Vittorio Agnoletto

Vittorio Agnoletto, medico, specializzato in medicina del lavoro,fondatore e presidente della LILA (Lega Italiana per la Lotta contro l'AIDS) fino al 2001; portavoce del GSF (Genoa Social Forum) nel luglio 2001; dal 2004 al 2009 parlamentare europeo; Membro del Consiglio Internazionale del Forum Sociale Mondiale; collabora con Libera nel settore internazionale; insegna "Globalizzazione e politiche della salute / Globalization and Public Health" all'Università' di Milano, facoltà di Scienze Politiche. Scrive su: salute, diritti umani,movimenti globali, Europa.

Aumentano le spese militari: 104 milioni di euro al giorno!

Una follia! Il Parlamento ha votato un aumento delle spese militari che passerà da 25 miliardi a 38 miliardi di euro entro il 2024 con un aumento del 50%, cifra che equivale ad una spesa di 104 milioni di euro…

Io sto con Report

Trovo non solo immotivato, ma anche estremamente pericoloso l’attacco contro Report scatenato da parlamentari del PD e di Forza Italia. Report ha svolto un’inchiesta seria e documentata, ha evidenziato gli errori commessi dalle nostre istituzioni, ha documentato i guadagni di…

Festival del cinema Locarno 2021. 8 – Open doors. Uno sguardo sul mondo

Open doors è la sezione dedicata ai film prodotti in particolari regioni del mondo; dal 2019 è dedicata ai paesi del Sud-est asiatico: Laos, Thailandia, Cambogia, Vietnam, Myanmar, Indonesia, Malesia, Filippine e alla Mongolia. “Aswang” (Fantasma), della regista filippina Alyx…

Festival del cinema Locarno 2021. 7 – La settimana della critica

E’ questa una sezione nella quale vengono presentati documentari su tematiche attuali, spesso al centro di dibattiti e controversie. “How to kill a cloud” della regista Tuija Halttunen è l’unico film finlandese presentato a Locarno; è la storia della scienziata…

Festival del cinema Locarno 2021. 6 – I registi del futuro

Come ogni anno il festival ha ospitato il concorso “Cineasti del presente” dedicato alle opere prime o seconde di registi che, a giudizio della giuria, rappresentano le promesse del futuro. Alcuni di questi film mi sono parsi particolarmente interessanti. “Il…

Festival del cinema Locarno 2021. 5 – Altri film in concorso

“Luzifer”, del regista austriaco Peter Brunner, è ispirato ad una storia vera di esorcismo. Johannes, giovane adulto ma con una mente e un vissuto emotivo e psicologico da bambino, vive isolato con la madre in una cascina in mezzo alle…

Festival del cinema Locarno 2021. 4 – I Pardi (alcuni)

“Seperti dendam, rindu harus dibayar tuntas” (Vengeance is mine, all others pay cash – La vendetta è mia, tutti gli altri pagano in contanti) del regista indonesiano Edwin è risultato il vincitore del Pardo d’oro. Il regista ha presentato il…

Festival del cinema Locarno 2021. 3 – Le donne

Grande spazio hanno avuto opere declinate al femminile con protagoniste delle donne. Presentando “Medea” il regista russo Alexander Zeldovich ha spiegato che l’obiettivo che si è posto è un film “che porti lo spettatore a confrontarsi con il trauma umano…

Festival del cinema Locarno 2021. 2 – Quando sorridere fa bene al corpo e alla mente

“Sis dies corrents” è la storia di un idraulico marocchino, Mohamed Mellali, che in Catalogna deve superare la settimana di prova per essere assunto in un piccola azienda familiare condotta da una donna; il marito, Valero Escolar, capo di Mohamed,…

Festival del cinema Locarno 2021. 1 – Racconti e riflessioni attorno ai film

Agosto è anche tempo di riposo e di cultura; due aspetti della nostra vita spesso sacrificati alle esigenze del quotidiano e messi ancor più a dura prova nel periodo pandemico, in particolare per chi ha scelto di fronteggiare il Coronavirus…

1 2 3 12