Siria

21.12.2019

Uniti per ricordare i morti per la libertà in Medio Oriente a Torino

Uniti per ricordare i morti per la libertà in Medio Oriente a Torino

Le attiviste organizzatrici del flash mob Shab-Yalda hanno sfidato, ieri sera, freddo e maltempo per onorare in unità i morti, vittime dei governi mediorientali, rei solo di aver manifestato il proprio dissenso in nome della libertà, dei diritti, e di migliori condizioni di vita per… »

16.12.2019

A Napoli per il Rojava

A Napoli per il Rojava

Quella in corso nella Siria del Nord è una vera pulizia etnica dell’esercito turco contro i curdi e altri popoli. Intanto prosegue la repressione interna contro chi si oppone al regime di Erdogan, con cui l’Italia non smette di promuovere iniziative commerciali, tra cui la vendita di armi. »

29.11.2019

Vertice NATO: Amnesty chiede di “fare ordine in casa” sui crimini di guerra in Siria

Vertice NATO: Amnesty chiede di “fare ordine in casa” sui crimini di guerra in Siria

In vista del vertice della Nato in programma nel Regno Unito il 3 e il 4 dicembre, Amnesty International ha affermato che l’alleanza militare deve “fare ordine in casa propria” rispetto alle crescenti prove di possibili crimini di guerra commessi da suoi stati membri – Usa e Turchia, ma anche Regno… »

04.11.2019

Firenze: Canzoni Contro la Guerra si focalizza sul conflitto in Siria e i Curdi

Firenze: Canzoni Contro la Guerra si focalizza sul conflitto in Siria e i Curdi

E’ ormai dal 2012 che ogni prima domenica del mese di novembre l’Istituto Ernesto de Martino, il Comitato Fermiamo la Guerra di Firenze, il Circolo l’Affratellamento di Ricorboli, l’ANPI di Firenze, la Camera del Lavoro, in collaborazione con Le MusiQuorum, il Circolo ARCI Lavoratori di Porta al Prato organizzano… »

04.11.2019

Unicef/Siria: quasi 28.000 bambini di oltre 60 paesi rimasti bloccati nel nordest, la maggior parte in campi per sfollati

Unicef/Siria: quasi 28.000 bambini di oltre 60 paesi rimasti bloccati nel nordest, la maggior parte in campi per sfollati

UNICEF/Siria: quasi 28.000 bambini di oltre 60 paesi rimasti bloccati nel nordest, la maggior parte in campi per sfollati Dichiarazione del Direttore Generale dell’UNICEF Henrietta Fore “A causa del recente inasprimento del conflitto in Siria nordorientale è nuovamente necessario per i governi far ritornare a… »

21.10.2019

Siria/Iraq: MSF avvia attività mediche al confine per le persone in fuga dal conflitto

Siria/Iraq: MSF avvia attività mediche al confine per le persone in fuga dal conflitto

Per assistere le persone in fuga dal conflitto in Siria nord-orientale verso l’Iraq, Medici Senza Frontiere (MSF) ha avviato attività mediche in un sito di accoglienza lungo il confine e sta valutando i bisogni di salute mentale nel campo di Bardarash, nel Kurdistan iracheno. Più di 5.300 persone hanno attraversato… »

21.10.2019

La strada brucia e noi smettiamo di mangiare pizza

La strada brucia e noi smettiamo di mangiare pizza

La dolce nipotina chiede all’anziana signora seduta sulla poltrona accanto a lei: “Nonna, come fanno i ricchi a essere ricchi? Dove li prendono i soldi?”, e la nonna risponde serafica: “Ai poveri”. Amara realtà che in quest’epoca viene confermata ogni giorno di più. Parigi, Barcellona, Algeri, Hong Kong, Quito, solo… »

20.10.2019

La Turchia uccide con armi italiane

La Turchia uccide con armi italiane

L’azienda Rheinmetall Spa, controllata dalla tedesca Rheinmetall Defence, starebbe completando un ordine di 12 cannoni speciali Oerlikon per l’esercito turco: Qualche giorno fa il ministro Di Maio ha firmato lo stop all’export di armi verso la Turchia. »

20.10.2019

Le foto della manifestazione per il Kurdistan a Firenze

Le foto della manifestazione per il Kurdistan a Firenze

Ieri sabato 19 Ottobre una folla di migliaia di persone ha sfilato per il centro di Firenze per protestare contro l’aggressione turca alla Siria, per la difesa dei curdi minacciati nel Rojava e per la cessazione di tutte le ostilità e della vendita di armi alla turchia. Ecco alcune foto… »

19.10.2019

UNICEF/nord-est Siria: fuori uso centrale idrica con impatto su 400.000 persone

UNICEF/nord-est Siria: fuori uso centrale idrica con impatto su 400.000 persone

Dichiarazioni di Fran Equiza, Rappresentante UNICEF in Siria. “Mentre le violenze sono continuate nella città di Ras Al-Ain, la centrale idrica di Alouk nella città è fuori servizio da più di una settimana. La centrale, situata vicino ai combattimenti, fornisce acqua a quasi 400.000 persone, tra cui… »

Newsletter

Inserisci la tua email qui sotto per ricevere la newsletter giornaliera.

DIRETTA mobilitazioni ogni giorno a Santiago 24.01.20

Documentario: L'inizio della fine delle armi nucleari

2a Marcia Mondiale per la Pace e la Nonviolenza

Documentario: RBUI, il nostro diritto di vivere

Mobilitiamoci per Assange!

Chiudiamo le pagine di chi spegne i sorrisi

App Pressenza

App Pressenza

Milagro Sala

Canale di youtube

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

Archivi

Except where otherwise note, content on this site is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International license.