Lo Stuttgart Peace Prize 2020 assegnato a Julian Assange

01.08.2020 - Pressenza Athens

Quest'articolo è disponibile anche in: Inglese, Spagnolo, Francese, Catalano, Greco

Lo Stuttgart Peace Prize 2020 assegnato a Julian Assange

Julian Assange, il fondatore di Wikileaks imprigionato a Londra da un anno, ha ricevuto il Stuttgart Peace Prize 2020. Il premio viene assegnato da Die Anstifter e mira a promuovere il diritto alla libertà incondizionata di informazione e stampa.

Annette Ohme-Reinicke, presidente di Die Anstifter, ha affermato che la repressione di Assange è stata anche contro l’informazione politica globale per tutti.

Heike Hänsel, deputato al parlamento e vicepresidente del gruppo parlamentare Die Linke, ha dichiarato: “Sono molto contento di questo premio assegnato a Julian Assange, che ha subito per anni persecuzioni politiche dagli Stati Uniti a causa del suo lavoro giornalistico e che è ora in pericolo di estradizione negli Stati Uniti. Questo premio riconosce il giornalismo investigativo ed è un messaggio forte in difesa della libertà di stampa. Riconoscere la dimensione pacifica e politica del lavoro del fondatore di Wikileaks è per lui un supporto molto importante. Mentre la giustizia britannica tratta Julian Assange come un criminale pericoloso e lo tiene nelle prigioni più sicure, Assange riceve questo tributo per le rivelazioni sui crimini di guerra statunitensi in Iraq e Afghanistan. Sto aspettando che il governo tedesco e l’UE smettano di essere ciechi e offrano finalmente asilo politico a Julian Assange”.

Assange, che è stato nel carcere di massima sicurezza di Belmarsh a Londra per un anno, attende un’audizione per decidere sulla sua possibile estradizione negli Stati Uniti dove è accusato di spionaggio. La sua detenzione è stata denunciata come tortura.

Il premio per la pace verrà assegnato a dicembre a Stoccarda. Con questo premio, Die Anstifter rende omaggio alle persone che lottano per la pace, la giustizia e la solidarietà. Il premio è stato assegnato ogni anno dal 2003, alcuni dei precedenti vincitori sono: Sea Watch, Ashley Erdogan, Emma Gonzalez, Jürgen Greslin, Edward Snowden, ecc.

Vedi anche:

“Se Julian Assange viene estradato, è la fine dello Stato di diritto in Occidente” Eva Joly (intervista in francese)

Juan Branco: “i greci devono fare pressione perché venga concesso l’asilo politico a Julian Assange” (in greco)

Intervista a John Shipton, padre e ambasciatore di Assange a Berlino

Categorie: Cultura e Media, Diritti Umani, Europa
Tags: , ,

Newsletter

Inserisci la tua email qui sotto per ricevere la newsletter giornaliera.

Cerca

Il canale Instagram di Pressenza

Documentario: L'inizio della fine delle armi nucleari

Documentario: RBUI, il nostro diritto di vivere

Mobilitiamoci per Assange!

App Pressenza

App Pressenza

Canale di YouTube

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

Archivi

xpornplease pornjk porncuze porn800 porn600 tube300 tube100 watchfreepornsex

Except where otherwise note, content on this site is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International license.

maltepe escort