Siria

06.04.2017

Al Sisi, il Pinochet del XXI secolo che piace a tanti

Al Sisi, il Pinochet del XXI secolo che piace a tanti

“E’ fantastico essere qui con il presidente dell’Egitto. Vi dirò, il Presidente Al-Sisi mi è stato sempre molto vicino fin dalla prima volta che l’ho incontrato.  Siamo d’accordo su molte cose. Voglio che tutti sappiano, nel caso sorga qualche dubbio, che sosteniamo con forza il Presidente Al-Sisi. Ha fatto un… »

04.04.2017

Siria: MSF mine e ordigni esplosivi minacciano i civili

Siria: MSF mine e ordigni esplosivi minacciano i civili

Mentre i combattimenti si intensificano nel nord della Siria, ordigni esplosivi e mine stanno avendo un impatto devastante sui civili. Lo denuncia Medici Senza frontiere (MSF) in un rapporto diffuso oggi, chiedendo l’avvio urgente di attività di sminamento per ridurre i rischi per le persone che cercano di fuggire o… »

28.02.2017

Caschi Bianchi: farsa mediatica contro la Siria

Caschi Bianchi: farsa mediatica contro la Siria

  di Pedro García Hernández La banalizzazione della realtà sociale e la presentazione morbosa del dolore altrui sconfinano nella farsa generalizzata con l’attribuzione di un Oscar al documentario White Helmets (Caschi Bianchi) e al loro ruolo in Siria. Sia a Damasco che in ogni zona che vive la guerra spietata imposta… »

09.02.2017

La Civil March for Aleppo raggiunge Vienna

La Civil March for Aleppo raggiunge Vienna

La Civil March for Aleppo è un movimento civile che attraversa l’Europa lungo la rotta dei rifugiati ed è diretto in Siria. Si tratta di un’iniziativa di solidarietà, che allo stesso tempo incoraggia i partecipanti ad attivarsi per i profughi, la pace e la società civile in Siria. La marcia… »

24.01.2017

Siria: ad Astana terminato il primo round di colloqui

Siria: ad Astana terminato il primo round di colloqui

Si è concluso oggi ad Astana, capitale del Kazhakstan, il primo round di colloqui tra il governo siriano e una parte dei ribelli (forze jihadiste escluse), effettuato con la mediazione di Turchia, Russia e Iran. Il documento finale dei tre stati mediatori, non firmato dalle parti, stabilisce un meccanismo di… »

29.12.2016

#CivilMarchForAleppo è partita da Berlino

#CivilMarchForAleppo è partita da Berlino

Il 26 dicembre è iniziato uno straordinario progetto: una marcia civile per la pace da Berlino ad Aleppo, per esprimere solidarietà alla popolazione colpita dalla guerra. L’ha promossa la polacca Anna Alboth, madre di due bambini piccoli, blogger e giornalista che vive a Berlino. “Sono convinta che la gente possa… »

14.12.2016

Siria: MSF chiede a tutte le parti in conflitto di risparmiare i civili intrappolati ad Aleppo

Siria: MSF chiede a tutte le parti in conflitto di risparmiare i civili intrappolati ad Aleppo

14 dicembre 2016 – Con la situazione ad Aleppo giunta a un punto cruciale, Medici Senza Frontiere (MSF) è indignata per la violenza esercitata contro i civili e la passività dimostrata da tutti gli attori che possono fare qualcosa per fermarla. MSF chiede a tutte le parti in conflitto di… »

07.12.2016

Giordania: MSF costretta a chiudere clinica per i feriti di guerra siriani

Giordania: MSF costretta a chiudere clinica per i feriti di guerra siriani

La chiusura del confine giordano-siriano non permette l’evacuazione dei feriti di guerra mentre i combattimenti e gli attacchi aerei nel sud della Siria continuano senza sosta Roma/Amman, 7 dicembre 2016 – La clinica per i siriani feriti di guerra nel nord della Giordania, dell’organizzazione medico-umanitaria Medici Senza Frontiere (MSF), è… »

01.12.2016

Basta bombe su civili e ospedali. Solidarietà alla popolazione siriana

Basta bombe su civili e ospedali.  Solidarietà alla popolazione siriana

Martedì 6 dicembre 2016 alle 18.30 – Piazza Montecitorio, Roma Da più di cinque anni la Siria è intrappolata nella morsa di un terribile conflitto che non risparmia nessuno. L’escalation di violenza ad Aleppo est, che da mesi vive sotto un drammatico assedio e bombardamenti quotidiani, ha portato a uno spaventoso… »

29.11.2016

Siria: MSF, allarme inverno per 75.000 siriani bloccati al confine giordano

Siria: MSF, allarme inverno per 75.000 siriani bloccati al confine giordano

– La situazione umanitaria e sanitaria dei siriani bloccati al confine nord-orientale della Giordania, nella zona desertica conosciuta come ‘Berm’, peggiorerà ulteriormente nei prossimi mesi, quando le persone dovranno affrontare un secondo inverno nel deserto. Medici Senza Frontiere (MSF) ribadisce ancora una volta la necessità di accedere direttamente alle persone… »

Notizie giornaliere

Inserisci la tua email qui sotto per ricevere la newsletter giornaliera.


Documentario: L'inizio della fine delle armi nucleari

2a Marcia Mondiale per la Pace e la Nonviolenza

App Pressenza

App Pressenza

Milagro Sala

Canale di youtube

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

Archivi

Except where otherwise note, content on this site is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International license.