proteste sociali

16.12.2016

Rio de Janeiro: tornano a intensificarsi le proteste di fronte alla grave crisi dello Stato

Rio de Janeiro: tornano a intensificarsi le proteste di fronte alla grave crisi dello Stato

Nello Stato di Rio de Janeiro, a fronte della più grossa crisi di governo, i dipendenti pubblici intensificano le proteste davanti all’Assemblea Legislativa, dove nelle scorse settimane sono state votate misure per riequilibrare i conti dello stato. Queste misure colpiscono direttamente i diritti dei lavoratori. Il principale motivo dello squilibrio… »

08.12.2016

Brasile: il Senato rifiuta un’ingiunzione della Magistratura

Brasile: il Senato rifiuta un’ingiunzione della Magistratura

Di fronte a un governo indebolito e combattuto anche fra i sostenitori del colpo di stato che lo ha portato alla poltrona presidenziale, Michel Temer, incapace di qualsiasi reazione o iniziativa, sembra attendere un destino che non si profila molto favorevole per lui e ancor meno per il paese.   In un’iniziativa senza precedenti,… »

29.07.2016

Migliaia di persone chiedono a Buenos Aires la libertà dei tupaqueros

Migliaia di persone chiedono a Buenos Aires la libertà dei tupaqueros

Oggi, di fronte al Ministero della Giustizia argentino a Buenos Aires, migliaia di persone si sono riunite per chiedere la liberazione immediata di Milagro Sala, Raúl Noro e degli altri nove tupaqueros illegalmente detenuti. I manifestanti chiedono giustizia per Jujuy. All’Obelisco (luogo simbolo di Buenos Aires e di numerose lotte… »

28.04.2015

L’incendio di Baltimora

L’incendio di Baltimora

La città di Baltimora si è trasformata in una “zona di guerra assoluta” e il governatore del Maryland ha dichiarato lo stato di emergenza nazionale, mentre la rivolta in città  continua a crescere. Il funerale per il venticinquenne Freddie Gray  ha scatenato una tempesta di violenza che sembra non volersi… »

16.12.2014

USA, i manifestanti di Boston che chiedono giustizia

USA, i manifestanti di Boston che chiedono giustizia

La notte del 4 dicembre, io e migliaia di manifestanti, ci siamo riversati nel parco di Boston Common per manifestare la nostra indignazione di fronte alla decisione del tribunale di prosciogliere gli ufficiali di polizia che hanno ucciso Michael Brown [it] a Ferguson, in Missouri, e… »

23.04.2014

L’epoca più rivoluzionaria della storia

L’epoca più rivoluzionaria della storia

Secondo lo studio World Protest 2006-2014, di Initiative for Policy Dialogue e Friedrich Ebert Stiftung, New York, viviamo nell’epoca più agitata della storia: tra il 2006 e la metà del 2013 nel mondo sono scoppiate 843 grandi proteste. A differenza del concetto classico di rivoluzione, le rivolte non sono… »

24.03.2014

La Marcia della Dignità vista dai manifestanti

La Marcia della Dignità vista dai manifestanti

Le immagini delle centinaia di migliaia di manifestanti, secondo gli organizzatori più di due milioni, sono apparse nei mass media e nelle reti sociali. Noi abbiamo chiesto a vari di loro di mandarci le foto scattate col cellulare e ne abbiamo ricevuto decine. Ecco una selezione. Ringraziamo tutti quelli che… »

22.01.2014

Baci davanti alla cattedrale di Malaga contro l’omofobia religiosa

Baci davanti alla cattedrale di Malaga contro l’omofobia religiosa

Giovedì 23 gennaio 2014, l’Asamblea Antipatriarcal di Málaga ha convocato davanti alle porte della cattedrale una manifestazione a base di baci contro l’omofobia religiosa del Cardinale Fernando Sebastián Aguilar, eletto da poco. L’appello lanciato attraverso le reti sociali dice: Davanti alle dichiarazioni omofobiche espresse a Málaga dal… »

03.01.2014

Rompere il silenzio su ciò che sta accadendo in Spagna: lettera aperta

Rompere il silenzio su ciò che sta accadendo in Spagna: lettera aperta

Di Astrid Menasanch Tobieson / Feministiskt Perspektiv “Cominciate a informare sugli ultimi avvenimenti che stanno conducendo la Spagna verso una democrazia autoritaria” scrive la drammaturga e regista Astrid Menasanch Tobieson in una lettera aperta ai giornalisti svedesi, che ha avuto una forte eco nei mezzi di comunicazione svedesi… »

22.06.2013

Continuano in Turchia diverse forme di protesta nonviolenta

I nostri amici in Turchia ci inviano altre notizie e  foto della diverse forme di protesta ormai diffuse in tutto il paese: Ogni giorno si lanciano appelli per aumentare la patecipazione alle diverse forme di protesta, tutte creative e nonviolente. Ad Ankara stasera una lunga fila di studenti percorreva il… »

Newsletter

Inserisci la tua email qui sotto per ricevere la newsletter giornaliera.

DIRETTA mobilitazioni ogni giorno a Santiago 25.02.20

Documentario: L'inizio della fine delle armi nucleari

Documentario: RBUI, il nostro diritto di vivere

Mobilitiamoci per Assange!

Chiudiamo le pagine di chi spegne i sorrisi

2a Marcia Mondiale per la Pace e la Nonviolenza

App Pressenza

App Pressenza

Milagro Sala

Canale di youtube

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

Archivi

Except where otherwise note, content on this site is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International license.