150 città in 32 paesi: Rete internazionale “Chile Despertó”

01.12.2019 - Redacción Chile

Quest'articolo è disponibile anche in: Spagnolo, Francese, Greco

150 città in 32 paesi: Rete internazionale “Chile Despertó”

La Rete Internazionale “Chile Despertó” (Il Cile si è svegliato) si è organizzata in 150 città di 32 paesi del mondo, attraverso cittadini cileni e abitanti del posto che simpatizzano e si identificano con la causa del cambiamento sociale in Cile e, più in generale, in tutta l’America Latina. Non dimentichiamo che in diversi paesi fratelli del nostro continente viviamo una storia simile.

Il lavoro della rete consiste nel far conoscere all’estero le ingiustizie, le disuguaglianze e le violazioni dei diritti umani che il nostro paese sta vivendo da decenni e che hanno innescato l’attuale crisi sociale e politica.

La rete funziona solo con video e materiale confermato dalla stampa, dalla rete audiovisiva femminile del Cile e da alcuni media del paese.

I cittadini cileni che fanno parte della rete hanno già organizzato assemblee popolari e discussioni nelle rispettive città. Altre attività sono presidi di massa come quelli realizzati a Berlino, Barcellona, Amsterdam, Londra, San José de Costa Rica, San Juan de Puerto Rico, Copenaghen, Seoul e molte altre città.

La rete “Chile Despertó” è divisa in gruppi con diverse funzioni, tra cui comunicazione, audiovisivi, eventi di diffusione, diritti umani e genere.

Dal Cile vi ringraziamo per il sostegno e la visibilità che ci state dando in questi tempi di cambiamento.

Elenco completo delle città che hanno aderito alla rete:

Londra –  Barcellona –  Stoccolma – Città del Messico – Melbourne – Berlino – Madrid –  Amsterdam –  Parigi – Los Angeles- Marsiglia – New York- Copenaghen- Francoforte- Chicago- Guipuzcoa – Manchester – Milano – Boston – Saragozza – Bruxelles – Friburgo – Nantes –  Göteborg – Edimburgo- Filadelfia – Amburgo – Monaco – Rotterdam – Uppsala- Vienna – Alicante – Auckland – Bilbao – Bologna – Buenos Aires – Dublino – Genova – Ginevra – Helsinki – L’Aia – Leeds – Lione – Malmo – Norrkoping – Roma – San Francisco – Torino – Toronto – Tolosa – Zurigo – Bristol – Cairns – Calgary – Glasgow – Granada – Colonia – Losanna – Lipsia – Lisbona – Malaga – Maiorca – Modena – Montevideo – Montréal – Perth – Pisa – San Diego – Santiago di Compostela – Seattle – Sydney – Strasburgo – Stoccarda – Valencia –  Wellington – Växjo – Ann Arbor – Basilea – Belgrado – Berna – Bogotà – Bordeaux – Brema – Brisbane – Cagliari – Cambridge – Canberra –  Donostia – Raleigh – Dresda – Edmonton – Erfurt – Euskad – Galway – Granollers – Grenoble – Guadalajara – Hannover – Heidelberg – Helsinborg – Houston – Innsbruck – Karlsruhe – Kyoto – Costanza – Lansing – Las Palmas – Liegi – Lilla – Manheim – Mendoza – Munster – Napoli – Norimberga – Orléans – Osaka – Oslo – Oviedo – Oxaca – Padova – Pamplona – Parma – Pittsburgh – Portland – Praga – Queenstown – Quito – Raleigh – Regina –  Salamanca – San José – Santa Monica – Santander – San Paolo – Seoul -Sheffield – Somerville – Trento – Ulm – Vancouver – Venezia – Veracruz – Verona – Vitoria Gasteiz – York – Sodertalje.

Categorie: Diritti Umani, Internazionale, Sud America, Video
Tags: , , ,

Newsletter

Inserisci la tua email qui sotto per ricevere la newsletter giornaliera.

DIRETTA mobilitazioni ogni giorno a Santiago 26.01.20

Documentario: L'inizio della fine delle armi nucleari

2a Marcia Mondiale per la Pace e la Nonviolenza

Documentario: RBUI, il nostro diritto di vivere

Mobilitiamoci per Assange!

Chiudiamo le pagine di chi spegne i sorrisi

App Pressenza

App Pressenza

Milagro Sala

Canale di youtube

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

Archivi

Except where otherwise note, content on this site is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International license.