Trattato di Non-Proliferazione delle Armi Nucleari

La Conferenza di revisione del Trattato di Non-Proliferazione delle armi nucleari (TNP) è stata rimandata nel 2021: un’opportunità da poter sfruttare positivamente ?

A causa della pandemia del Covid-19 la Conferenza di revisione del TNP è stata rimandata al gennaio 2021 : si tratta di una buona o di una brutta notizia in vista di poter progredire verso un disarmo nucleare ? Dopo…

Il periglioso cammino del Trattato di non proliferazione verso i suoi 50 anni

Il Trattato contro la proliferazione delle armi nucleari (NPT) è uno degli strumenti legali internazionali fondamentali per l’ordine e la sicurezza globali. Entrato in vigore 5 marzo del 1970, è quasi universale, mancando l’adesione di soli 5 paesi: Corea del…

Il TNP: una grande distrazione dal Trattato di Proibizione delle armi nucleari

Nell’aprile 2019, gli Stati firmatari del Trattato di non proliferazione nucleare (TNP) si riuniranno a New York per riprendere i lavori per l’edizione 2020 della conferenza quinquennale di revisione. Non ci sono grandi speranze, tuttavia, che in questo forum qualcosa…

La dichiarazione delle due Coree parla anche a noi

Credo che la “Dichiarazione di Panmunjom per la pace, la prosperità e l’unificazione della Penisola Coreana” (https://www.pressenza.com/it/2018/04/dichiarazione-panmunjom-la-pace-la-prosperita-lunificazione-della-penisola-coreana/) scaturita dallo storico summit fra le due Coree meriti alcune riflessioni ulteriori, oltre la pioggia di commenti che vi è stata. Intanto dissolve…

TNP 2018: concentrarsi su ciò che conta davvero

Un’altra serie di incontri preparatori, in vista della Conferenza di Riesame del TNP del 2020, prenderà il via domani, lunedì 23 aprile, a Ginevra. I membri di Reaching Critical Will forniranno, come sempre, un’eccellente copertura mediatica generale. Ripubblichiamo qui il…

IALANA scrive ai candidati alle elezioni sul disarmo nucleare

IALANA (International Association of Lawyers aAgainst Nuclear), sez. italiana: Lettera ai candidati Non siamo un club di suicidi “Perché diamo al presidente degli Stati uniti d’America il permesso di decidere sulla nostra vita e la nostra morte, addirittura per i…

Trump aggrava irresponsabilmente la minaccia delle armi nucleari

Ormai è evidente, e viene spesso ripetuto, che Trump costituisce la più grave minaccia alla pace e alla sicurezza mondiali per lo meno degli ultimi 3 decenni (dopo che il Trattato INF del 1987 allontanò la minaccia di un conflitto…

La grave ambiguità della NATO sulle armi nucleari!

La posizione espressa dalla NATO contro il nuovo Trattato di Proibizione delle Armi Nucleari (TPAN) è molto grave, e ritengo necessario commentarne le profonde contraddizioni. La NATO ha dichiarato lo scorso 20 settembre che «un trattato che non impegna nessuno degli stati…

Bozza del trattato antinucleare: prima traduzione

Qui di seguito una prima traduzione in italiano del testo del Trattato di Proibizione delle Armi Nucleari presentato oggi (22 maggio 2017) dalla presidentessa della Conferenza ONU, Elayne Whyte Gómez . Il sottoscritto si è preso la responsabilità di ometterne…

L’allarme: un first-strike nucleare alla Russia!

In un precedente articolo del 27 aprile (Emergenza nucleare: sabotaggio del regime di non proliferazione, https://www.pressenza.com/it/2017/04/emergenza-nucleare-sabotaggio-del-regime-non-proliferazione/) avevo discusso come i programmi di cosiddetta “modernizzazione” degli armamenti nucleari (missili, sommergibili, bombardieri strategici, ecc.) minano le fondamenta del regime di non proliferazione.…

1 2