Wikileaks

20.10.2016

Ecuador taglia internet ad Assange

Ecuador taglia internet ad Assange

Il governo dell’Ecuador ha comunicato martedì scorso di aver limitato l’accesso a parte del suo sistema di comunicazione nella sua ambasciata presso il Regno Unito al fondatore di WikiLeaks, Julian Assange. La limitazione temporanea non è dovuta a pressioni degli Stati Uniti e non impedisce all’organizzazione Wikileaks di pubblicare i suoi contenuti e di… »

13.10.2016

Nuove mail mostrano gli sforzi di Hillary Clinton per contrastare la popolarità di Bernie Sanders

Nuove mail mostrano gli sforzi di Hillary Clinton per contrastare la popolarità di Bernie  Sanders

Una nuova tranche di mail pubblicate da Wikileaks mostra il tentativo dello staff di Hillary Clinton di contrastare la popolarità di Bernie Sanders durante le primarie. Le mail provengono dall’account personale di John Podesta, presidente della campagna elettorale. In una mail, un consulente scrive a Podesta: “Il messaggio dev’essere più… »

27.06.2016

Chomsky: “Dovremmo tutti ringraziare Assange per il suo coraggio e la sua integrità”

Chomsky: “Dovremmo tutti ringraziare Assange per il suo coraggio e la sua integrità”

Questa settimana segna l’inizio del quinto anno di residenza di Julian Assange nell’ambasciata ecuadoriana a Londra, dopo le accuse di stupro da parte della Svezia. Temendo che le autorità svedesi lo avrebbero caricato sul primo aereo per gli Stati Uniti, il fondatore australiano di Wikileaks, che sostiene la sua innocenza,… »

24.06.2016

Meno dello 0,002% dei Panama Papers sono stati resi pubblici, denuncia Assange

Meno dello 0,002% dei Panama Papers sono stati resi pubblici, denuncia Assange

Un Assange visibilmente commosso e verbalmente grato ha parlato oggi dal vivo in videoconferenza a un pubblico di Quito, Ecuador, presso il quartier generale del Centro Internazionale di Educazione superiore per la Comunicazione dell’America Latina, CIESPAL, nel corso di un evento della durata di una settimana: “Julian Assange: 4 anni… »

06.11.2015

Rivelazioni di Wikileaks: l’impero Usa secondo se stesso

Rivelazioni di Wikileaks: l’impero Usa secondo se stesso

Per molte persone è più facile, più sicuro e più comodo vivere in un mondo di illusione, in particolare quando questo delirio non richiede lo sforzo di indagare e capire verità che potrebbero rivelarsi sgradevoli. Se l’illusione è rafforzata dai persistenti proclami della propaganda di élite, allora l’idea di mettere… »

28.03.2015

Rivelazioni di WikiLeaks sul trattato TTP, fratello del TTIP

Rivelazioni di WikiLeaks sul trattato TTP, fratello del TTIP

Grazie a WikiLeaks è di dominio pubblico il capitolo sugli investimenti del TPP, l’accordo transpacifico di libero scambio fratello del TTIP ( accordo transatlantico). Contiene clausole che mettono in pericolo il processo democratico e la vita dei cittadini e saranno inserite anche nell’accordo transatlantico. E’ di pochi giorni fa la… »

15.03.2015

Pubblico ministero svedese accetta di interrogare Assange a Londra

Pubblico ministero svedese accetta di interrogare Assange a Londra

Gli avvocati di Julian Assange cantano vittoria dopo che un pubblico ministero svedese ha accettato di interrogarlo a Londra. Assange non può lasciare l’ambasciata dell’Ecuador, che gli ha offerto asilo, da due anni e mezzo. Assange sta anche prendendo in considerazione la possibilità di denunciare il vice primo ministro del… »

05.06.2013

Anche noi stiamo dalla parte di Bradley!

Anche noi stiamo dalla parte di Bradley!

Bradley Manning è un militare e informatico statunitense di 25 anni che rischia decine di anni di carcere e forse l’ergastolo. L’imputazione è di aver passato al sito Wikileaks documenti riservati che attestano, tra le altre cose, crimini di guerra commessi da militari statunitensi in Iraq. Il più noto è… »

04.06.2013

E’ iniziato il processo a Bradley Manning, che passò a Wikileaks 700.000 documenti riservati

E’ iniziato il processo a Bradley Manning, che passò a Wikileaks 700.000 documenti riservati

Lunedì 3 giugno 2013 è iniziato il processo al soldato statunitense Bradley Manning, 25 anni, accusato di aver passato a Wikileaks centinaia di migliaia di documenti riservati – archivi militari segreti, dispacci diplomatici e video di combattimenti. Si tratta di un processo militare senza precedenti, per la maggiore fuga di… »

28.05.2013

Raduno di massa per Bradley Manning a Fort Meade il 1° giugno

Raduno di massa per Bradley Manning a Fort Meade il 1° giugno

Dopo più di tre anni di prigione, compresi nove mesi di torture, il processo al candidato al Premio Nobel per la Pace Bradley Manning comincerà finalmente il 3 giugno 2013, in un’aula di Fort Meade, nel Maryland. L’esito di questo processo determinerà se il venticinquenne che ha passato importanti documenti… »

Newsletter

Inserisci la tua email qui sotto per ricevere la newsletter giornaliera.

DIRETTA mobilitazioni ogni giorno a Santiago 26.02.20

Documentario: L'inizio della fine delle armi nucleari

Documentario: RBUI, il nostro diritto di vivere

Mobilitiamoci per Assange!

Chiudiamo le pagine di chi spegne i sorrisi

2a Marcia Mondiale per la Pace e la Nonviolenza

App Pressenza

App Pressenza

Milagro Sala

Canale di youtube

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

Archivi

Except where otherwise note, content on this site is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International license.