Mare Nostrum

11.02.2015

Amnesty invita l’Unione Europea a vergognarsi

Amnesty invita l’Unione Europea a vergognarsi

A seguito della notizia della morte di almeno 300 persone al largo dell’isola di Lampedusa, Amnesty International ha dichiarato che l’Unione europea e i suoi stati membri devono abbassare la testa per la vergogna. “Con questa nuova tragedia si sono avverati i nostri peggiori timori sulla fine dell’operazione di ricerca… »

15.12.2014

Conferenza sulle politiche migratorie e di asilo dell’UE

Conferenza sulle politiche migratorie e di asilo dell’UE

In occasione della Giornata internazionale dei migranti, il 18 dicembre, Amnesty International  organizza la conferenza “La gestione dei flussi migratori verso l’Europa durante il semestre europeo italiano: Triton e l’eredità di Mare Nostrum”, che si terrà a Milano presso il Palazzo Reale, Sala delle… »

18.11.2014

VIDEO – Immigrazione: il mercato più efficiente delle politiche

VIDEO – Immigrazione: il mercato più efficiente delle politiche

Il professor Maurizio Ambrosini ( che insegna Sociologia dei processi migratori presso l’università degli studi di Milano) offre spunti e riflessioni sulle dinamiche migratorie in Italia.Vale la pena di ascoltarlo. 5 minuti investiti bene. Da Yalla Italia Leggi anche: Da “Mare Nostrum” a “Triton”: l’Europa… »

10.11.2014

Da “Mare Nostrum” a “Triton”: l’Europa chiude gli occhi sulla crisi umanitaria

Da “Mare Nostrum” a “Triton”: l’Europa chiude gli occhi sulla crisi umanitaria

Il primo novembre è entrato in vigore il nuovo programma Ue che ha l’obiettivo di controllare le frontiere nel mar Mediterraneo. Con la sua nascita, “Triton” ha sostituito la precedente operazione “Mare Nostrum”, che aveva però finalità di “search and rescue”, salvataggio in acque internazionali. Il rischio… »

16.10.2014

Amnesty chiede di non fermare “Mare Nostrum”

In due lettere inviate il 16 ottobre al presidente del consiglio Matteo Renzi e al vicepresidente e ministro dell’Interno Angelino Alfano, il direttore generale di Amnesty International Italia, Gianni Rufini, ha espresso profondo allarme per l’annuncio, fatto dal governo italiano in sede europea, relativo alla chiusura dell’Operazione Mare nostrum,… »

09.10.2014

Amnesty International e Human Rights Watch sollecitano la UE sul problema sbarchi

In occasione della riunione dei ministri della Giustizia e degli Affari interni dell’Unione europea (Ue), Amnesty International e Human Rights Watch hanno sollecitato una risposta collettiva e complessiva alle necessità di ricerca e soccorso nel Mediterraneo centrale per salvare urgentemente le vite in mare. “Mentre l’Ue alza barriere… »

13.05.2014

Aprire corridoi umanitari nel Mediterraneo e abolire la direttiva Dublino

Ancora una volta i media riportano la cronaca, freddamente numerica, dell’ennesima strage avvenuta nel Mediterraneo. Ancora una volta i rappresentanti delle istituzioni mettono in scena il solito spettacolo dello “schok” e del “dolore”, sorvolando sulle proprie responsabilità. Lacrime di coccodrillo sono state versate anche dopo la strage del 3… »

05.02.2014

La Carta di Lampedusa

Dopo una assemblea partecipata ed intensa, durata un’intera giornata, con oltre cinquanta interventi che hanno espresso l’eterogeneità di un percorso vissuto da realtà di movimento e dell’associazionismo, operatori sociali, giuristi, migranti, studenti del Liceo Majorana di Lampedusa, è stata approvata la Carta di Lampedusa. Il dibattito ha affrontato… »

23.01.2014

Mauro cerca partner per far la guerra ai migranti

    Afghanistan, Siria, cacciabombardieri Joint Strike Fighter F-35 ma soprattutto “emergenza migranti” e sicurezza nel Mediterraneo. Sono stati questi i temi dell’incontro tenutosi a Washington il 15 gennaio scorso tra il Segretario della difesa Usa Chuck Hagel e il ministro italiano Mario Mauro. “Mr. Hagel ha espresso pieno apprezzamento per il… »

11.12.2013

Guerra ai Migranti e alle Migrazioni

Guerra ai Migranti e alle Migrazioni

Un’azione di guerra dove nulla è stato lasciato al caso. Dal nome, Operazione Mare Nostrum, a indicare la piena sovranità su uno specchio d’acqua frontiera Nord-Sud, muro invalicabile per la moltitudine di diseredati in fuga da sanguinosi conflitti e inauditi ecocidi. Il Comando operativo, poi, assegnato al Capo di Stato… »

Newsletter

Inserisci la tua email qui sotto per ricevere la newsletter giornaliera.

Cerca

Il canale Instagram di Pressenza

 

Solidarietà ai tempi del Coronavirus

Documentario: L'inizio della fine delle armi nucleari

Documentario: RBUI, il nostro diritto di vivere

Mobilitiamoci per Assange!

App Pressenza

App Pressenza

Canale di youtube

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

Archivi

Except where otherwise note, content on this site is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International license.