Wikileaks

11.03.2013

La testimonianza di Bradley Manning: i crimini di guerra vanno denunciati

La testimonianza di Bradley Manning: i crimini di guerra vanno denunciati

La testimonianza di 35 pagine resa da Bradley Manning descrive il suo lavoro di analista informatico in Iraq e spiega come è giunto alla conclusione che l’opinione pubblica americana avesse bisogno di conoscere gli abusi segreti compiuti dagli Stati Uniti nelle guerre in Iraq e in Afghanistan. Bradley merita un… »

28.02.2013

Bradley Manning si dichiara colpevole di capi d’accusa minori al processo Wikileaks

Bradley Manning si dichiara colpevole di capi d’accusa minori al processo Wikileaks

In un’udienza preliminare nell’aula di Fort Meade, nel Maryland, il 28 febbraio 2013 il soldato Bradley Manning, accusato di aver fornito documenti segreti a WikiLeaks, si è dichiarato colpevole di aver diffuso materiale riservato, ma ha respinto l’accusa più grave, quella di aiuto al nemico.  Se venisse condannato per questo,… »

15.02.2013

Solidarietà con Bradley Manning, in prigione senza processo da 1.000 giorni

Solidarietà con Bradley Manning, in prigione senza processo da 1.000  giorni

Bradley Manning, il soldato responsabile dell’enorme fuga di notizie pubblicate su Wikileaks, è in prigione in attesa di processo da quasi 1.000 giorni per aver denunciato crimini di guerra, corruzione e abusi. Il 23 febbraio 2013 la campagna “Free Bradley Manning” organizzerà in tutto il mondo manifestazioni di… »

02.02.2013

Il governo islandese espulse l’FBI per le sue indagini su Wikileaks

Il governo islandese espulse l’FBI per le sue indagini su Wikileaks

L’FBI arrivò in Islanda nell’agosto 2011 con l’intenzione di indagare sul caso Wikileaks. Lo fece tuttavia senza avvisare le autorità, così che il governo espulse i suoi agenti e inviò una protesta formale agli Stati Uniti. Ad agire fu il Ministro degli Interni islandese, Ögmundur Jónasson: quando venne a sapere… »

22.12.2012

Assange annuncia la pubblicazione di nuovi documenti segreti da parte di WikiLeaks

Assange annuncia la pubblicazione di nuovi documenti segreti da parte di WikiLeaks

Il 20 dicembre, durante un’apparizione pubblica all’ambasciata dell’Ecuador a Londra,  l’attivista australiano Julian Assange, fondatore di WikiLeaks, ha annunciato l’imminente pubblicazione di un milione di documenti riguardanti tutti i paesi del mondo. A sei mesi dal suo arrivo nella sede dell’ambasciata, il giornalista ha lanciato un appello per la libertà… »

16.12.2012

Il calvario di Bradley Manning

Il calvario di Bradley Manning

Il soldato Bradley Manning ha potuto finalmente difendersi pubblicamente in un’udienza preliminare alla corte marziale prevista per l’anno prossimo. Manning è la presunta fonte della maggior fuga di notizie nella storia degli Stati Uniti. Impegnato in compiti di analisi dell’intelligence nell’esercito americano, con accesso a informazioni ultra-segrete, il soldato è… »

Newsletter

Inserisci la tua email qui sotto per ricevere la newsletter giornaliera.

DIRETTA mobilitazioni ogni giorno a Santiago 25.02.20

Documentario: L'inizio della fine delle armi nucleari

Documentario: RBUI, il nostro diritto di vivere

Mobilitiamoci per Assange!

Chiudiamo le pagine di chi spegne i sorrisi

2a Marcia Mondiale per la Pace e la Nonviolenza

App Pressenza

App Pressenza

Milagro Sala

Canale di youtube

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

Archivi

Except where otherwise note, content on this site is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International license.