Angelo Baracca

Professore ora in pensione dell'Universita di Firenze. Saggista specializzato nelle tematiche legate al nucleare civile e militare e attivista pacifista e ecologista. Editorialista per Pressenza sulle questioni nucleari e sull'etica nelle scienza.

14.07.2018

Trump dopo Trump

Trump dopo Trump

È completamente sbagliato a mio parere considerare semplicemente Trump come un problema – certo gravissimo – da quale dobbiamo liberarci per raddrizzare il corso della Storia. Bisogna che cominciamo a porci questo problema. Certamente prima ce ne liberemo meglio sarà, ma the Donald sta introducendo cambiamenti che in… »

12.07.2018

Che cosa rimane dopo l’incontro spettacolo Trump – Kim di Singapore? Molto fumo ma poco arrosto

Che cosa rimane dopo l’incontro spettacolo Trump – Kim di Singapore? Molto fumo ma poco arrosto

L’incontro di Singapore fra Trump e Kim del 12 giugno è stato un evento tipico della “politica spettacolo”, ma a distanza di un mese che cosa rimane? Forse l’illusione nella maggior parte dell’opinione pubblica che la crisi coreana sia risolta e l’arsenale nucleare e missilistico di Pyongyang non… »

08.07.2018

L’aviazione militare degli Stati Uniti… fa male alla salute!

L’aviazione militare degli Stati Uniti… fa male alla salute!

Questo titolo sembrerà strano, ma è difficile esprimerlo in modo diverso. Il fatto è che da parecchi anni i piloti degli aerei della US Navy (Marina Militare), e successivamente anche i piloti della US Air Force (Aeronautica Militare) stanno subendo un numero crescente di misteriosi quanto gravi episodiche che mettono… »

04.07.2018

Più spesa militare, meno sicurezza!

Più spesa militare, meno sicurezza!

È necessario essere molto chiari di fronte alla richiesta-ricatto di Trump di aumentare la spesa militare, portandola (per capire di cosa si tratta) dai circa 70 milioni al giorno attuali verso i 100 milioni. Una vera dilapidazione, un ceffone alla miseria, alla fame e alle… »

03.06.2018

Il mito della “sicurezza”, mistificazione che copre le scelte che ci rendono meno sicuri! E ci borseggiano

Il mito della “sicurezza”, mistificazione che copre le scelte che ci rendono meno sicuri! E ci borseggiano

Il potere politico-militare mondiale è riuscito a far passare nella mentalità della gente un concetto profondamente mistificato di “sicurezza”, sul quale basa le proprie scelte, soprattutto riguardanti le spese e le alleanze militari. Sono convinto che finché non riusciremo a far capire alla gente che questo concetto… »

25.05.2018

Salta l’incontro “storico” Kim-Trump: e ora?

Salta l’incontro “storico” Kim-Trump: e ora?

La disdetta – unilaterale – dello “storico” incontro fra Trump e Kim Jon-un sul quale vi erano grandi aspettative per la soluzione della crisi coreana solleva molti interrogativi, dal momento che le dichiarazioni di Trump non esplicitano evidentemente i possibili retroscena. Penso sia utile comunque proporre qualche osservazione,… »

23.05.2018

Bocciatura dell’accordo sul nucleare iraniano: attacco all’Iran … o (anche) all’Europa?

Bocciatura dell’accordo sul nucleare iraniano: attacco all’Iran … o (anche) all’Europa?

La decisione di Trump di recedere dall’accordo con l’Iran, raggiunto nel 2015 dopo laboriosissimi negoziati, avrà conseguenze pesantissime e molto complesse. Qui mi soffermo su una, che peraltro viene discussa in molti commenti. La notizia odierna di 12 condizioni, chiaramente in larga misura pretestuose, assolutamente impossibili da accettare da parte… »

29.04.2018

La dichiarazione delle due Coree parla anche a noi

La dichiarazione delle due Coree parla anche a noi

Credo che la “Dichiarazione di Panmunjom per la pace, la prosperità e l’unificazione della Penisola Coreana” (https://www.pressenza.com/it/2018/04/dichiarazione-panmunjom-la-pace-la-prosperita-lunificazione-della-penisola-coreana/) scaturita dallo storico summit fra le due Coree meriti alcune riflessioni ulteriori, oltre la pioggia di commenti che vi è stata. »

25.04.2018

26 aprile: non dimentichiamo la tragedia di Chernobyl

26 aprile: non dimentichiamo la tragedia di Chernobyl

Era il 26 aprile di 32 anni fa, l’Europa si risvegliò (tranne la Francia, la cui popolazione venne criminalmente tenuta all’oscuro) sotto l’incubo di una nube radioattiva generata dal più spaventoso disastro nucleare mai avvenuto. Non scrivo questa nota con l’ambizione di fare un bilancio[i], ma perché non… »

25.03.2018

Il mio ’68: una svolta e una maturazione epocali

Il mio ’68: una svolta e una maturazione epocali

Molto bene ha fatto Anna Polo a scrivere la sua memoria del ’68; il suo intervento al tempo stesso appassionato ed equilibrato mi è piaciuto. Data la parzialità e la provvisorietà delle valutazioni che è possibile esprimere a distanza di mezzo secolo – ancora insufficienti per un pieno giudizio storico,… »

Notizie giornaliere

Inserisci la tua email qui sotto per ricevere la newsletter giornaliera.


App Pressenza

App Pressenza

Diritti all'informAZIONE

Video presentation: What Pressenza is...

Milagro Sala

Canale di youtube

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

Archivi

Except where otherwise note, content on this site is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International license.