ambiente

21.04.2017

Salviamo il suolo

Salviamo il suolo

In occasione del 22 aprile, Giornata della Terra, Legambiente promuove la raccolta firme di People4Soil. A Roma la Marcia globale per la scienza e il Villaggio della Terra   Hanno deciso di metterci la faccia e ognuno ha realizzato un video che invita a non rimanere passivi… »

21.04.2017

Appello per una manifestazione nazionale NO MUOS a Niscemi sabato 1 luglio 2017

Appello per una manifestazione nazionale NO MUOS a Niscemi sabato 1 luglio 2017

APPELLO PER UNA MANIFESTAZIONE NAZIONALE A NISCEMI SABATO 1 LUGLIO 2017   Con le forzature legali e la forte repressione si sta cercando di normalizzare l’anomalia siciliana, cioè una lunga e profonda mobilitazione, ricca di iniziative, esperienze e azioni contro l’installazione  e l’entrata in funzione del MUOS, per lo smantellamento dello stesso… »

21.04.2017

Solidarietà ai lavoratori TAV, ma il lavoro si difende con lavori utili alla collettività

Solidarietà ai lavoratori TAV, ma il lavoro si difende con lavori utili alla collettività

Il Comitato No Tunnel TAV esprime tutta la propria solidarietà ai lavoratori dei cantieri TAV che temono per il loro posto di lavoro; ciò che essi soffrono, la precarietà e la scarsità di lavoro e salario, è condivisa anche da molti attivisti. Lavoro e reddito sono un enorme problema sociale… »

10.04.2017

La Cop23 di Bonn rimetta sui binari lo spirito di Parigi

La Cop23 di Bonn rimetta sui binari lo spirito di Parigi

L’accordo di Parigi (12 dicembre 2015), su cui pure è imprescindibile lavorare, ha una trappola simile a quella del Trattato di Non Proliferazione: non c’è una scadenza che fissi la decarbonizzazione totale  dell’economia, cioé l’azzeramento delle emissioni di C02: questo è un grosso risultato della lobby fossile (e nucleare). Altro… »

10.04.2017

G7 Energia, Greenpeace incontra il ministro Calenda: “Serve più ambizione per salvare il Clima”

G7 Energia, Greenpeace incontra il ministro Calenda: “Serve più ambizione per salvare il Clima”

All’apertura dell’ultimo giorno di lavori del G7 energia, attivisti di Greenpeace sono entrati in azione a Roma consegnando ai ministri delle sette grandi potenze mondiali un gigantesco termometro, simbolo della temperatura del Pianeta che continua a salire. Ricevuti dal ministro dello Sviluppo Economico Carlo Calenda, Presidente di turno… »

31.03.2017

Perché No Tap né qui né altrove

Perché No Tap né qui né altrove

di Elena Gerebizza, Re:Common È fine febbraio, siamo a Baku, capitale dell’Azerbaigian. A un incontro ufficiale il governo italiano viene bacchettato per i notevoli ritardi nella costruzione del gasdotto TAP, il segmento in terra nostrana del Corridoio Sud del Gas. Con la coda tra le gambe, il ministro dello Sviluppo… »

31.03.2017

Osservatorio mortalità, a Taranto il Consiglio comunale sceglie di non sapere

Osservatorio mortalità, a Taranto il Consiglio comunale sceglie di non sapere

Osservatorio mortalità in tempo reale a Taranto, il Consiglio comunale fa venire meno il numero legale Nel consiglio comunale del 29 marzo a Taranto Lina Ambrogi Melle – raccogliendo il progetto di PeaceLink – ha proposto l’Osservatorio Mortalità in tempo reale a Taranto, un progetto che ha alle spalle… »

20.03.2017

In Italia troppi antibiotici negli allevamenti: ecco perchè è pericoloso per l’uomo

In Italia troppi antibiotici negli allevamenti: ecco perchè è pericoloso per l’uomo

Un “lento tsunami” sta minando la salute a livello mondiale. La definizione di Margaret Chan, direttrice generale dell’Organizzazione mondiale della sanità (Oms), si riferisce all’antibiotico-resistenza, un fenomeno causato in primis dagli allevamenti intensivi, che nella sola Unione europea provoca 25mila morti all’anno, con una spesa sanitaria di ben 1,5 miliardi… »

19.03.2017

Ma qual è l’impatto della vita degli italiani sull’ambiente?

Ma qual è l’impatto della vita degli italiani sull’ambiente?

Ma qual è l’impronta ecologica dell’Italia? Ci aiuta il Centro Nuovo Modello di Sviluppo. Il nostro stile di vita richiede 4,6 ettari di terra fertile a testa. L’indicatore “impronta ecologica”, introdotto da Mathis Wackernagel e William Rees nel libro Our Ecological Footprint del 1996, aiuta ad… »

27.02.2017

Ecco le banche che finanziano la violazione dei diritti umani e delle norme ambientali

Ecco le banche che finanziano la violazione dei diritti umani e delle norme ambientali

La campagna “Non con i miei soldi” punta il dito contro le banche che continuano a finanziare la violazione dei diritti umani e delle norme ambientali. A stigmatizzare il fenomeno è anche il rapporto “Dirty profits” di Facing Finance. Per il quinto anno consecutivo Facing Finance… »

Notizie giornaliere

Inserisci la tua email qui sotto per ricevere la newsletter giornaliera.


Diritti all'informAZIONE

Video presentation: What Pressenza is...

Milagro Sala

Canale di youtube

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

Archivi

Except where otherwise note, content on this site is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International license.