2018: chi ricordare, chi celebrare, chi maledire nel centenario dalla fine del grande macello mondiale

4 novembre 2018: chi ricordare, chi celebrare, chi maledire nel centenario dalla fine del grande macello mondiale

Ci si sente schiacciati dallo sfoggio di sciovinismo bellicoso, in questo 4 novembre 2018 chiamato “giorno della vittoria nel centenario della grande guerra”. Un’intossicazione di bellicosi inni di Mameli, marce militari con divise della prima guerra mondiale (quelle non crivellate di colpi), celebrazioni di generali “eroi”… Un’esaltazione indecente, di fronte… »

25.09.2018

Politici, armaioli e banchieri italiani: tutti e sempre in ginocchio dai re Saud (e dagli altri petrogolfisti)

Politici, armaioli e banchieri italiani: tutti e sempre in ginocchio dai re Saud (e dagli altri petrogolfisti)

Come si spiega che i politici italiani di ogni colore non appena accedono a posti di comando si confermano fedeli sudditi dei monarchi del Golfo? I governi (nazionali e locali) cambiano ma il srevilismo rimane. Il reame dell’Arabia saudita e gli emirati e gli sceiccati del Golfo (soprattutto Qatar, Kuwait,… »

19.09.2017

Bombardamenti USA a Raqqa. I civili che non contano

Bombardamenti USA a Raqqa. I civili che non contano

Nel governatorato di Raqqa, in Siria, molti sono i civili uccisi dalla Coalizione guidata dagli Stati uniti, nell’offensiva contro lo Stato islamico condotta insieme alle Syrian Democratic Forces (gruppi dell’opposizione armata siriana). Ma sono vittime che destano scarsa attenzione da parte di organismi internazionali e dei media, attentissimi invece alle… »

15.05.2017

Per la pace in Venezuela: manifestazione a Roma

Per la pace in Venezuela: manifestazione a Roma

Roma, mercoledi 17 maggio dalle 14 alle 17,30, piazza delle 5 lune. Movimenti, associazioni e partiti in solidarietà con la rivoluzione bolivariana manifestano per la pace in Venezuela: CONTRO LA VIOLENZA GOLPISTA DELLA DESTRA IN VENEZUELA CONTRO LE INGERENZE ESTERNE DEGLI… »

27.03.2017

Due anni di bombe e fame in Yemen. Sit-in a Piazza San Pietro

Due anni di bombe e fame in Yemen. Sit-in a Piazza San Pietro

Sit-in a Piazza San Pietro per la pace in Yemen, organizzata da Rete No War a piazza San Pietro, al momento dell’Angelus, il 26 marzo 2017, in contemporanea con un’enorme manifestazione nella capitale yemenita Sana’a e in diverse città del mondo. Dal 26 marzo 2015 va avanti ininterrotta l’operazione di… »

27.10.2016

L’amicizia con i Saud è a prova di bomba

L’amicizia con i Saud è a prova di bomba

Question time alla Camera, 26 ottobre 2016: il ministro degli Esteri Paolo Gentiloni ha risposto (malamente) a un’interrogazione del Movimento 5 stelle. Le domande erano: chi ha autorizzato l’export di armi dall’Italia ai Saud? e quando? e se dopo 19 mesi di bombardamenti sauditi sullo Yemen – con innumerevoli crimini… »

11.08.2016

Leggere Fidel è leggere il futuro

Leggere Fidel è leggere il futuro

Buon compleanno al Presidente di tutti. A Fidel Castro che da tanti decenni è un uomo politico generoso e solidale con il mondo. In omaggio ai suoi 90 anni ecco una piccola antologia dai suoi discorsi e scritti, su temi di rilevanza mondiale. Leggere (o ascoltare) Fidel è… »

18.05.2016

Parte la campagna contro le sanzioni europee alla Siria

Parte la campagna contro le sanzioni europee alla Siria

«Chiediamo che le sanzioni che toccano la vita quotidiana di ogni siriano siano immediatamente abolite»: questo l’appello che religiose e religiosi siriani indirizzano ai parlamentari e ai sindaci d’Italia e d’Europa (https://bastasanzioniallasiria.wordpress.com/). In Italia, il Comitato Basta sanzioni alla Siria formato da attivisti di diversi gruppi sta… »

Newsletter

Inserisci la tua email qui sotto per ricevere la newsletter giornaliera.

Cerca

Giornata della Nonviolenza

Giornata della Nonviolenza

Il canale Instagram di Pressenza

Documentario: L'inizio della fine delle armi nucleari

Documentario: RBUI, il nostro diritto di vivere

Mobilitiamoci per Assange!

App Pressenza

App Pressenza

Canale di YouTube

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

Archivi

xpornplease pornjk porncuze porn800 porn600 tube300 tube100 watchfreepornsex

Except where otherwise note, content on this site is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International license.