Russia

07.09.2015

La Nato non è la soluzione per la sicurezza nel Baltico

La Nato non è la soluzione per la sicurezza nel Baltico

Nel fine settimana del 5 e 6 settembre 2015 in un convegno organizzato a Helsinki, in Finlandia, dalla campagna  “No to war, no to NATO” e ospitato da varie realtà pacifiste svedesi e finlandesi, una serie di esperti, diplomatici e attivisti ha ripreso la posizione espressa dall’intervento di apertura… »

18.06.2015

Embargo occidentale alla Siria: inumano e illegale

Embargo occidentale alla Siria: inumano e illegale

Qualcuno ricorda i 500.000 bambini morti a causa dell’embargo all’Iraq, durato dodici anni, vero ponte di fame fra due guerre? La Siria, moribonda dopo 4 anni di guerra fomentata da paesi occidentali e monarchie del Golfo – che hanno la responsabilità collaterale di aver alimentato Daesh, l’Isis -,… »

30.03.2015

Umanisti cechi: se non stiamo attenti ci troveremo in mezzo a una zona di guerra

Umanisti cechi: se non stiamo attenti ci troveremo in mezzo a una zona di guerra

“Tanks? No, thanks” Dichiarazione del Movimento Umanista sul passaggio di mezzi militari USA in Repubblica Ceca. Tra pochi giorni un grande convoglio di mezzi militari USA attraverserà la Repubblica Ceca. Oltre cento mezzi corazzati e varie centinaia di soldati passeranno per il nostro paese da Bohumin, Nachod, Harrachov e Praga,… »

21.03.2015

Campagna “Tanks? No, thanks!” in Repubblica Ceca

Campagna “Tanks? No, thanks!” in Repubblica Ceca

Gli attivisti contro la guerra in Repubblica Ceca hanno lanciato una nuova campagna contro il passaggio per il paese di mezzi militari americani, una volta completate le esercitazioni militari nel Baltico come parte dell’“Operation Atlantic Resolve”. Gli Stati Uniti stanno aumentando la loro capacità militare, rinnovando i mezzi e accrescendo… »

09.03.2015

Una proposta democratica e antifascista per l’Ucraina

Una proposta democratica e antifascista per l’Ucraina

Conferenza internazionale, il 12 Marzo, a Napoli La recente, e tuttora in corso, crisi ucraina può costituire un “caso di studio” singolare, sul modo come, nell’epoca della comunicazione in 140 caratteri e del dominio informatico dei media, odierna intersezione di guerra di “quarta” e “quinta” generazione,… »

19.01.2015

Ucraina, alias la guerra alle porte d’Europa

Ucraina, alias la guerra alle porte d’Europa

Nel totale silenzio dei mass media occidentali, in queste ore Stati Uniti e Russia si stanno fronteggiando militarmente alle porte d’Europa. Le truppe dell’esercito ucraino appoggiate e coordinate dalla Nato stanno attaccando le postazioni filorusse nel Donbass supportato dalla Russia. Mentre si scrive sono in corso combattimenti intorno alla zona… »

16.01.2015

Parlamento Europeo, in marcia verso una nuova guerra fredda

Parlamento Europeo, in marcia verso una nuova  guerra fredda

Nel pomeriggio di ieri il parlamento Europeo ha approvato una mozione in 28 punti, un documento che in pratica ci porta a passo di marcia dritti verso una nuova guerra fredda nei confronti della Russia. Leggendo all’interno della mozione approvata dal parlamento Europeo, oltre alla conferma del rinnovamento delle… »

09.01.2015

La Russia, il petrolio e la disinformazione

La Russia, il petrolio e la disinformazione

Da qualche mese i media occidentali sono concentrati in una campagna allarmistica nei confronti della Russia. Il crollo del prezzo del petrolio, a causa della decisione dell’Arabia Saudita di mantenere alti i livelli di produzione dell’oro nero, è stato descritto come una terribile sciagura per il paese. Sulla discesa del… »

21.12.2014

Zimbawe: colpita da sanzioni, Mosca compra il grano di Harare

Zimbawe: colpita da sanzioni, Mosca compra il grano di Harare

La Russia guarda anche ai campi dello Zimbabwe per contrastare l’effetto delle sanzioni occidentali. Secondo quanto riporta la Financial Gazette di Harare, una missione commerciale di Mosca ha visitato il paese africano, esprimendo interesse per l’importazione di prodotti agricoli. Prima dell’imposizione delle sanzioni in seguito alla… »

15.12.2014

Arrestato il giornalista Giulietto Chiesa

Arrestato il giornalista Giulietto Chiesa

Il giornalista italiano Giulietto Chiesa, già europarlamentare e storico corrispondente dai paesi dell’Unione sovietica e dalla Russia, è stato arrestato oggi a Tallin. Chiesa si trovava in albergo quando sono arrivati agenti della polizia estone e gli hanno comunicato lo stato di fermo. Non… »

Notizie giornaliere

Inserisci la tua email qui sotto per ricevere la newsletter giornaliera.


Documentario: L'inizio della fine delle armi nucleari

2a Marcia Mondiale per la Pace e la Nonviolenza

App Pressenza

App Pressenza

Milagro Sala

Canale di youtube

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

Archivi

Except where otherwise note, content on this site is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International license.