Iraq

09.10.2015

Siamo ancora in tempo per dire no ad una nuova guerra in Iraq

Siamo ancora in tempo per dire no ad una nuova guerra in Iraq

Pacifisti del mondo svegliatevi: non avete altro da perdere che la vostra sfiducia! 7 ottobre 2015 – Patrick Boylan (Statunitensi per la Pace e la Giustizia – Roma) . / . (U.S. Citizens for Peace & Justice – Rome)   Il Pentagono è furioso. Grazie ad una “gola profonda”, ilCorriere… »

08.10.2015

Fermiamo i Tornado italiani! Non bombe ma aiuti e diplomazia per l’Iraq

Fermiamo i Tornado italiani! Non bombe ma aiuti e diplomazia per l’Iraq

Mentre il Governo italiano studia l’ipotesi di impiego dei Tornado per bombardamenti in Iraq, gli opinionisti si chiedono quale sia la ragione di questa scelta inefficace, rischiosa e costosa di intervento nel conflitto iracheno: acconsentire alla richiesta pressante degli USA, mantenere il “rango internazionale” dell’Italia, o ancor peggio – come… »

06.10.2015

Questione di soldi dietro l’ipotesi dei Tornado in Iraq

Questione di soldi dietro l’ipotesi dei Tornado in Iraq

di Francesco Vignarca E dunque stamattina il Corriere della Sera ha sganciato una rumorosa “bomba”(termine appropriato…) sul tavolo politico italiano: il Ministero della Difesa ed il Governo starebbero considerando l’ipotesi di effettuare bombardamenti in Iraq. Azione diretta di guerra possibile grazie ad uomini e mezzi già dispiegati in… »

05.10.2015

Iraq: Baghdad, la green zone aperta a tutti

Iraq: Baghdad, la green zone aperta a tutti

Oggi, per la prima volta dopo 12 anni, la ‘Zona verde’, il centro di Baghdad torna ad essere aperto a tutti. Rimossi i check point militari che regolavano il passaggio di chi entrava nell’area, divenuta una vera e propria cittadella fortificata dopo l’invasione americana del 2003. »

09.06.2015

Sostenere le minoranze religiose in Medio Oriente

Sostenere le minoranze religiose in Medio Oriente

In occasione dell’anniversario della conquista di Mosul nel nord dell’Iraq da parte dello Stato islamico (10 giugno 2014), e della decisione da parte delle milizie terroriste di trasformare la Chiesa siro-ortodossa di Sant’Efrem in moschea, l’Associazione per i Popoli Minacciati (APM) insieme all’Associazione internazionale per i diritti umani (IGFM) si… »

22.05.2015

Fermare la guerra

Fermare la guerra

TRE ASSOCIAZIONI FIRMANO UN APPELLO CONTRO LA DISTRUZIONE DI SIRIA, IRAQ E MEDIORIENTE L’urgenza è assoluta. L’avanzata mortale del sedicente Stato islamico e di altri gruppi fanatici in Siria e Iraq – ma anche in Yemen – può finire di uccidere il Medioriente ed è il frutto della complicità e… »

25.03.2015

Guerre Stati Uniti, oltre un milione di morti in Iraq, Afghanistan e Pakistan

Guerre Stati Uniti, oltre un milione di morti in Iraq, Afghanistan e Pakistan

Secondo un nuovo rapporto la guerra in Iraq ha causato circa un milione di morti. L’organizzazione Premio Nobel per la Pace International Physicians for the Prevention of Nuclear War e altri gruppi hanno esaminato il prezzo della cosiddetta guerra al terrore in tre paesi — Iraq, Afghanistan and Pakistan, scoprendo… »

20.03.2015

Iraq: IS minaccia di bruciare vivi 21 kurdi

Iraq: IS minaccia di bruciare vivi 21 kurdi

Appello a tutta la comunità internazionale per la liberazione dei prigionieri! Bolzano, 20 marzo 2015 Il 21 marzo i nostri concittadini kurdi festeggiano insieme ai Kurdi in tutti il mondo il Newroz, la festa del Capodanno kurdo nonché la più importante delle festività kurde. Quest’anno però i preparativi per la… »

29.12.2014

Sono state quasi 2.000 le vittime dello Stato Islamico nel 2014

Sono state quasi 2.000 le vittime dello Stato Islamico nel 2014

Sono state 1.878 le vittime dello Stato islamico in Siria e in Iraq nel corso degli ultimi sei mesi, la maggior parte dei quali civili. Lo ha comunicato domenica un organismo di controllo siriano… »

19.12.2014

A Bolzano la bandiera curda

A Bolzano la bandiera curda

Sabato 20 dicembre 2014 la bandiera kurda sarà simbolicamente srotolata a Bolzano sulla collina del Virgolo alle ore 11, con la comunità kurda locale a ricordare gli eventi del 17 dicembre 1946. ——— Il 17 dicembre 1946 cadde formalmente la Repubblica di Mahabad, la prima repubblica kurda in territorio iraniano. »

Newsletter

Inserisci la tua email qui sotto per ricevere la newsletter giornaliera.

 

Solidarietà ai tempi del Coronavirus

Documentario: L'inizio della fine delle armi nucleari

Documentario: RBUI, il nostro diritto di vivere

Mobilitiamoci per Assange!

Chiudiamo le pagine di chi spegne i sorrisi

App Pressenza

App Pressenza

Milagro Sala

Canale di youtube

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

Archivi

Except where otherwise note, content on this site is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International license.