Iraq

05.01.2017

Trasferimenti di armi alimentano i crimini di guerra delle milizie irachene

Trasferimenti di armi alimentano i crimini di guerra delle milizie irachene

In evidenza: – le milizie alleate al governo iracheno hanno accesso ad armi fornite da almeno 16 paesi; – recenti trasferimenti di armi hanno favorito sparizioni forzate, rapimenti, torture, uccisioni sommarie e distruzioni di proprietà civili; – l’Iraq è il sesto importatore al mondo di armi pesanti. Le milizie paramilitari… »

21.12.2016

Berlino, Mosul e la diga

Berlino, Mosul e la diga

L’Isis ha rivendicato l’attacco con un tir al mercatino di Natale di Berlino che lunedì sera ha causato 12 morti e quasi 50 feriti. L’agenzia di stampa dello stato islamico, la Amaq news agency, ha sostenuto che un proprio soldato ha compiuto una vendetta per gli attacchi in Siria.  Dopo… »

11.12.2016

Diga di Mosul, il punto della situazione

Diga di Mosul, il punto della situazione

Facciamo il punto sulla Diga di Mosul che, acceso gli animi in certi momenti, sembra essere finita nel dimenticatoio dei grandi media. La diga, una cinquantina di chilometri a nord di Mosul, Iraq, lunga 3,2 km e alta 131 m, è in riparazione. L’intervento è dovuto al fatto che il suolo di… »

11.12.2016

Guerra basata sulle bugie: prima Bush, poi Trump?

Guerra basata sulle bugie: prima Bush, poi Trump?

Non c’è nessuna decisione più grave che portare in guerra la tua nazione. Non c’è niente di più criminale che basare la guerra sulle menzogne. E non c’è niente di più miserando che evitare di perseguire chi ci ha portati alla guerra sulla base di bugie. Questo articolo di… »

01.12.2016

L’Italia di Renzi infognata nella guerra in Iraq

L’Italia di Renzi infognata nella guerra in Iraq

Gentiloni ad al-Jaafari: “l’Italia al vostro fianco, in Iraq”. Così il Ministro degli Esteri Paolo Gentiloni in occasione dell’incontro del 30 novembre alla Farnesina con Ibrahim al-Eshaiker al-Jaafari, Ministro degli Esteri dell’ Iraq: “Siamo al vostro fianco mentre è in corso la liberazione di Mosul e saremo con voi per… »

22.11.2016

Iraq: Mentre i combattimenti s’intensificano, MSF rafforza la sua azione

Iraq: Mentre i combattimenti s’intensificano, MSF rafforza la sua azione

Con l’intensificarsi della battaglia di Mosul e il peggioramento della crisi umanitaria in Iraq, l’organizzazione medico-umanitaria Medici Senza Frontiere (MSF) sta aprendo ospedali da campo per soccorrere i feriti e incrementare il supporto alle popolazioni sfollate. In particolare, MSF ha aperto un ospedale da campo a circa 30 km a… »

07.11.2016

Iraq, rapporto Amnesty: demolizioni di case ed espulsione di centinaia di arabi ad opera delle autorità curde di Kirkuk

Iraq, rapporto Amnesty: demolizioni di case ed espulsione di centinaia di arabi ad opera delle autorità curde di Kirkuk

Amnesty International ha pubblicato il 7 novembre un nuovo rapporto nel quale denuncia che, dopo gli attacchi compiuti il 21 ottobre dal gruppo armato auto-denominato Stato islamico, le autorità curde della città di Kirkuk si sono rese responsabili, in quella che è… »

18.10.2016

Rapporto Amnesty su violazioni a sfollati che scappano dall’ISIS

Rapporto Amnesty su violazioni a sfollati che scappano dall’ISIS

Milizie paramilitari e forze governative irachene hanno commesso gravi violazioni dei diritti umani, tra cui crimini di guerra, nei confronti di migliaia di civili fuggiti dalle zone controllate dal gruppo che si è denominato Stato islamico (Is o Daesh, nell’acronimo arabo). Lo ha denunciato oggi Amnesty International in un rapporto… »

06.07.2016

Rapporto Chilcot: in Iraq fu vero crimine, ora paghino i responsabili

Rapporto Chilcot: in Iraq fu vero crimine, ora paghino i responsabili

John Chilcot ha appena concluso la presentazione del suo rapporto sull’invasione dell’Iraq iniziata nel marzo del 2003, ed è emerso tutto quello che i media liberi nostrani hanno nascosto per anni. Dopo sette anni di studi, la Commissione indipendente voluta da Gordon Brown e guidata da… »

20.06.2016

La ministra Pinotti madrina dell’italica flotta del Qatar

La ministra Pinotti madrina dell’italica flotta del Qatar

In Afghanistan, Iraq, Siria e Libia a combattere il Califfo e intanto affari miliardari con i suoi emiri protettori. La diplomazia italiana conferma la sua vocazione a stringere le alleanze più controverse mentre le aziende leader del complesso militare-industriale firmano lucrosi contratti con il regime del Qatar. Lo… »

Newsletter

Inserisci la tua email qui sotto per ricevere la newsletter giornaliera.

Search

Il canale Instagram di Pressenza

Catalogo dei Documentari

Documentario: L'inizio della fine delle armi nucleari

Documentario: RBUI, il nostro diritto di vivere

Mobilitiamoci per Assange!

App Pressenza

App Pressenza

Canale di YouTube

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

Archivi

xpornplease pornjk porncuze porn800 porn600 tube300 tube100 watchfreepornsex

Except where otherwise note, content on this site is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International license.