Vittorio Agnoletto

Vittorio Agnoletto, medico, specializzato in medicina del lavoro,fondatore e presidente della LILA (Lega Italiana per la Lotta contro l'AIDS) fino al 2001; portavoce del GSF (Genoa Social Forum) nel luglio 2001; dal 2004 al 2009 parlamentare europeo; Membro del Consiglio Internazionale del Forum Sociale Mondiale; collabora con Libera nel settore internazionale; insegna "Globalizzazione e politiche della salute / Globalization and Public Health" all'Università' di Milano, facoltà di Scienze Politiche. Scrive su: salute, diritti umani,movimenti globali, Europa.

13.02.2019

Aids: il fascino delle fake news

Aids: il fascino delle fake news

Ancora una volta, come ormai avviene da anni, oggi verso l’ora di pranzo, alcuni importanti siti d’informazione hanno annunciato un vaccino italiano contro l’AIDS efficace al 90%. Grande sorpresa generale, incredulità nel mondo scientifico, entusiasmo tra migliaia di persone sieropositive e i/le loro partner. Nel giro di un paio di… »

29.01.2019

Ministra Grillo, rifletta. È ancora in tempo per non distruggere il Servizio sanitario nazionale

Ministra Grillo, rifletta. È ancora in tempo per non distruggere il Servizio sanitario nazionale

Si sono appena concluse le celebrazioni per il 40° anniversario della riforma sanitaria che la ministra Grillo subito annuncia la volontà di archiviarla definitivamente. La riforma fu approvata nel 1978 e superati i primi anni di rodaggio il nostro Servizio sanitario nazionale fu riconosciuto dall’Organizzazione Mondiale della Sanità come uno dei migliori di tutto il… »

10.01.2019

Fernando Aiuti: io e lui avversari per anni, ma alleati nell’ultima battaglia sull’Aids

Fernando Aiuti: io e lui avversari per anni, ma alleati nell’ultima battaglia sull’Aids

Il mio rapporto con Fernando Aiuti è stato estremamente complesso; dalla fine degli anni 80 e per tutti gli anni 90 io ero il presidente della Lila, la Lega Italiana per la Lotta contro l’Aids, e Aiuti dell’Anlaids, l’Associazione Nazionale di Lotta all’Aids, le due principali associazioni contro quella che era ritenuta la Peste… »

25.10.2018

Campane a morto per il servizio sanitario nazionale?

Campane a morto per il servizio sanitario nazionale?

Sabato 27 ottobre 2018 Palazzo Reale, Piazzetta Reale 14 (MM Duomo), Milano Perché conviene alla nostra salute e alle nostre tasche difendere la sanità pubblica. Dal diritto alla salute globale al tentativo di privatizzare l’assistenza sanitaria per i malati cronici in Lombardia. Parteciperanno tra gli altri: Valerio Onida, Stefano… »

22.08.2018

Festival di Locarno 2018 – 5. Dieci frasi per dieci film da vedere

Festival di Locarno 2018 – 5. Dieci frasi per dieci film da vedere

Ora e sempre riprendiamoci la vita di Silvano Agosti. Interessante sguardo a 360° sui vari movimenti del decennio 1968-’78, amarcord per chi c’era, istruttivo per chi è arrivato dopo. Il finale sulla morte di Moro appare fuori contesto; la conclusione di quel decennio poteva essere ben rappresentato dai funerali di… »

21.08.2018

Festival di Locarno 2018- 4. Israele, il razzismo, le guerre

Festival di Locarno 2018- 4. Israele, il razzismo, le guerre

Israele Non capita spesso di poter assistere in un festival ufficiale a un film che critica apertamente e pone sotto accusa qualche aspetto della società israeliana senza che le autorità di quel paese o qualche associazione sollevi vibrate proteste, accusando i registi di antisemitismo e chiedendo il ritiro della pellicola. »

20.08.2018

Festival di Locarno 2018- 3. Giovani e anziani tra il dominio dei social e la miseria del quotidiano

Festival di Locarno 2018- 3. Giovani e anziani tra il dominio dei social e la miseria del quotidiano

Giovani e social Il grande schermo parla dei social e lancia due messaggi fra loro in forte contrasto, almeno apparentemente: la loro potenziale pericolosità vs la loro potenziale  utilità. La sintesi è ovvia, scontata: sono degli strumenti, dipende da come vengono utilizzati. Ma non si tratta solo di questo; le… »

19.08.2018

Festival di Locarno 2018 – 2. Essere rifugiati oggi: assimilazione o integrazione?

Festival di Locarno 2018 – 2. Essere rifugiati oggi: assimilazione o integrazione?

L’immigrazione ormai da anni è un tema fisso delle giornate di Locarno; quest’anno due film hanno posto una particolare attenzione sul tema dei rifugiati. Sembra mio figlio di Costanza Quatriglio è, a mio parere, veramente un bel film, da non perdere. E’ la storia di un rifugiato afgano in Italia,… »

18.08.2018

71° Festival di Locarno, agosto 2018 – Riflessioni sui film, sulla vita, su di noi

71° Festival di Locarno, agosto 2018 – Riflessioni sui film, sulla vita, su di noi

Ragionare sui film per riflettere sulla vita, sul nostro quotidiano in un periodo dell’anno nel quale l’attività lavorativa, in genere, rallenta e lascia più tempo per meditare e pensare; questa è la ragione principale per la quale anche quest’anno  scriverò dei film che ho potuto vedere alla 71° edizione del… »

06.06.2018

Lombardia: fallimento totale delle delibere regionali per i malati cronici

Lombardia: fallimento totale delle delibere regionali per i malati cronici

I numeri parlano da soli e non lasciano scampo. I toni trionfalistici dell’assessore regionale alla sanità, Giulio Gallera, sprofondano di vergogna sotto la cruda verità delle cifre. Su 3.057.519 malati cronici che hanno ricevuto le lettere dalla regione solo l’8,44% ha firmato il contratto con un gestore, la cosiddetta presa in… »

Newsletter

Inserisci la tua email qui sotto per ricevere la newsletter giornaliera.

Cerca

Giornata della Nonviolenza

Giornata della Nonviolenza

Il canale Instagram di Pressenza

Documentario: L'inizio della fine delle armi nucleari

Documentario: RBUI, il nostro diritto di vivere

Mobilitiamoci per Assange!

App Pressenza

App Pressenza

Canale di YouTube

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

Archivi

xpornplease pornjk porncuze porn800 porn600 tube300 tube100 watchfreepornsex

Except where otherwise note, content on this site is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International license.