L'Antidiplomatico

L'AntiDiplomatico da tempo porta avanti un proficuo lavoro d'informazione sulle tematiche afferenti la politica internazionale. Una delle materie dove è più carente il sistema mediatico italiano, appiattito sulle posizioni dominanti nel panorama mainstream internazionale. Un modello che crea disinformazione, distorce la realtà, innalzando cortine fumogene che non permettono ai cittadini di vedere con chiarezza la realtà dei fatti, riducendo l'informazione a becera propaganda. Uno strumento di lotta nelle mani dei potenti del mondo che così facendo possono continuare ad agire indisturbati. Abbiamo l'ambizione di voler provare a creare uno squarcio di luce in questo deprimente quadro informativo. Mettere finalmente in chiaro chi sono gli oppressi e chi sono gli oppressori. Mostrare che è possibile valicare il limite dell'esistente.

01.07.2019

Trump si vanta di costruire nuove armi nucleari però spera di “non usarle mai”

Trump si vanta di costruire nuove armi nucleari però spera di “non usarle mai”

Il presidente degli Stati Uniti si è vantato dell’enorme budget della difesa del paese per i militari statunitensi di stanza nella Corea del Sud. Durante una visita, ieri, alla Osan Air Base vicino a Seoul (Corea del Sud), il presidente degli Stati Uniti, Donald Trump si è vantato… »

29.06.2019

I media occidentali si rifiutano di pubblicare un articolo del relatore delle Nazioni Unite sulla tortura dedicato ad Assange

I media occidentali si rifiutano di pubblicare un articolo del relatore delle Nazioni Unite sulla tortura dedicato ad Assange

Nils Melzer ritiene che il fondatore di WikiLeaks sia stato vittima di una campagna diffamatoria destinata a distogliere l’attenzione dai crimini che ha scoperto. Il relatore speciale delle Nazioni Unite sulla tortura, Nils Melzer, ha pubblicato mercoledì scorso un articolo in cui assicura che il fondatore di WikiLeaks, Julian Assange, è… »

28.06.2019

La Cina sfida le sanzioni statunitensi e riceve le spedizioni di petrolio iraniano

La Cina sfida le sanzioni statunitensi e riceve le spedizioni di petrolio iraniano

Una petroliera iraniana, la Salina, è attraccata al Complesso cinese per la raffinazione di Jinxi vicino a Pechino questa settimana, sfidando apparentemente le sanzioni statunitensi sulle esportazioni di Teheran, riporta il Washington Times, citando i dati da TankersTrackers.com. Bourse & Bazaar, il sito web che segue gli sviluppi economici in Iran, sempre… »

27.06.2019

Il Kazakistan come l’Islanda nel 2008 dice basta ai salvataggi delle banche private

Il Kazakistan come l’Islanda nel 2008 dice basta ai salvataggi delle banche private

Più di tre milioni di kazaki vedranno annullati i loro debiti, in quanto il programma di perdono dei prestiti è destinato a “persone che si trovano in circostanze di vita molto difficili”. Il presidente kazako Kassym-Jomart Tokayev ha dichiarato che il suo nuovo governo smetterà di salvare le banche private… »

24.06.2019

Grandi manovre nell’Artico: gli USA alla ricerca di un porto militare per contrastare Russia e Cina

Grandi manovre nell’Artico: gli USA alla ricerca di un porto militare per contrastare Russia e Cina

I legislatori statunitensi vogliono che le loro forze armate sfidino la Russia e la Cina trovando una o più località per un porto che contribuirebbe ad alimentare il crescente appetito di Washington per il petrolio artico e altre ricchezze naturali. Il National Defense Authorization Act 2020 (NDAA) suggerisce… »

23.06.2019

L’Iran pubblica una mappa dettagliata con il percorso, la posizione e il punto dove è stato abbattuto il drone statunitense

L’Iran pubblica una mappa dettagliata con il percorso, la posizione e il punto dove è stato abbattuto il drone statunitense

Il ministro degli Esteri iraniano Mohammad Javad Zarif ha pubblicato, oggi, una mappa su Twitter che descrive in dettaglio il percorso, la posizione e la fine che ha fatto il drone statunitense. Il ministro degli esteri iraniano ha spiegato che la linea blu corrisponde alla rotta intrapresa dal drone militare… »

10.06.2019

E’ Cuba il paese che più di tutti ha salvato i bambini Chernobyl

E’ Cuba il paese che più di tutti ha salvato i bambini Chernobyl

Il 26 aprile 1986 esplose il quarto reattore della centrale nucleare di Chernobyl. La catastrofe contaminò un’area di circa 140.000 chilometri quadrati in cui vivevano circa 7 milioni di cittadini sovietici, provocando un’ondata di radiazioni che coinvolsero parti di tre repubbliche dell’URSS: Ucraina, Russia e Bielorussia. La tragedia include un… »

05.05.2019

L’ONU considera “sproporzionata” la sentenza contro Assange per violazione della libertà vigilata

L’ONU considera “sproporzionata” la sentenza contro Assange per violazione della libertà vigilata

L’arresto e la detenzione di Julian Assange nel carcere di massima sicurezza di Belmarsh “contravvengono ai principi di necessità e proporzionalità”, secondo gli esperti delle Nazioni Unite per i diritti umani. Gli esperti per diritti umani delle Nazioni Unite hanno espresso preoccupazione per la sentenza “sproporzionata” di 50 settimane imposte,… »

25.03.2019

Venezuela, Tania Diaz: “Cari colleghi giornalisti d’Europa, liberatevi dai pregiudizi”

Venezuela, Tania Diaz: “Cari colleghi giornalisti d’Europa, liberatevi dai pregiudizi”

di Geraldina Colotti “Faccio un appello ai giornalisti europei: liberatevi dai pregiudizi, tornate all’essenza del mestiere, raccontate la verità”. Così dice Tania Diaz in questa intervista, realizzata durante il nostro ultimo viaggio in Venezuela, nei giorni del sabotaggio elettrico che ha colpito il paese bolivariano. Quando l’abbiamo incontrata,… »

09.03.2019

Venezuela: un cyber sabotaggio alla centrale idroelettrica Guri ha causato il lungo blackout

Venezuela: un cyber sabotaggio alla centrale idroelettrica Guri ha causato il lungo blackout

La mano dietro il sabotaggio elettrico che ha lasciato al buoi gran parte del territorio venezuelano per oltre 24 ore è stata chiara fin subito. Il senatore statunitense Marco Rubio, uno degli esponenti politici più impegnati nel golpe contro il Venezuela, aveva infatti scritto un tweet appena 3 minuti dopo… »

Notizie giornaliere

Inserisci la tua email qui sotto per ricevere la newsletter giornaliera.


Documentario: L'inizio della fine delle armi nucleari

2a Marcia Mondiale per la Pace e la Nonviolenza

App Pressenza

App Pressenza

Milagro Sala

Canale di youtube

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

Archivi

Except where otherwise note, content on this site is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International license.