Angelo Baracca

Professore ora in pensione dell'Universita di Firenze. Saggista specializzato nelle tematiche legate al nucleare civile e militare e attivista pacifista e ecologista. Editorialista per Pressenza sulle questioni nucleari e sull'etica nelle scienza.

Yemen: dagli splendori di un’antica civiltà alla tragedia attuale!

Non so quanti fra i meno giovani ricordano quando lo Yemen era meta di viaggi da favola, anche ispirati da genuini interessi per la sua cultura e in particolare un’architettura originalissima1, oggi trasformato in un paese da incubi, fame e…

Haiti: orrore permanente e vergogna dell’Occidente

Ad Haiti scoppiò la prima rivoluzione degli schiavi neri africani, il 22 agosto del 1791: conseguenza, certo non voluta, della Rivoluzione Francese del 1789, le parole d’ordine Liberà-Uguaglianza-Fraternità e la solenne Dichiarazione dei Diritti dell’Uomo e del Cittadino portarono in…

L’Alleanza Atlantica (NATO), crimini e misfatti, sudditanza e complotti: ABC ad uso delle/i giovani

LA NOTIZIA – Il primo gennaio 2021 l’Italia assumerà il comando della missione NATO in Iraq. Nel 2003 avvenne la brutale invasione del paese da parte degli Stati Uniti. Il rischio è che l’Italia rimanga invischiata nella lotta per il…

Cinque anni fa moriva Fidel Castro

Non è questa la sede per una commemorazione adeguata di Fidel Castro (1926-2016), che senza dubbio è stato una delle figure che hanno lasciato una traccia profonda nelle vicende del secondo dopoguerra. Più modestamente ricorderò alcune delle sue caratteristiche che…

Il Pentagono sbarra a Biden la revisione della strategia nucleare

Un articolo di Joe Cirincione (presidente dello Ploughshares Fund, ex Direttore per la Non-Proliferazione del Carnegie Endowment for International Peace) merita una seria attenzione: il Pentagono è determinato a impedire al presidente Biden di cambiare la posizione nucleare degli Stati…

32 anni fa cadeva il Muro di Berlino: ci insegna qualcosa sull’oggi?

Oggi stiamo vivendo un’esperienza, quella della pandemia, che potrebbe (personalmente ne sono convinto) costituire una cesura storica rispetto al passato. Forse è opportuno riflettere su un’altra cesura epocale avvenuta 32 anni fa, la cosiddetta “Caduta del Muro di Berlino”, il…

Perché no all’energia nucleare: alcune note schematiche

Non è agevole contrastare la campagna montante a favore della promozione dell’energia nucleare, non solo per il supporto fornito dalla IAEA (ricordiamolo, l’agenzia creata appositamente per sostenere l’energia nucleare) e dalla lettera sottoscritta da scienziati tedeschi, ma soprattutto a causa…

Potenza nucleare, imperialismo inveterato e maschilismo bianco degli Stati Uniti

Vari articoli usciti recentemente mi stimolano un commento generale sugli Stati Uniti, i loro principi costitutivi, e la loro politica di potenza, in special modo nucleare: ritengo che l’insieme di questi concetti non sia molto familiare alle/i giovani, e forse…

25 anni fa il bando totale dei test nucleari … mai entrato in funzione!

In questo 2021 si intrecciano significativamente molte ricorrenze riguardanti le armi nucleari, che è opportuno riassumere per un pubblico oggi “distratto” da altre emergenze e bisogni personali (non solo pandemia, ma licenziamenti e disoccupazione), che ha rimosso il rischio sempre…

Il leone britannico ha perso il pelo, ma non il vizio (sub)imperiale!

C’era una volta l’orgoglioso impero della Gran Bretagna, che a fine 800 era espanso nei 4 continenti non europei, poi nel 1931 travestì il dominio diretto con un legame più sottile ma molto forte con il Commonwealth delle nazioni, un’organizzazione…

1 2 3 4 14