Sudan

27.07.2018

Sudan, libero l’insegnante di religione che rischiava la pena di morte

Sudan, libero l’insegnante di religione che rischiava la pena di morte

Matar Younis Ali Hussein, insegnante e difensore dei diritti umani tra i più coraggiosi del Sudan, è salvo. Rischiava la pena di morte per aver preso posizione in favore della popolazione del Darfur – dal 2003 vittima collettiva di un’offensiva militare per la quale il presidente sudanese Omar al-Bashir è… »

22.07.2018

Il seme di un altro mondo

Il seme di un altro mondo

Questi signori della politica, gialli, verdi, rossi o blu, colore più, colore meno, hanno perso da tempo contatto con la propria umanità, con la propria sensibilità e con la capacità di empatizzare con gli altri. E hanno già perso, perchè non sanno parlare che di soldi, perchè evitano le… »

27.06.2018

Sudan: annullata condanna a morte di Noura Hussein

Sudan: annullata condanna a morte di Noura Hussein

Amnesty International ha accolto positivamente la notizia dell’annullamento della condanna a morte inflitta in primo grado il 29 aprile 2018 a Noura Hussein, la donna sudanese giudicata colpevole di omicidio premeditato per aver ucciso, con un atto di autodifesa, Abdulrahman Mohamed Hammad, l’uomo che… »

23.01.2018

Sudan, scarcerati due giornalisti che avevano seguito le proteste contro l’aumento dei prezzi

Sudan, scarcerati due giornalisti che avevano seguito le proteste contro l’aumento dei prezzi

Abdelmoneim Abu Idris (nella foto), un giornalista sudanese di 51 anni che collabora con l’agenzia France Presse da una decina di anni, è stato rilasciato il 22 gennaio insieme a un corrispondente dell’agenzia Reuters. I due giornalisti erano stati arrestati il 17 gennaio nella città di Omdurman mentre seguivano una… »

10.01.2018

La Corte Europea per i Diritti dell’Uomo ammette i ricorsi contro l’espulsione dall’Italia di cittadini del Sudan

La Corte Europea per i Diritti dell’Uomo ammette i ricorsi contro l’espulsione dall’Italia di cittadini del Sudan

Sono stati dichiarati tutti ammissibili i ricorsi presentati dai cittadini sudanesi contro il Governo italiano per il respingimento collettivo che, il 24 agosto 2016, ha dato esecuzione all’accordo tra il Capo della Polizia italiana ed il suo omologo sudanese. La Corte Europea per i diritti dell’uomo e le libertà fondamentali (CEDU) ha… »

30.08.2017

Scarcerato difensore dei diritti umani del Sudan: rischiava la pena di morte

Scarcerato difensore dei diritti umani del Sudan: rischiava la pena di morte

Dopo otto mesi d’ingiusta prigionia Ibrahim Mudawi, uno dei più noti e autorevoli difensori dei diritti umani del Sudan, è stato scagionato da ogni accusa e rilasciato, insieme ad altri cinque colleghi, la sera del 29 agosto. Arrestato il 7 dicembre 2016, Mudawi non avrebbe dovuto trascorrere in carcere neanche… »

16.03.2017

Sudan, rilasciati tre difensori dei diritti umani

Sudan, rilasciati tre difensori dei diritti umani

Khalafalla Mukhtar, Midhat Hamdan e Mostafa Adam, tre difensori dei diritti umani del Sudan, sono stati rilasciati il 6 marzo, dopo quasi 10 mesi di prigionia. Mukhtar è il presidente di Tracks, un’organizzazione non governativa locale che si occupa di formazione sui diritti umani e i cui uffici sono oggetto… »

06.03.2017

Amnesty: l’Organizzazione per la proibizione delle armi chimiche indaghi sul Sudan

Amnesty: l’Organizzazione per la proibizione delle armi chimiche indaghi sul Sudan

Amnesty International ha sollecitato l’Organizzazione per la proibizione delle armi chimiche (Opcw), il cui Comitato esecutivo si riunisce all’Aia, in Olanda, dal 7 al 10 marzo, a indagare sugli attacchi compiuti dall’esercito del Sudan in Darfur. In un rapporto pubblicato nel settembre 2016, Amnesty International aveva rivelato prove credibili sul… »

03.01.2017

Sudan, rilasciato pastore di una chiesa cristiana

Sudan, rilasciato pastore di una chiesa cristiana

Kuwa Shamal, pastore della Chiesa sudanese di Cristo, è stato rilasciato il 2 gennaio dopo che un tribunale di Khartoum, la capitale del Sudan, lo ha assolto da una serie di accuse relative alla sicurezza nazionale che avrebbero potuto costargli la pena di morte. Shamal era stato arrestato oltre un… »

02.05.2016

Dalla lotta partigiana alla dittatura, il percorso dell’Eritrea di Afewerki

Dalla lotta partigiana alla dittatura, il percorso dell’Eritrea di Afewerki

Lo scrittore Haji Jaber, uno degli intellettuali più importanti della diaspora eritrea nel mondo arabo, analizza le dinamiche che hanno reso (e mantengono) il multiculturale paese africano una delle più brutali dittature esistenti “L’Eritrea non ha bisogno della democrazia importata dall’Occidente, ma… »

Newsletter

Inserisci la tua email qui sotto per ricevere la newsletter giornaliera.

Cerca

Il canale Instagram di Pressenza

Documentario: L'inizio della fine delle armi nucleari

Documentario: RBUI, il nostro diritto di vivere

Mobilitiamoci per Assange!

App Pressenza

App Pressenza

Canale di YouTube

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

Archivi

xpornplease pornjk porncuze porn800 porn600 tube300 tube100 watchfreepornsex

Except where otherwise note, content on this site is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International license.