Navdanya International

L'Associazione Navdanya International - Onlus è stata creata in Italia nel 2011 allo scopo di sostenere la missione di Navdanya a livello internazionale. L’organizzazione promuove un nuovo paradigma agricolo ed economico, una cultura del “cibo come salute”, in cui prevalgono la responsabilità ecologica e la giustizia economica. Fra gli obiettivi dell’organizzazione emergono la protezione della natura e della biodiversità, la difesa delle culture e delle conoscenze indigene e tradizionali, la difesa del diritto dei consumatori ad un'alimentazione sana e libera da veleni, la tutela del diritto degli agricoltori e dei cittadini comuni di conservare, scambiare, coltivare e selezionare liberamente i semi, nonché il riscatto dei beni comuni come fondamento di un rinnovato senso di comunità, solidarietà e di una cultura di pace. Le campagne internazionali, il coordinamento di incontri, dibattiti e conferenze e le campagne politiche di Navdanya International sono incentrate sull’analisi del contesto dei sistemi agro-alimentari e del loro stretto legame con le condizioni del suolo, della biodiversità e degli ecosistemi, con la resilienza climatica e la giustizia sociale.

Rinaturalizzare il cibo, la nostra mente e la terra

Rigenerare la biodiversità nelle nostre aziende agricole, foreste e nel nostro microbioma intestinale per gli obiettivi Fame Zero e Benessere per Tutti La Madre Terra è auto-organizzata. La Madre Terra ha creato e sostenuto la diversità. La rete della vita…

Chiamata all’azione – “Il nostro pane, la nostra libertà” 2022

Quale futuro per il nostro cibo? Il cibo e la nutrizione sono il flusso e la valuta dei cicli della vita. Il cibo è il grande connettore della rete della vita. Collega gli organismi del suolo con le piante, gli…

Manifesto: Economia della Cura e Democrazia della Terra

In occasione della Giornata Mondiale dell’Ambiente del 5 giugno 2022, Vandana Shiva, critica della globalizzazione, attivista ambientale ed ecofemminista, ha pubblicato il Manifesto sull’Economia della Cura e la Democrazia della Terra. Questo è avvenuto nell’ambito del suo tour in Italia…

Seminare fame, raccogliere profitti

Il G7 dovrebbe smettere di promuovere un sistema alimentare che crea fame e malnutrizione e sostenere i movimenti per la Sovranità alimentare e l’Agroecologia Fin dall’inizio dell’invasione russa dell’Ucraina, si è diffuso l’allarme di una crisi alimentare globale. L’invasione in…

Biodiversità è vita

La salute di ogni essere sul pianeta è profondamente legata alla salute complessiva della rete di diversità degli esseri viventi che compongono i nostri ecosistemi. Esiste un’intima connessione tra la biodiversità del suolo, la biodiversità e le interrelazioni tra piante…

Vandana Shiva: dibattito su ecologia profonda e agricoltura rigenerativa

lunedì 6 giugno 2022 ore 10.00 Palazzo Valentini, Aula Consiliare “Giorgio Fregosi” (via IV Novembre 119/A, Roma) L’Unione Buddhista Italiana vuole offrire un contributo di pensiero e di azione concreta nell’ambito delle politiche per la transizione ecologica, la rigenerazione degli ecosistemi e…

Covid, clima, prodotti chimici e debito: la tempesta perfetta che ha colpito lo Sri Lanka

Sri Lanka, Serendip, il gioiello dell’Oceano Indiano, sta affrontando una grave crisi politica ed economica. La crisi ha molteplici radici, ma si è intensificata negli ultimi 2 anni con il Covid, i cambiamenti climatici, la crisi del debito, il contributo…

Il Cile riconosce i diritti della natura nella Convenzione Costituzionale

“Il secolo del petrolio è diventato un secolo di ecocidio e genocidio perché ha trattato la terra e la natura come morte, mera materia prima da estrarre a scopo di lucro. L’umanità avrà un futuro se ricordiamo che la Terra…

Italia Libera da OGM denuncia l’ennesimo attentato all’agricoltura

A un anno dal tentativo di sdoganare i nuovi OGM attraverso i decreti dell’allora Ministra Bellanova, il Fronte Italia libera da OGM denuncia l’ennesimo attentato all’agricoltura italiana, questa volta da parte del Movimento 5 Stelle, che ieri ha presentato alla Commissione Agricoltura della Camera una nuova proposta di legge sulle – da loro definite…

Trentino, un referendum per dire sì al Biodistretto

Tutelare la salute, l’ambiente e la biodiversità attraverso l’istituzione su tutto il territorio agricolo della Provincia Autonoma di Trento di un distretto biologico. E’ questa la richiesta di quasi 14.000 cittadini trentini che hanno deciso di affidarsi allo strumento referendario…

1 2