Russia

23.06.2016

Cresce la militarizzazione della società nell’Europa dell’est, secondo Dana Feminovà

Cresce la militarizzazione della società nell’Europa dell’est, secondo Dana Feminovà

Dana Feminovà, portavoce dell’organizzazione Mondo senza Guerre e senza Violenza per la Repubblica Ceca, ha richiamato l’attenzione sulla crescente militarizzazione della società che si sta verificando nei paesi dell’est europeo, e allo stesso tempo ha ricordato come la mobilitazione della popolazione sia riuscita, nel 2009, a bloccare il progetto statunitense… »

22.06.2016

Bastaguerrafredda: stop sanzioni alla Russia!

Bastaguerrafredda: stop sanzioni alla Russia!

Con il missionario comboniano Alex Zanotelli, abbiamo elaborato, noi “disarmisti esigenti”, un appello che vi indirizziamo contro il rinnovo delle sanzioni UE alla Russia, e comunque contro la loro ratifica ed applicazione; rinnovo che il governo italiano, pur manifestando come sempre perplessità, rivendicando decisioni politiche e non automatiche e prestandosi alle aperture economiche… »

20.05.2016

Gli USA vogliono la guerra con la Russia

Gli USA vogliono la guerra con la Russia

Dopo decenni di provocazioni alla Russia, il governo degli Stati Uniti sembra aver concluso che i russi sono tutti santi e ha deciso di intensificare le provocazioni confidando che nulla vada storto, per non andare sul nucleare. O le cose stanno così, oppure il governo degli Stati Uniti vuole… »

19.02.2016

Siria. Colpito da ignoti l’ospedale invisibile che non era di Msf…

Siria. Colpito da ignoti l’ospedale invisibile che non era di Msf…

Nella tragedia assoluta che da anni colpisce la Siria, occorre molta attenzione da parte degli operatori umanitari i quali rischiano di essere strumentalizzati da chi fomenta il conflitto, con il risultato di ulteriori deflagrazioni. Un caso emblematico è qui descritto. Prima tappa.  Urlo mondiale: «La Russia bombarda deliberatamente un ospedale… »

14.01.2016

Quando la pace diventa uno strumento di difesa

Quando la pace diventa uno strumento di difesa

  La pace, la nonviolenza, possono essere un potente mezzo per difenderci dalla guerra. Ce lo insegnò il Mahatma Gandhi con la sua battaglia non violenta contro gli inglesi. Oggi è il noto sociologo Francesco Alberoni, studioso fin dagli anni ’60 dei movimenti collettivi, a darci il suggerimento. A questo… »

23.12.2015

Vergognoso silenzio della Russia sulle vittime civili degli attacchi in Siria

Vergognoso silenzio della Russia sulle vittime civili degli attacchi in Siria

Gli attacchi aerei della Russia in Siria hanno ucciso centinaia di civili e provocato distruzioni di massa nei centri abitati, centrando case, una moschea, un mercato affollato e strutture sanitarie: attacchi che, come denuncia oggi un rapporto di Amnesty International, hanno violato il diritto internazionale umanitario. Il rapporto, intitolato “Non… »

08.12.2015

Denuncia di Amnesty International: come abbiamo armato lo Stato Islamico

Denuncia di Amnesty International: come abbiamo armato lo Stato Islamico

Come abbiamo armato lo “Stato Islamico”: Amnesty International denuncia di commerci irresponsabili di armi  In un nuovo rapporto diffuso oggi, Amnesty International ha denunciato come decenni di forniture mal regolamentate di armi all’Iraq e gli scarsi controlli sul terreno abbiano messo a disposizione del gruppo armato… »

04.12.2015

Energia e livello del conflitto

Energia e livello del conflitto

Controllo delle fonti di energia e conflitto due fattori strettamente collegati all'interno delle vecchie logiche di predominio che hanno caratterizzato le più grandi tragedie dell'umanità nel secolo scorso. »

01.12.2015

Missile contro il gasdotto

Missile contro il gasdotto

 di Manlio Dinucci Il missile Aim-120 Amraam lanciato dall’F-16 turco (ambedue made in Usa) non era diretto solo al caccia russo impegnato in Siria contro l’Isis, ma a un obiettivo ben più importante: il Turkish Stream, il progettato gasdotto che porterebbe il gas russo in Turchia e, da qui, in… »

25.11.2015

Venti di guerra tra Russia, Siria e Turchia

Venti di guerra tra Russia, Siria e Turchia

Martedì  24 novembre 2015 alle 09:20 un aereo militare appartenente all’esercito russo è stato colpito da una postazione militare dell’esercito turco. Mentre l’aereo cadeva sul territorio siriano, i due piloti sono stati colpiti dai ribelli locali. La presenza della Russia nella guerra civile siriana è ormai evidente, ufficiale e massiccia… »

Notizie giornaliere

Inserisci la tua email qui sotto per ricevere la newsletter giornaliera.


Documentario: L'inizio della fine delle armi nucleari

2a Marcia Mondiale per la Pace e la Nonviolenza

App Pressenza

App Pressenza

Milagro Sala

Canale di youtube

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

Archivi

Except where otherwise note, content on this site is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International license.