Sudan

07.04.2016

Sudan: nuove ondate di violenza causano 138.000 profughi in Darfur

Sudan: nuove ondate di violenza causano 138.000 profughi in Darfur

Nonostante le violazioni l’UE promette maggiore cooperazione con il governo di Khartoum.   L’Associazione per i Popoli Minacciati (APM) accusa l’Unione Europea di corteggiare il Sudan nonostante le gravi violazioni dei diritti umani in corso nel paese africano. Mentre il Commissario europeo per lo sviluppo Neven Mimica promette l’ampliamento della… »

12.01.2016

Sudan: dramma dimenticato dei profughi

Sudan: dramma dimenticato dei profughi

Milizie terrorizzano la popolazione civile del Darfur, dodici morti in aggressioni e proteste – chiesta maggiore protezione per la popolazione civile L’Associazione per i Popoli Minacciati (APM) chiede maggiore protezione per la popolazione civile del Sudan occidentale terrorizzata dalle aggressioni delle milizie Rapid Support Forces (RSF) controllate dallo stato. Per… »

14.08.2015

Cooperazione: 500mila euro a vittime guerra in Sudan

Cooperazione: 500mila euro a vittime guerra in Sudan

Nuovo intervento della Cooperazione italiana allo sviluppo per la tutela dei diritti umani delle vittime di guerra e di violenza negli stati del Darfur, Blue Nile e Kordofan in Sudan. La direzione generale ha approvato la concessione di un contributo volontario di emergenza del valore di 500 mila… »

11.03.2015

Darfur: 430.000 nuovi profughi, 45 annegati nel Mediterraneo

Darfur: 430.000 nuovi profughi, 45 annegati nel Mediterraneo

Darfur: a dieci anni dall’istituzione del Tribunale penale internazionale ancora violenza e impunità 430.000 nuovi profughi in Darfur – 45 Darfuri annegati nel Mediterraneo   A dieci anni dall’intervento della Corte Penale Internazionale (ICC) nel Darfur, nel Sudan occidentale non c’è giustizia per le vittime di tortura, stupro, arresti arbitrari,… »

09.02.2015

I Nuba vogliono essere considerati delle persone umane

I Nuba vogliono essere considerati delle persone umane

Abbiamo incontrato Padre Renato Kizito Sesana di passaggio a Roma. Kizito, giornalista e scrittore, è un missionario comboniano, il primo cattolico a mettere piede sui Monti Nuba parecchi anni fa. Gli abbiamo chiesto di raccontarci di un conflitto dimenticato, quello dei Nuba, e di metterlo nel contesto delle… »

26.01.2015

Padre Kizito sul bombardamento dell’ospedale di MSF sui Nuba

Padre Kizito sul bombardamento dell’ospedale di MSF sui Nuba

Abbiamo a Padre Kizito Sesana, missionario comboniano e fondatore della Comunità di Koinonia che da tanti anni si occupa della guerra dimenticata dei Monti Nuba di darci una sua opinione sui recenti fatti: ecco qua la sua opinione che molto volentieri pubblichiamo. Il governo sudanese ha bombardato anche l’ospedale di… »

23.01.2015

Monti Nuba: bombardato l’ospedale di MSF

Monti Nuba: bombardato l’ospedale di MSF

“Un bombardamento deliberato e mirato di un ospedale civile, parte di una campagna tesa a terrorizzare la popolazione”: Medici senza frontiere (Msf) ha definito in questi termini il raid aereo che ha colpito una sua struttura nella regione dei Monti Nuba. Dell’episodio, avvenuto martedì a mezzogiorno nella località di Frandala,… »

15.12.2014

Darfur, sospese le indagini della Corte penale internazionale

Darfur, sospese le indagini della Corte penale internazionale

La Corte penale internazionale (Cpi) ha fallito nel suo tentativo di “umiliare” il Sudan: lo ha sostenuto il presidente Omar Hassan Al Bashir dopo la decisione del tribunale con sede all’Aja di sospendere le indagini sui crimini commessi in Darfur. Il capo di Stato, oggetto di un… »

29.11.2014

A Roma il lancio del Processo di Khartoum

A Roma il lancio del Processo di Khartoum

Il 28 novembre si è tenuta a Roma, presso l’NH Midas Hotel, la Conferenza Ministeriale di lancio del Processo di Khartoum (EU-Horn of Africa Migration Route Initiative – HoAMRI), presieduta dal Ministro degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale Paolo Gentiloni e dal Ministro dell’Interno Angelino Alfano, con… »

27.11.2014

“Giustizia per i nuovi desaparecidos” alla Camera per il Processo di Khartoum

“Giustizia per i nuovi desaparecidos” alla Camera per il Processo di Khartoum

Il prossimo 28 novembre a Roma è prevista una conferenza ministeriale per lanciare il “Processo di Khartoum“, un dialogo rafforzato tra i Paesi africani e l’Unione Europea che dovrebbe porre al centro della propria azione la gestione dei fenomeni migratori. Alla conferenza prenderanno parte i rappresentanti dei Paesi… »

Newsletter

Inserisci la tua email qui sotto per ricevere la newsletter giornaliera.

Cerca

Il canale Instagram di Pressenza

Documentario: L'inizio della fine delle armi nucleari

Documentario: RBUI, il nostro diritto di vivere

Mobilitiamoci per Assange!

App Pressenza

App Pressenza

Canale di YouTube

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

Archivi

xpornplease pornjk porncuze porn800 porn600 tube300 tube100 watchfreepornsex

Except where otherwise note, content on this site is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International license.