Rédaction Paris

Rédaction Paris

Notizie dall'equipe di redazione a Parigi, Francia

18.09.2019

Rifugiati latinoamericani dormono nelle strade di Parigi

Rifugiati latinoamericani dormono nelle strade di Parigi

Dal 29 luglio, circa 60 famiglie, 150 persone, tra cui molti bambini, vivono per le strade di Saint-Ouen, un sobborgo parigino. Lavorano e lottano per avere una casa ad  un affitto accessibile e allevare i loro figli con dignità. Queste persone sono rifugiati provenienti dall’America Latina, soprattutto dalla Colombia. »

18.07.2019

Fermare la repressione del popolo algerino, per il rispetto dei diritti umani

Fermare la repressione del popolo algerino, per il rispetto dei diritti umani

Mentre il popolo algerino manifesta pacificamente da quasi cinque mesi, gli arresti arbitrari, le percosse e l’accanimento dei media sono in aumento. Kader Attia, Etienne Balibar, Juliette Binoche, Saïd Bouamama, Souad Massi e molte associazioni, tra cui l’ACDA, chiedono “la fine immediata della repressione e delle persecuzioni e il rilascio… »

16.06.2016

Appello alle associazioni civiche a partecipare alla mobilitazione sociale

Appello alle associazioni civiche a partecipare alla mobilitazione sociale

  Una battaglia decisiva è attualmente portata avanti da un insieme di forze sindacali, politiche e associative e da numerosi cittadini, con l’obiettivo di opporsi alla legge sul lavoro e alla rimessa in discussione delle libertà pubbliche. Il governo si mostra sordo all’opinione pubblica, alle centinaia di migliaia di manifestanti… »

16.04.2016

Il documentario cileno su Silo vince premi importanti in Europa e negli Stati Uniti

Il documentario cileno su Silo vince premi importanti in Europa e negli Stati Uniti

Il film Silo, un cammino spirituale di Pablo Lavín ha ottenuto ampi riconoscimenti in diversi concorsi e festival cinematografici in Europa e negli Stati Uniti. Negli ultimi giorni la pellicola sul fondatore del Movimento Umanista e della sua corrente spirituale, Il Messaggio di Silo, è stata selezionata per il Doc Corner, una mostra… »

13.12.2015

Parigi, una manifestazione pacifica e di massa per tutto il pianeta

Parigi, una manifestazione pacifica e di massa per tutto il pianeta

Sabato 12 dicembre 2015 lungo gli Champs Elysées, al Campo di Marte e davanti la Torre Eiffel, luoghi simbolici di Parigi, cittadini provenienti da tutto il mondo, insieme ai partecipanti dei diversi atelier e conferenze della COP21, a diverse associazioni e ONG di ogni tipo, scienziati e movimenti alternativi hanno… »

13.10.2015

EuroMarce da Marsiglia a Parigi

EuroMarce da Marsiglia a Parigi

Le Euromarce stanno percorrendo la Francia. Da Marsiglia sono passate da Grenoble, per poi arrivare a Parigi.  A Grenoble e ad Arcueil – municipio della regione metropolitana parigina – i marciatori sono stati ricevuti dai sindaci. La difesa dell’ambiente, uno dei punti delle Euromarce, è diventata un tema centrale durante… »

08.04.2015

Grecia, la Resistenza di un paese

Di Gabrielle Négrel Un paese che preoccupa l’egemonia dei potenti dell’UE (Unione Europea) e il FMI (Fondo Monetario Internazionale)! La Grecia resiste e per ciò stesso apre una porta che i poteri economici e politici non desiderano si renda visibile. Possibile che dei politici stiano effettivamente lavorando per il bene… »

25.02.2015

La scalata delle multinazionali al settore agricolo ucraino

La scalata delle multinazionali al settore agricolo ucraino

Di Frederic Mousseau A metà dicembre 2014, nel momento stesso in cui Stati Uniti, Canada e Unione europea annunciavano una serie di nuove sanzioni contro la Russia, l’Ucraina riceveva aiuti militari USA… »

12.01.2015

L’11 gennaio ero a Parigi

L’11 gennaio ero a Parigi

Di Philippe Moal. Sono partito da Meaux per partecipare alla manifestazione a Parigi. Fino alle 14 intorno alla stazione era impossibile parcheggiare, così lascio la macchina in città e la raggiungo a piedi. La stazione è piena di gente diretta a Parigi e stiamo più stretti che durante la settimana… »

15.08.2013

Fukushima: 4 catastrofi nucleari maggiori, è ora di riconoscerlo

all’11 marzo 2011 non c’è stata una sola catastrofe nucleare maggiore a Fukushima ma ce ne sono state 4. Nel marzo del  2011 i nuclei di tre reattori sono entrati in fusione e varie esplosioni hanno interessato l’edificio reattori della centrale di  Fukushima Daiichi. La quarta catastrofe è stata… »

Notizie giornaliere

Inserisci la tua email qui sotto per ricevere la newsletter giornaliera.


Documentario: RBUI, il nostro diritto di vivere

Documentario: L'inizio della fine delle armi nucleari

2a Marcia Mondiale per la Pace e la Nonviolenza

App Pressenza

App Pressenza

Milagro Sala

Canale di youtube

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

Archivi

Except where otherwise note, content on this site is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International license.