Trattato di proibizione delle armi nucleari

09.10.2019

Giornata ONU per l’abolizione delle armi nucleari. Senzatomica e Rete Disarmo scrivono ai parlamentari: “Italia, ripensaci”

Giornata ONU per l’abolizione delle armi nucleari. Senzatomica e Rete Disarmo scrivono ai parlamentari: “Italia, ripensaci”

Nella giornata che ricorda la scelta di coraggio di Stanislav Petrov, Rete Italiana per il Disarmo e Senzatomica (membri italiani della Campagna ICAN vincitrice del premio Nobel per la Pace 2017) scrivono a Deputati e Senatori per chiedere iniziative che portino l’Italia ad aderire al Trattato di proibizione delle armi… »

09.10.2019

Signor Ministro… e la Pace?

Signor Ministro… e la Pace?

Riceviamo e volentieri ripubblichiamo la lettera aperta di Mons. Ricchiuti al Ministro della Difesa Guerini, pubblicata su Mosaico di Pace, una richiesta accorata al nostro Governo in direzione della pace e del disarmo. Caro Ministro della Difesa Lorenzo Guerini, mi rivolgo a lei dalle pagine della rivista promossa da Pax… »

04.10.2019

“L’inizio della fine delle armi nucleari”: presentata la prima a Kyoto, Giappone

“L’inizio della fine delle armi nucleari”: presentata la prima a Kyoto, Giappone

Il 29 settembre, durante il simposio pubblico ” Verso l’ideale di un mondo libero da armi nucleari e guerre”, organizzato da Pugwash Japan, Religioni per la Pace (Giappone), dal Centro di ricerca dell’Università di Nagasaki per l’abolizione delle armi nucleari e dall’Istituto internazionale di ricerca sulla pace dell’Università di Meijigakuin,… »

28.09.2019

Le conseguenze umanitarie delle guerre nucleari

Le conseguenze umanitarie delle guerre nucleari

Possibilità e prospettive per la prevenzione. Intervento di Arun Mitra, Co-Presidente dell’IPPNW ad Astana (Kazakistan) . Suleimenov Olzhas, leader del movimento internazionale anti-nucleare “Nevada Semey”, Raimkulova Aktoty, ministero della cultura e dello sport, Pikkat Krista, direttrice generale degli uffici UNESCO, dignitari sul palco e cari delegati, è per me un onore… »

26.09.2019

Giornata ONU per l’abolizione delle armi nucleari Senzatomica e Rete Disarmo scrivono ai parlamentari: “Italia, ripensaci”

Giornata ONU per l’abolizione delle armi nucleari Senzatomica e Rete Disarmo scrivono ai parlamentari: “Italia, ripensaci”

Nella giornata che ricorda la scelta di coraggio di Stanislav Petrov, Rete Italiana per il Disarmo e Senzatomica (membri italiani della Campagna ICAN vincitrice del premio Nobel per la Pace 2017) scrivono a Deputati e Senatori per chiedere iniziative che portino l’Italia ad aderire al Trattato di proibizione delle armi… »

26.09.2019

La giornata per l’abolizione delle armi nucleari comincia con la notizia della ratifica dell’Ecuador

La giornata per l’abolizione delle armi nucleari comincia con la notizia della ratifica dell’Ecuador

L’Ecuador ha ratificato ieri  il Trattato delle Nazioni Unite di Proibizione delle Armi Nucleari (TPAN), diventando il decimo Stato ratificatore in America Latina e il ventisettesimo in generale. Servono 50 ratifiche affinché il TPAN entri in vigore. E’ un’ottima notizia in attesa della cerimonia ad alto livello che si terrà oggi… »

25.09.2019

CGIL, CISL e UIL chiedono la ratifica del Trattato di Proibizione delle Armi Nucleari (TPNW)

CGIL, CISL e UIL chiedono la ratifica del Trattato di Proibizione delle Armi Nucleari (TPNW)

Riceviamo e pubblichiamo un comunicato delle sigle sindacali CGIL, CISL e UIL contenente la lettera, sotto riportata, indirizzata al Presidente del Consiglio dei Ministri Conte e al Ministro degli Affari Esteri e della Cooperazione Di Maio, in cui si chiede la ratifica del Trattato di Proibizione delle armi… »

24.09.2019

Gli Stati nucleari credono sempre di meno alla pertinenza e all’efficacia delle loro forze di dissuasione. Quale alternativa ?

Gli Stati nucleari credono sempre di meno alla pertinenza e all’efficacia delle loro forze di dissuasione. Quale alternativa ?

Perché sia la Francia che gli USA/NATO elaborano sempre di più nelle loro dottrine rispettive delle strategie complementari, o addirittura alternative alle loro forze di dissuasione ? Il « primo attacco nucleare di avvertimento (première frappe nucléaire d’avertissement) » nella dottrina della Difesa francese, allo scopo, ufficialmente, di « ristabilire la dissuasione nel caso… »

23.09.2019

Nuovo gruppo di lavoro trasversale a sostegno del TPAN nel parlamento tedesco

Nuovo gruppo di lavoro trasversale a sostegno del TPAN nel parlamento tedesco

Il sostegno al Trattato delle Nazioni Unite di Proibizione delle Armi Nucleari (TPAN) continua a crescere nel parlamento tedesco. Dopo che 166 parlamentari federali e oltre 200 parlamentari regionali si sono impegnati a sostenere il TPAN attraverso l’appello parlamentare di ICAN, un nuovo gruppo di lavoro interpartitico per l’abolizione delle… »

23.09.2019

Le armi nucleari e il cambiamento climatico

Le armi nucleari e il cambiamento climatico

La vita sulla Terra deve affrontare due minacce esistenziali: la crisi climatica e le armi nucleari. Le due minacce sono strettamente collegate e si rafforzano a vicenda. Con il mondo in fiamme, la crisi climatica è, anche per i suoi detrattori più feroci, impossibile da ignorare. Tuttavia, la grande maggioranza… »

Newsletter

Inserisci la tua email qui sotto per ricevere la newsletter giornaliera.

DIRETTA mobilitazioni ogni giorno a Santiago 19.01.20

Documentario: L'inizio della fine delle armi nucleari

2a Marcia Mondiale per la Pace e la Nonviolenza

Documentario: RBUI, il nostro diritto di vivere

Mobilitiamoci per Assange!

Chiudiamo le pagine di chi spegne i sorrisi

App Pressenza

App Pressenza

Milagro Sala

Canale di youtube

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

Archivi

Except where otherwise note, content on this site is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International license.