xenofobia

Contro Trump e Salvini, il decreto Maduro: cittadinanza venezuelana a 8.300 cittadini stranieri. Anche a 56 italiani.

Il discorso di Trump all’Assemblea Onu è apparso ridicolo, volgare e pericoloso. Ad accoglierlo e rilanciarlo, solo quei paesi neoliberisti dell’America Latina che stanno riportando i propri paesi e il continente nel buco nero imposto dal Fondo Monetario Internazionale. Lo…

Manifesto per l’accoglienza: questa è una chiesa che accoglie

Il Consiglio della Federazione delle chiese evangeliche in Italia approva un documento per dire no alla xenofobia. Ogni forma di razzismo è un’eresia teologica “Da mesi ascoltiamo parole violente e cariche di rancore nei confronti degli immigrati, che nel cuore…

Noi e loro: la politica della paura

«La paura è la via per il Lato Oscuro. La paura conduce all’ira, l’ira all’odio; l’odio conduce alla sofferenza» Maestro Yoda Nel discorso politico di oggi, sempre più assimilabile al tifo da stadio o alla propaganda militare, difficilmente riusciamo a…

Italia, Germania, e il futuro dell’Europa

Quello che una volta era il potente centro-sinistra è stato raso al suolo. Poiché si è adattato al capitale, ha eroso la sua base sindacale. Ha salvato le banche e gli speculatori finanziari infliggendo alla popolazione misure rovinose di austerità…

Sono indignato per quanto sta avvenendo sotto i nostri occhi verso i migranti

Sono indignato per quanto sta avvenendo sotto i nostri occhi verso i migranti, nell’indifferenza generale. Stiamo assistendo a gesti e a situazioni inaccettabili sia a livello giuridico, etico ed umano. È bestiale che Destinity, donna nigeriana incinta, sia stata respinta dalla…

“L’insulto”: la miccia dei conflitti è interna

Il film “L’insulto”, ambientato a Beirut, racconta di Yasser, un profugo palestinese che lavora nella capitale come capocantiere. E di Toni, militante libanese della destra cristiana e xenofoba, che non perde occasione per manifestare disprezzo verso i palestinesi. Un giorno…

Scandalo in Repubblica Ceca: Lidl usa un ragazzo di colore per i suoi volantini

Quanto accaduto in questi giorni in Repubblica Ceca può sembrare una storia presa da un racconto di F. Kafka, invece si tratta di fatti di cronaca recente. I supermercati Lidl stampano periodicamente dei depliant per pubblicizzare i loro prodotti, questa…

Il 9 maggio “festa dell’Europa”. Cosa avremmo dovuto festeggiare?

Bene ha fatto Papa Francesco a “bacchettare” i dirigenti europei. E’ facile ironizzare sul 9 maggio ricorrenza della “Festa dell’Europa”, in ricordo della dichiarazione del Ministro degli Esteri francese Schuman, il 9 maggio 1950, che dette origine nel 1951 alla…

Le Euromarce arrivano a Metz

A Marly si è svolta una manifestazione davanti alla sede del Comune, per protestare contro le misure xenofobe adottate dall’attuale giunta, con interventi di rappresentanti delle Euromarce e di gruppi locali. A Metz, di fronte a una scuola chiusa di…

Campagna xenofoba del governo comprensibile solo per gli ungheresi

Questo paese dell’Europa centrale, famoso tra l’altro per il goulash, il miglior calciatore degli anni Cinquanta – Ferenc Puskas – la penna biro e il cubo di Rubik, in questi giorni sta facendo notizia per ragioni meno piacevoli. Da quando,…

1 2 3