FMI

02.06.2015

Ai tempi del nazismo economico, Atene circondata.

Ai tempi del nazismo economico, Atene circondata.

“Atene non è in grado di pagare le rate del prestito del FMI. Lo ha dichiarato il ministro dell’Interno Nikos Voutsis in un’intervista alla TV greca Mega. Si tratta di quattro rate in scadenza a giugno per un ammontare di 1,6 miliardi di euro. “Questo denaro non sarà versato, perché non… »

28.02.2015

Grecia: salvare le banche o la gente?

Grecia: salvare le banche o la gente?

La recente salita al potere diSyriza, con Alexis Tsipras Primo Ministro, ha rianimato le aspettative sulle vie che la Grecia potrebbe percorrere per risolvere la sua crisi. La promessa di Tsipras di smetterla con i tagli e l’austerità ha generato aspettative favorevoli, però la domanda che sorge spontanea è: fino… »

25.02.2015

La scalata delle multinazionali al settore agricolo ucraino

La scalata delle multinazionali al settore agricolo ucraino

Di Frederic Mousseau A metà dicembre 2014, nel momento stesso in cui Stati Uniti, Canada e Unione europea annunciavano una serie di nuove sanzioni contro la Russia, l’Ucraina riceveva aiuti militari USA… »

01.08.2014

Lo strano default dell’Argentina

Lo strano default dell’Argentina

Dopo il default, quello vero, quello del 2001 provocato dal fallimento strutturale del modello neoliberale, l’Argentina di Néstor Kirchner e poi di Cristina Fernández, aveva raggiunto accordi col 92.4% dei creditori per la ristrutturazione del debito. Restavano un manipolo dei più avvoltoi dei fondi speculativi, quelli che dagli anni… »

09.04.2014

Dalla crescita alla conversione ecologica

Non c’è da stupirsi se l’attenzione delle istituzioni finanziarie, dal Fondo monetario internazionale, alla Banca centrale europea è tutta concentrata sui tassi di crescita dell’economia col chiaro intento di mettere i paesi in gara fra loro affinché si impegnino a correre l’uno più veloce dell’altro. »

06.01.2014

Spezzare le catene del debito è possibile

Francesco Gesualdi del Centro Nuovo Modello di Sviluppo Le Catene del debito e come possiamo spezzarle Feltrinelli Con la capacità a cui ci ha abituato nei suoi precedenti libri e con la precisione dello stile manualistico della Guida al… »

24.10.2012

L’Islanda e il rifiuto dell’austerità

L’Islanda e il rifiuto dell’austerità

Di fronte alla crisi economica, mentre l’Unione Europea sceglieva la via dell’austerità e decideva di salvare le banche, l’Islanda, al contrario, procedeva alla nazionalizzazione degli istituti finanziari e rigettava le politiche di restrizione di bilancio.  Lo stesso fondo monetario internazionale (FMI) plaude alla ripresa economica del paese, che prevede per… »

Newsletter

Inserisci la tua email qui sotto per ricevere la newsletter giornaliera.

Cerca

Il canale Instagram di Pressenza

 

Solidarietà ai tempi del Coronavirus

Documentario: L'inizio della fine delle armi nucleari

Documentario: RBUI, il nostro diritto di vivere

Mobilitiamoci per Assange!

App Pressenza

App Pressenza

Milagro Sala

Canale di youtube

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

Archivi

Except where otherwise note, content on this site is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International license.