Trattato di proibizione delle armi nucleari

13.12.2018

La Svizzera firmerà il Trattato di Proibizione delle Armi Nucleari

La Svizzera firmerà il Trattato di Proibizione delle Armi Nucleari

La mozione presentata da  Carlo Sommaruga (PS/GE) all’inizio dell’anno richiedeva al Consiglio Federale svizzero di firmare il Trattato di Proibizione delle Armi Nucleari. Prima del voto di questa mozione, che è stata approvata dalle due assemblee legislative (Conseil National e Etats) di cui è dotato il sistema di governo federale svizzero,… »

07.12.2018

La Spagna potrebbe essere il primo Stato della NATO a firmare il Trattato sulla proibizione delle armi nucleari?

La Spagna potrebbe essere il primo Stato della NATO a firmare il Trattato sulla proibizione delle armi nucleari?

Nel settembre 2018 dalla Spagna sono arrivate alcune buone notizie inaspettate: in cambio del suo sostegno al bilancio 2019, il partito politico Podemos ha ottenuto dal governo spagnolo l’impegno a firmare il Trattato dell’ONU sulla proibizione delle armi nucleari (TPAN). Il governo non ha ancora annunciato come e quando attuerà… »

18.11.2018

ICAN ha lanciato a Madrid il nuovo appello delle città a sostegno del Trattato di Proibizione delle Armi Nucleari

ICAN ha lanciato a Madrid il nuovo appello delle città a sostegno del Trattato di Proibizione delle Armi Nucleari

Durante il 2° Forum Mondiale sulla violenza urbana e l’educazione alla convivenza e alla pace che si è svolto a Madrid, tra il 5 e l’8 novembre 2018, ICAN ha lanciato il suo nuovo appello “ICAN Save My City” invitando le città a prendere provvedimenti per sostenere il Trattato… »

11.11.2018

Seconda Marcia Mondiale per la Pace e la Nonviolenza: che la gente si ispiri!

Seconda Marcia Mondiale per la Pace e la Nonviolenza: che la gente si ispiri!

Il giorno dopo il lancio ufficiale della seconda Marcia Mondiale per la Pace e la Nonviolenza, Pressenza ha avuto l’opportunità di parlare con il suo coordinatore Rafael de la Rubia, dell’associazione umanista internazionale Mondo senza Guerre e senza Violenza, al termine dell’evento in cui si è formato il simbolo della… »

31.10.2018

Il trattato INF rimane (per ora), ma il futuro della proliferazione nucleare è fosco

Il trattato INF rimane (per ora), ma il futuro della proliferazione nucleare è fosco

La minaccia ventilata da Trump di ritirarsi dallo storico trattato INF (Intermediate-Range Nuclear Forces) del 1987 sembra per il momento accantonata1 (tutti i condizionali sono d’obbligo, stante l’impulsività e imprevedibilità di the Donald). In ogni… »

24.10.2018

Forze nucleari a medio raggio (INF). Raccolta dei punti di discussione

Forze nucleari a medio raggio (INF). Raccolta dei punti di discussione

ANTECEDENTI Il Trattato sulle forze nucleari a medio raggio (INF) del 1987 fu negoziato da Ronald Reagan e Mikhail Gorbaciov. L’INF richiedeva agli Stati Uniti e all’Unione Sovietica di eliminare e rinunciare definitivamente a tutti i loro missili balistici e da crociera, nucleari e convenzionali, lanciati a terra con una… »

24.10.2018

Stato, Uomo e caso Khashoggi

Stato, Uomo e caso Khashoggi

Sono sostenitore della tesi per cui nella situazione “nucleare” in cui ci troviamo, una situazione climatica che peserà sempre più nelle nostre vite di uomini e donne aldilà di qualsiasi nazionalità, occorra una modalità personale di essere cittadino/a di uno Stato. Non è accettabile, direi per nessuno in senso… »

04.10.2018

Susi Snyder di ICAN alla Marcia della Pace Perugia-Assisi 2018

Susi Snyder di ICAN alla Marcia della Pace Perugia-Assisi 2018

Il tema del disarmo nucleare verrà rilanciato al tradizionale appuntamento del Movimento per la Pace italiano con la presenza di una delle fondatrici di ICAN (Presidente e membro del Comitato di Coordinamento), ad un anno esatto dall’annuncio del Premio Nobel assegnato alla Campagna internazionale di cui fanno parte anche Rete… »

28.09.2018

Proteste globali presso gli uffici di BNP Paribas: basta sostegno alla produzione di armi nucleari!

Proteste globali presso gli uffici di BNP Paribas: basta sostegno alla produzione di armi nucleari!

Don’t Bank on the Bomb, un progetto in collaborazione con ICAN, ha approfittato della Giornata internazionale per l’eliminazione totale delle armi nucleari per esortare BNP Paribas a ritirare il suo sostegno di 8 miliardi di dollari alle aziende produttrici di armi nucleari. La produzione di armi nucleari sarà presto… »

27.09.2018

Alessandro Capuzzo: in marcia per un Mediterraneo libero da armi nucleari

Alessandro Capuzzo: in marcia per un Mediterraneo libero da armi nucleari

Alessandro Capuzzo, del Comitato Danilo Dolci di Trieste parteciperà Sabato 29 Settembre al convegno “Mediterraneo Nonviolenza, Pace” a Palermo con una comunicazione sui Porti Denuclearizzati. Puoi anticipaci qualcosa della tua comunicazione? Certo. Il mio intervento si basa innanzitutto sulla posizione dell’ONU. Dopo l’approvazione e la conseguente, assai probabile entrata in… »

Newsletter

Inserisci la tua email qui sotto per ricevere la newsletter giornaliera.

 

Solidarietà ai tempi del Coronavirus

Documentario: L'inizio della fine delle armi nucleari

Documentario: RBUI, il nostro diritto di vivere

Mobilitiamoci per Assange!

Chiudiamo le pagine di chi spegne i sorrisi

App Pressenza

App Pressenza

Milagro Sala

Canale di youtube

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

Archivi

Except where otherwise note, content on this site is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International license.