Trattato di proibizione delle armi nucleari

24.01.2019

Saint Lucia ratifica il Trattato di Proibizione delle Armi Nucleari

Saint Lucia ratifica il Trattato di Proibizione delle Armi Nucleari

Il 23 gennaio, Saint Lucia ha depositato presso le  Nazioni Unite il suo documento di ratifica del Trattato  di Proibizione delle Armi Nucleari. Il piccolo stato caraibico ha firmato il trattato solo pochi mesi fa (27 settembre 2018)e quindi la rapida ratifica è un buon esempio per altri paesi dei Caraibi… »

11.01.2019

Adesione al Trattato di Proibizione delle Armi Nucleari: Italia, ripensaci

Adesione al Trattato di Proibizione delle Armi Nucleari: Italia, ripensaci

Il Tavolo per la Pace della val di Cecina e l’Arci accolgono con soddisfazione la notizia della settantesima firma del nuovo trattato ONU di Luglio 2017 per la proibizione delle armi nucleari. Si tratta della Cambogia. Per rendere il Trattato esecutivo lo devono ratificare 50 paesi, per adesso siamo a… »

10.01.2019

E’ la Cambogia il settantesimo stato a firmare il Trattato di Proibizione delle Armi Nucleari

E’ la Cambogia il settantesimo stato a firmare il Trattato di Proibizione delle Armi Nucleari

Il 9 di gennaio la Cambogia è stata il primo paese a firmare quest’anno il Trattato di Proibizione delle Armi Nucleari, il settantesimo in assoluto. Il trattato entrerà in vigore quando sarà firmato e ratificato da almeno 50 stati. Le ratifiche sono per ora ferme a 19. Tutti i dettagli… »

21.12.2018

Il Partito Laburista Australiano si impegna ad aderire al Trattato di Proibizione delle Armi Nucleari

Il Partito Laburista Australiano si impegna ad aderire al Trattato di Proibizione delle Armi Nucleari

La Campagna Internazionale per l’Abolizione delle Armi Nucleari (ICAN) Australia plaude al Partito Laburista Australiano per essersi impegnato, il 18 Dicembre scorso,  a firmare e ratificare il Trattato delle Nazioni Unite sulla proibizione delle armi nucleari. Si ritiene probabile che il  partito vincerà le prossime elezioni nel 2019. “Questo è… »

16.12.2018

Entrambe le Camere del Parlamento svizzero invitano il governo ad aderire immediatamente al Trattato sulla proibizione delle armi nucleari

Entrambe le Camere del Parlamento svizzero invitano il governo ad aderire immediatamente al Trattato sulla proibizione delle armi nucleari

Con 24 voti favorevoli e 15 contrari (con 2 astensioni), il 13 dicembre il Consiglio degli Stati dell’Assemblea federale svizzera si è unito al Consiglio Nazionale per chiedere al governo di firmare il Trattato sulla proibizione delle armi nucleari (TPAN) e di sottoporlo senza indugio al Parlamento per la ratifica. »

13.12.2018

La Svizzera firmerà il Trattato di Proibizione delle Armi Nucleari

La Svizzera firmerà il Trattato di Proibizione delle Armi Nucleari

La mozione presentata da  Carlo Sommaruga (PS/GE) all’inizio dell’anno richiedeva al Consiglio Federale svizzero di firmare il Trattato di Proibizione delle Armi Nucleari. Prima del voto di questa mozione, che è stata approvata dalle due assemblee legislative (Conseil National e Etats) di cui è dotato il sistema di governo federale svizzero,… »

07.12.2018

La Spagna potrebbe essere il primo Stato della NATO a firmare il Trattato sulla proibizione delle armi nucleari?

La Spagna potrebbe essere il primo Stato della NATO a firmare il Trattato sulla proibizione delle armi nucleari?

Nel settembre 2018 dalla Spagna sono arrivate alcune buone notizie inaspettate: in cambio del suo sostegno al bilancio 2019, il partito politico Podemos ha ottenuto dal governo spagnolo l’impegno a firmare il Trattato dell’ONU sulla proibizione delle armi nucleari (TPAN). Il governo non ha ancora annunciato come e quando attuerà… »

18.11.2018

ICAN ha lanciato a Madrid il nuovo appello delle città a sostegno del Trattato di Proibizione delle Armi Nucleari

ICAN ha lanciato a Madrid il nuovo appello delle città a sostegno del Trattato di Proibizione delle Armi Nucleari

Durante il 2° Forum Mondiale sulla violenza urbana e l’educazione alla convivenza e alla pace che si è svolto a Madrid, tra il 5 e l’8 novembre 2018, ICAN ha lanciato il suo nuovo appello “ICAN Save My City” invitando le città a prendere provvedimenti per sostenere il Trattato… »

11.11.2018

Seconda Marcia Mondiale per la Pace e la Nonviolenza: che la gente si ispiri!

Seconda Marcia Mondiale per la Pace e la Nonviolenza: che la gente si ispiri!

Il giorno dopo il lancio ufficiale della seconda Marcia Mondiale per la Pace e la Nonviolenza, Pressenza ha avuto l’opportunità di parlare con il suo coordinatore Rafael de la Rubia, dell’associazione umanista internazionale Mondo senza Guerre e senza Violenza, al termine dell’evento in cui si è formato il simbolo della… »

31.10.2018

Il trattato INF rimane (per ora), ma il futuro della proliferazione nucleare è fosco

Il trattato INF rimane (per ora), ma il futuro della proliferazione nucleare è fosco

La minaccia ventilata da Trump di ritirarsi dallo storico trattato INF (Intermediate-Range Nuclear Forces) del 1987 sembra per il momento accantonata1 (tutti i condizionali sono d’obbligo, stante l’impulsività e imprevedibilità di the Donald). In ogni… »

Newsletter

Inserisci la tua email qui sotto per ricevere la newsletter giornaliera.

DIRETTA mobilitazioni ogni giorno a Santiago 10.12.19

Documentario: L'inizio della fine delle armi nucleari

2a Marcia Mondiale per la Pace e la Nonviolenza

Documentario: RBUI, il nostro diritto di vivere

Mobilitiamoci per Assange!

App Pressenza

App Pressenza

Milagro Sala

Canale di youtube

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

Archivi

Except where otherwise note, content on this site is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International license.