Cile

24.09.2020

Educazione: non si sente parlare di pensiero critico

Educazione: non si sente parlare di pensiero critico

Le autorità scolastiche continuano a spingere per un ritorno alle lezioni frontali perché i bambini e i giovani non riescono ad apprendere materie e contenuti considerati essenziali. Gli “esperti” sono in competizione per determinare quanto impareranno di meno e pochi sono preoccupati per lo sviluppo del pensiero critico. Il pensiero… »

08.09.2020

Brutale repressione in Cile contro il popolo Mapuche

Brutale repressione in Cile contro il popolo Mapuche

Beatriz Aurora Castedo, pittrice e attivista sociale, ha consegnato il 1° settembre una lettera al viceconsole del Cile a Barcellona, chiedendo solidarietà con il popolo Mapuche e i prigionieri in sciopero della fame. Beatriz Aurora Castedo Mira è nata in Cile da madre catalana e padre madrileno esiliato dalla guerra… »

05.09.2020

Cile. 50 anni dall’elezione di Allende

Cile. 50 anni dall’elezione di Allende

Commemorando il mezzo secolo trascorso dall’elezione di Salvador Allende e chiedendo il voto per una nuova Costituzione nel plebiscito del prossimo ottobre, diversi manifestanti cileni sono giunti oggi in Plaza Dignidad e, come era già accaduto prima della pandemia, sono stati attaccati dalle Forze speciali dei Carabineros, che hanno sciolto… »

28.08.2020

Cile. Manifesto di accademici, politici e leader sociali per l’Approvazione e la Convenzione costituzionale

Cile. Manifesto di accademici, politici e leader sociali per l’Approvazione e la Convenzione costituzionale

Cambiare il Cile è possibile! Più saremo, più andremo avanti. Per garantire una vittoria, in questo voto la forza della mobilitazione sociale deve essere espressa in modo chiaro e compatto. Solo un grande risultato elettorale permetterà di trasformare il momento dell’esplosione sociale in un processo permanente di trasformazione delle istituzioni di… »

25.08.2020

Cile: Solidarietà con il popolo Mapuche

Cile: Solidarietà con il popolo Mapuche

In questi giorni, mentre la guerra del neoliberismo contro i popoli indigeni del mondo si intensifica ed entra in una nuova e pericolosa fase, la pittrice cileno-messicana Beatriz Aurora (figlia dello storico spagnolo Leopoldo Castedo arrivato in Cile a bordo della nave Winnipeg1) lancia una lettera di… »

19.08.2020

Machi Celestino Cordova interrompe lo sciopero della fame e raggiunge un accordo con il governo cileno

Machi Celestino Cordova interrompe lo sciopero della fame e raggiunge un accordo con il governo cileno

L’ancestrale leader mapuche Celestino Cordova ha deciso oggi di terminare i suoi 107 giorni di digiuno dopo aver raggiunto un accordo con il Ministero della Giustizia, che gli ha permesso di visitare il suo rehue per un massimo di 30 ore. Il machi ha firmato questo accordo con… »

16.08.2020

Educazione: La prima Linea

Educazione: La prima Linea

Dopo più di cinque mesi di sospensione delle lezioni in presenza, voglio rendere omaggio a chi è impegnato in prima linea nell’educazione: persone con vocazione al servizio che hanno visto trasformarsi l’esercizio della loro professione in maniera abissale e, letteralmente, dalla sera alla mattina. Hanno accettato la sfida e… »

13.08.2020

Da Bobby Sands a Celestino Córdova

Da Bobby Sands a Celestino Córdova

Il 5 di maggio del 1981, morì il leader indipendentista irlandese, Bobby Sands, come risultato di uno sciopero della fame che durò 66 giorni. I detenuti dell’Esercito Repubblicano Irlandese (IRA) chiedevano di essere trattati come prigionieri politici nelle carceri britanniche, rifiutando di indossare le uniformi dei detenuti. Davanti all’intransigenza del governo… »

12.08.2020

Parole di commiato del Machi Celestino Cordova

Parole di commiato del Machi Celestino Cordova

Pubblichiamo di seguito le parole di commiato pronunciate dal Machi Celestino Cordova, allo scoccare dei 100 giorni di sciopero della fame, il quale sottolinea la sua determinazione a riprendere lo sciopero della sete per accelerare la dipartita: «Alla nazione e ai popoli originari, a tutte le società non… »

03.08.2020

Verità, giustizia e memoria storica in Cile, trent’anni dopo

Verità, giustizia e memoria storica in Cile, trent’anni dopo

Alberto Mazzuca L’11 marzo del 1990 in Cile tornava la democrazia dopo 17 anni di dittatura che hanno determinato un bilancio disastroso in termini di violazioni dei diritti umani. Verità, giustizia e memoria storica sono temi fondamentali per capire su quali basi poggia la democrazia cilena oggi. Intervista a Lorena… »

Newsletter

Inserisci la tua email qui sotto per ricevere la newsletter giornaliera.

Cerca

Il canale Instagram di Pressenza

Documentario: L'inizio della fine delle armi nucleari

Documentario: RBUI, il nostro diritto di vivere

Mobilitiamoci per Assange!

App Pressenza

App Pressenza

Canale di YouTube

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

Archivi

xpornplease pornjk porncuze porn800 porn600 tube300 tube100 watchfreepornsex

Except where otherwise note, content on this site is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International license.