Angelo Baracca

Professore ora in pensione dell'Universita di Firenze. Saggista specializzato nelle tematiche legate al nucleare civile e militare e attivista pacifista e ecologista. Editorialista per Pressenza sulle questioni nucleari e sull'etica nelle scienza.

A cittadini/e svedesi e finlandesi dall’Italia: NATO, se la conosci la eviti!

Lettera aperta ai/le cittadini/e svedesi e finlandesi – uomini e donne, e soprattutto giovani, che non decidono ma avranno le conseguenze di questa decisione – su quello che ha comportato per l’Italia l’adesione alla NATO nel 1949. Non è semplice…

Il giorno dopo: sbirciando nella sfera di cristallo

Poiché il mio ragionamento sarà piuttosto articolato antepongo una breve sintesi degli argomenti. 1. Nulla sarà come prima: eventi recenti come la pandemia e la guerra in Ucraina hanno cambiato il mondo, mentre la crisi climatica ambientale aggravata da decenni…

Allerta nucleare russa: l’allarmismo non giova al dialogo né alla pace

L’annuncio di Putin di allertare le forze nucleari russe è un fatto di estrema gravità, considerata l’invasione militare in corso, perché introduce ulteriore allarme in una situazione già di per sé estremamente critica anche dal punto di vista dell’informazione. Prova…

Sulle armi nucleari: innovazioni, aggiornamenti, e… i rischi aumentano!

Questo articolo di aggiornamento è necessariamente piuttosto lungo e impegnativo. La situazione delle armi nucleari è molto complessa, l’opinione pubblica in gran parte non ne è al corrente, al più in generale ha ancora le nozioni dei tempi della Guerra…

Da una crisi all’altra: 1962 Missili a Cuba, 1982 Euromissili, 2022 Ucraina

Non credo nelle coincidenze o nelle ricorrenze storiche, ma quel numero “2” che sta nelle date mi suggerisce una scaramanzia: forse potrebbe essere d’incoraggiamento e ispirare possibili vie di soluzione positiva della crisi attuale. Comunque, quanto alla cabala, sulla quale…

Un anno fa è entrato in vigore il Trattato di Proibizione delle Armi Nucleari: a che punto siamo?

E’ passato un anno dalla storica data di entrata in vigore del Trattato di Proibizione delle Armi Nucleari. Rammentiamo come sintesi di quanto si è detto le disposizioni dell’Art. 1 del trattato (il testo completo si trova per esempio in…

Doomsday Clock 2022: a che punto è la notte? L’alba sembra ancora lontana!

Ieri pomeriggio (20 gennaio) alle 17 ora italiana il Bollettino degli Scienziati Atomici ha comunicato l’aggiornamento per il 2022 delle previsioni dell’approssimarsi della Mezzanotte simbolica dell’Apocalisse, per la concausa dei rischi di un possibile conflitto nucleare, dell’incombere della crisi climatica,…

Crisi dei Missili a Cuba e in Ucraina: paralleli da approfondire

A proposito dell’attuale crisi “Ucraina” (più propriamente Russa-Usa-Nato in Ucraina) viene proposto spesso un parallelo con la Crisi dei Missili a Cuba dell’ottobre di 60 anni fa: il parallelo può senz’altro fornire molte considerazioni interessanti, e in qualche modo utili,…

West Side Story: il messaggio socio-politico. Perché i portoricani?

Il bel film di Spielberg West Side Story non solo ha un meritato successo (anche per la musica del grande Leonard Bernstein) ma veicola un forte messaggio politico: mi chiedo − ovviamente senza offesa per nessuno − quanti lo hanno colto.…

Armi nucleari e minacce di guerra: a che punto è la notte

Vi sono molte notizie recenti riguardanti gli armamenti nucleari che a mio avviso meritano un’informazione e un commento circostanziato, che ovviamente declinerò secondo le mie sensibilità. Premetto subito per chiarezza due pareri personali. Da un lato queste notizie confermano una…

1 2 3 14