debito

Oh, povera Ucraina

Il Segretario di Stato americano Blinken alcuni giorni fa si è recato in visita a sorpresa a Kiev, promettendo 2,2 miliardi di dollari, espressamente destinati al rafforzamento delle forze armate dell’Ucraina sul lungo periodo, come riportato dal quotidiano tedesco Berliner…

Madrid, attivisti bloccano l’ingresso del Ministero degli Esteri

Le porte del Ministero degli Esteri spagnolo sono state bloccate all’alba con catene e uno striscione con la scritta “Chiuso per attività criminali” dal movimento globale contro la crisi climatica Extinction Rebellion. Il blocco è durato pochi minuti, prima di…

Covid, clima, prodotti chimici e debito: la tempesta perfetta che ha colpito lo Sri Lanka

Sri Lanka, Serendip, il gioiello dell’Oceano Indiano, sta affrontando una grave crisi politica ed economica. La crisi ha molteplici radici, ma si è intensificata negli ultimi 2 anni con il Covid, i cambiamenti climatici, la crisi del debito, il contributo…

Unica via d’uscita? La solidarietà!

Lo scorso dicembre AsiaNews ha lanciato la campagna “Pakistan – mattoni” per provare ad aiutare 52 famiglie segnate dalla disoccupazione e dalla povertà: “Tutti i loro membri lavorano nelle fabbriche di mattoni, con miseri salari e in una condizione da schiavi. La loro situazione è…

Bolivia chiede riduzione del debito dei paesi in difficoltà a causa della pandemia

Il ministro degli Esteri boliviano, Rogelio Mayta, ha proposto ieri nella Conferenza dei Ministri degli Esteri dell’Unione Europea e dell’America Latina e dei Caraibi che “l’Unione Europea contribuisca e promuova (…) un programma di cancellazione o riduzione del debito a…

Un calcio al debito

Il debito pubblico è un peso insostenibile, un fardello da cui liberarsi, una catena da spezzare. Francesco Gesualdi e il Centro Nuovo Modello di Sviluppo da decenni sostengono questa tesi, spiegando in modo puntuale e documentato le motivazioni di questa…

La distribuzione diseguale delle perdite

In questo articolo, ben sapendo che il dramma è complessivo ed investe l’intera società, si prendono in considerazione soltanto quelle categorie che sono state colpite dalla crisi epidemiologica che, sul piano meramente economico – dal punto di vista della struttura…

Albiani, OXFAM: stop debito, dare ossigeno a paesi fragili

“Sospendere il pagamento del debito non basta; il G20 deve cancellarlo del tutto, liberando subito 40 miliardi di dollari, una boccata di ossigeno per i sistemi sanitari dei Paesi più fragili”: così Sara Albiani, policy advisor per la Salute globale…

Sospensione del debito: mera cosmesi

Fra le tante incertezze dovute alle prospettive della crisi Covid si può trovare una sicurezza: il debito pubblico a livello mondiale aumenterà in modo rilevante. Il Fondo Monetario calcola per i paesi avanzati un salto dal 104% rispetto al PIL…

I nostri debiti con l’Africa

E’ ufficiale: ogni anno la fuga illegale di capitali procura all’Africa una perdita di 88,6 miliardi di dollari, il 3,7% del suo prodotto lordo. Lo sostiene l’Unctad, l’agenzia delle Nazioni Unite per il commercio e lo sviluppo, nel suo rapporto…

1 2 3 7