Mare Nostrum

Il Parlamento ratifica le missioni militari in Libia e conferisce pieni poteri al ministro dell’interno

Con il solo voto della Commissione esteri e difesa della Camera, dopo il voto favorevole del Senato, il Parlamento, esautorato persino dei poter dii esprimere il proprio indirizzo con un voto d’aula, ha ratificato, tardivamente, il finanziamento delle missioni militari…

Al Viminale stato di guerra all’informazione

1. Soltanto pochi mesi fa, a marzo, la ministro Lamorgese adottava un decreto che assimilava a notizie coperte da segreto militare tutta la documentazione relativa agli accordi con le autorità di altri paesi terzi in materia di soccorsi in mare…

CommemorAction 2022@Palermo. Migrare per vivere, non per morire! Persone, non numeri! Libertà di movimento per tutti!

Pubblichiamo il comunicato congiunto degli organizzatori della manifestazione di Palermo che si terrà il prossimo 6 febbraio davanti al Teatro Massimo (Piazza Verdi, ore 11:00). L’iniziativa si inquadra nell’ambito della Giornata globale di lotta contro il regime di morte alle…

Sea-watch: come la miopia politica del Governo italiano lede i diritti fondamentali

ASGI esprime soddisfazione per lo sbarco delle persone a bordo della Sea Watch 3 e gratitudine a tutti coloro che, ponendo in primo piano la salvaguardia della vita delle persone, hanno consentito tale risultato. Allo stesso tempo ASGI ritiene necessario…

La Piaga

In Italia, come tutti sanno, non esiste più da tempo nessuna crisi economica. In Italia non esiste povertà e disoccupazione. In politica estera, coerentemente con l’articolo 11 della propria Costituzione, l’Italia non è stata mai coinvolta in interventi militari e…

Lunaria, Europa cieca e sorda

comunicato stampa Lunaria, Roma Ipocrite, ottuse, disumane e irresponsabili. Le scelte dei capi di Governo riuniti nel Consiglio europeo straordinario sull’immigrazione del 23 aprile non possono che essere giudicate in questo modo. Anche le peggiori aspettative sono state disattese. Non è cambiato il…

Crisi umanitaria nel Mediterraneo: proposte presentate al vertice di Bruxelles del tutto inadeguate

La proposta di dichiarazione finale del vertice straordinario dell’Unione Europea, in programma oggi pomeriggio a Bruxelles, di cui Amnesty International ha letto una bozza, è del tutto inadeguata a porre fine alla crisi umanitaria nel Mediterraneo e a fermare l’aumento del numero…

Dinanzi alla prefettura

[Ricostruite a memoria queste sono alcune cose dette parlando a braccio il 21 aprile 2015 a Viterbo in piazza del Comune dinanzi alla prefettura in occasione della Giornata di mobilitazione nazionale per fermare la strage nel Mediterraneo]   Cinque storie…

Il dovere dell’accoglienza

Consiglio Comunale di Milano del 20 aprile 2015 Signor Presidente, ringraziandoLa per avere ricordato e denunciato la più grande strage di esseri umani avvenuta nel Mediterraneo, voglio esprimere, assieme al dolore, la consapevolezza che quanto continua ad avvenire in un…

ONU: il numero dei migranti morti in mare aumenta

Il passaggio dall’operazione Mare Nostrum – lanciata dal governo italiano dopo il naufragio del 3 ottobre 2013 davanti a Lampedusa – a quella europea Triton non ha influenzato la scelta dei migranti di tentare la traversata del Mediterraneo verso le…

1 2 3