Tobia Savoca

Palermitano. Laureato in Giurisprudenza in Italia dove si è abilitato alla pratica forense, e laureato in Storia in Francia, dove attualmente insegna. Scrive di storia, politica, società ed educazione.

Tempo e potere: perché sparare agli orologi?

Sparare agli orologi. Fu uno dei primi gesti dei rivoluzionari della Comune di Parigi. Atto inconsueto ma simbolico. La temporalità è un elemento chiave sottovalutato non solo per comprendere il dominio di una classe sociale o del modo di organizzazione…

La deriva securitaria del paese delle libertà

Se non sapessimo cosa sta accadendo in Francia, penseremmo ad un film distopico, o ad un regime dittatoriale di quelli che i media dipingono sempre come i cattivoni del mondo. E invece siamo nel paese che “libertà e uguaglianza” le…

La nostra responsabilità dopo l’emergenza

Dopo ogni tragedia umana, la società inizia ad elaborare i propri “mai più”. È stucchevole scoprire che tutti i modelli di società che hai sempre sognato siano ora condivisi e immaginati da tanta altra gente. In pochi giorni stiamo scoprendo…

Il simulacro di una democrazia

In “1984” Orwell immaginava lo stadio finale di un regime totalitario. La sua ideologia aveva imposto una Neolingua, un nuovo linguaggio che aveva volontariamente svuotato di senso le parole, tanto che lo slogan del regime era: “La guerra è pace,…

La frontiera franco-italiana: un luogo in cui non vige la legge

“Per il sig. Emmanuel Macron, presidente della Repubblica francese. Devo annunciarvi il mio immenso choc e il mio orrore nello scoprire che alla frontiera italiana la negligenza deliberata e ripetuta dei diritti dell’uomo, una sfrontata ignoranza di umanità e la…

La radicalità come strategia retorica delle destre. La finestra di Overton

Qualcuno si stia svegliando dal torpore, dopo aver passato decenni a sottovalutare le destre, ripetendo il mantra che si tratti di quattro cretini, o comunque di comportamenti minoritari. Dicono che hanno vissuto gli anni’70, poi gli “anni di piombo” e…

Risoluzione europea che equipara nazismo e comunismo: l’abuso del “totalitarismo”

“In 1984 Orwell illustra la volontà di controllo del passato dei regimi totalitari, proiettati verso un futuro in cui “il tempo è abolito” e ossessionati dal desiderio di riscrivere la storia grazie a speciali macchine capaci di scavare dei “vuoti…

Nel mezzo della crisi di governo, mi ritrovai per una selva oscura…

…ché la diritta via era smarrita, non da ora, ma da tanto tanto tempo. Eppure stando a tanti bisognava dargli tempo, lasciarli lavorare. Dopo un anno e mezzo di governo, oggi possiamo affermare che “per noi si va ne la…

Come uscire dal “buco nero” della politica italiana?

Qualsiasi cosa faccia e qualsiasi scandalo lo riguardi, Salvini crescerebbe in popolarità e consenso secondo i sondaggi. Sembra impossibile poter fare un’efficace opposizione. Indubbiamente riesce a tradurre ed incarnare le pulsioni infernali di un paese. C’è addirittura chi dice che…

Il buco nero della politica italiana

Chi pensa che la politica italiana sia ormai diventata uno scontro tra tifoserie, tendenzialmente prova a dare l’impressione di una falsa quanto impossibile imparzialità. Le tifoserie si sono schierate e rappresenterebbero la semplificazione mediatica di un retroterra culturale presente e…

1 2 3 4