Trattato di proibizione delle armi nucleari

Brescia, enti locali in coordinamento per la pace e la cooperazione

Mercoledì 7 luglio, in occasione del quattro anniversario dell’approvazione del trattato di Proibizione delle Armi Nucleari da parte dell’Assemblea delle Nazioni Unite, si è costituito a Brescia presso Palazzo Loggia il Coordinamento Provinciale degli enti locali per la Pace e…

Fare leva sulla proibizione delle armi nucleari per fare la pace con la Terra: verso un coordinamento europeo

Incontro on line del 7 luglio 2021 dalle 16 alle 20 su piattaforma Google Meet Link per partecipare: meet.google.com/xay-nguh-baw L’occasione è il quarto anniversario dell’adozione, da parte di una Conferenza ONU, del Trattato di Proibizione delle Armi Nucleari, avvenuta a New…

Rifondazione: 2 giugno 2021: “Per una Repubblica libera dalle armi nucleari”

Rifondazione Comunista aderisce all’appello che decine di associazioni cattoliche hanno lanciato per chiedere “a voce alta” a Parlamento e Governo la firma e ratifica da parte dell’Italia del Trattato Onu per la Proibizione delle Armi Nucleari (TPAN). Aderiamo all’appello affinché…

Carla Fracci: La grande étoile era una testimonial contro il nucleare

Ricordando Carla Fracci non si può tralasciare un aspetto: l’impegno civile. Noi di Wilpf Italia la abbiamo incontrata ripetutamente a Roma il 5 o il 6 di agosto in quasi tutte le edizioni per la commemorazione, a Piazza del Pantheon,…

“L’Italia firmi il trattato di proibizione delle armi nucleari.” Conferenza stampa di 39 associazioni cattoliche

Mercoledì 26 maggio 2021 ore 17 Canale youtube di Economiadisarmata Il 25 aprile 2021 i presidenti nazionali di Acli (Associazioni Cristiane Lavoratori Italiani), Azione Cattolica Italiana, Associazione Comunità Papa Giovanni XXIII, i responsabili italiani del Movimento dei Focolari e il…

Armi nucleari: appello dal mondo cattolico, “Italia ratifichi il trattato Onu per la proibizione”

Un appello rivolto al governo e al parlamento italiano affinché l’Italia ratifichi il Trattato Onu di proibizione delle armi nucleari, entrato in vigore lo scorso 22 gennaio 2021 con il raggiungimento della cinquantesima ratifica necessaria, è stato firmato e diffuso dai…

La Gran Bretagna espande il suo arsenale nucleare

La nuova strategia militare della Gran Bretagna prevede l’espansione del suo arsenale nucleare dalle attuali 180 testate a 260. Questo approccio pericoloso e irresponsabile viola i trattati internazionali sul disarmo. La “Strategia di sicurezza e di politica estera” svelata questo…

Armi nucleari, i leader della Chiesa cattolica: I Governi firmino e ratifichino il trattato

Arriva dai leader della Chiesa cattolica di tutto il mondo l’appello di stop alle armi nucleari. Dopo il messaggio chiaro di Papa Francesco, questa volta sono le autorità episcopali a scendere in campo. Tra loro, Pierbattista Pizzaballa, patriarca latino di…

Filippine e Comore ratificano il Trattato di Proibizione delle Armi Nucleari

Secondo quanto informa ICAN, la campagna internazionale per la proibizione delle armi nucleari, anche le Isole Comore e le Filippine hanno ratificato oggi, 19 Febbraio, il Trattato di Proibizione delle Armi Nucleari (TPAN), portando il numero delle ratifiche a 54. …

La Francia e il Trattato di Proibizione delle Armi Nucleari (TPAN): malafede e negazione

In questo testo, preciso e chiaro allo stesso tempo, Marc Finaud* mostra come il discorso delle autorità francesi sugli armamenti nucleari sia fatto di malafede e di negazione. ****** Il Trattato di Proibizione delle Armi Nucleari (TPAN) è entrato in…

1 2 3 30