debito

15.07.2020

Roma, Consiglio Comunale approva mozione contro il patto di stabilità e a favore delle risorse ai comuni

Roma, Consiglio Comunale approva mozione contro il patto di stabilità e a favore delle risorse ai comuni

Il Consiglio Comunale di Roma ha approvato all’unanimità una mozione per chiedere una svolta sul debito dei Comuni e sulle risorse necessarie per affrontare l’emergenza sanitaria, economica e sociale. L’ordine del giorno è stato promosso da Attac Italia (www.attac-italia.org) che chiede… »

17.06.2020

Debito globale e riduzione delle disuguaglianze

Debito globale e riduzione delle disuguaglianze

Da un recente studio della Lombard Odier, una banca svizzera specializzata negli investimenti finanziari, emergono dati interessanti sul debito globale e sull’indebitamento dei singoli Paesi. Anzitutto, si vede che il debito globale mondiale negli ultimi decenni è aumentato in modo preoccupante: nel 1999 ammontava a 79… »

11.06.2020

Abbattere le statue razziste, porre fine al debito razzista e pagare risarcimenti compensatori

Abbattere le statue razziste, porre fine al debito razzista e pagare risarcimenti compensatori

Le statue vengono abbattute. La valanga più recente è iniziata negli Stati Uniti dopo l’omicidio di George Floyd per mano della polizia e l’insurrezione che ne è scaturita. A Filadelfia, la città ha rimosso la statua del precedente capo della polizia Frank Rizzo; il sindaco ha concordato con i manifestanti… »

10.06.2020

I risparmi degli italiani e i debiti dello stato

I risparmi degli italiani e i debiti dello stato

Dubito fortemente che gli italiani siano un popolo di eroi e di santi, come proclamò nel 1935 un dittatore vestito di nero. Di certo sono un popolo di risparmiatori con scarso senso comunitario, come si vede chiaramente da alcuni dati economici. Anzitutto da uno studio della FABI, Federazione Autonoma Bancari… »

10.05.2020

#Feticismi

#Feticismi

Il feticismo è una forma di religiosità primitiva consistente nel culto di oggetti naturali, talora anche di oggetti fabbricati a fini rituali o profani, considerati come sacri e dotati di particolare potenza. Il feticismo è l’adorazione cieca di una cosa o persona, dal denaro ai generali scendendo la scala. Gli… »

23.04.2020

Chi deve pagare la crisi?

Chi deve pagare la crisi?

L’Italia è in crisi economica e finanziaria a causa del coronavirus: che fare? Semplificando, ci sono due possibilità. Utilizzare i risparmi accumulati quando l’Italia non era in crisi, oppure aumentare il debito pubblico, che attualmente ammonta a circa 2.400 miliardi di euro. Il patrimonio degli italiani è di… »

03.03.2020

Fermate il debito dei paesi poveri

Fermate il debito dei paesi poveri

Il debito pubblico dei paesi poveri sta rialzando la testa e fa paura. Stiamo parlando dei paesi con reddito pro capite inferiore a 2.700 dollari all’anno, quelli che il Fondo Monetario definisce  LIDC,  Low Income Developing Countries.  In tutto 59, con una popolazione complessiva di un miliardo e mezzo di… »

28.06.2019

Se i politici conoscessero la matematica

Se i politici conoscessero la matematica

Tempo di esami per gli studenti, con lo scopo di accertare le competenze acquisite. Un pensiero laterale prende forma: per i politici esiste una verifica delle competenze e delle conoscenze? Certo, c’è il voto, ma questo evento nulla garantisce sulle capacità reali di un candidato a ricoprire la carica elettiva. »

27.06.2019

Il Kazakistan come l’Islanda nel 2008 dice basta ai salvataggi delle banche private

Il Kazakistan come l’Islanda nel 2008 dice basta ai salvataggi delle banche private

Più di tre milioni di kazaki vedranno annullati i loro debiti, in quanto il programma di perdono dei prestiti è destinato a “persone che si trovano in circostanze di vita molto difficili”. Il presidente kazako Kassym-Jomart Tokayev ha dichiarato che il suo nuovo governo smetterà di salvare le banche private… »

19.06.2019

Da Buenos Aires a Maputo, viaggio nel ‘sistema debito’

Da Buenos Aires a Maputo, viaggio nel ‘sistema debito’

“La nuova crisi internazionale del debito è già iniziata: per ora non ha caratteri spettacolari come quella del 1982 ma ne vedremo, nei prossimi anni, nuovi sviluppi”. A parlare è lo storico e politologo Eric Toussaint, portavoce del ‘Comitato per l’abolizione dei debiti illegittimi’ o ‘Cadtm’, fondato in Belgio… »

Newsletter

Inserisci la tua email qui sotto per ricevere la newsletter giornaliera.

Cerca

Il canale Instagram di Pressenza

Documentario: L'inizio della fine delle armi nucleari

Documentario: RBUI, il nostro diritto di vivere

Mobilitiamoci per Assange!

App Pressenza

App Pressenza

Canale di YouTube

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

Archivi

Except where otherwise note, content on this site is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International license.