Pueblos Originarios

Popoli indigeni del Brasile. Una lotta di tutti

Tra l’8 e il 30 giugno, circa 2.000 indigeni si sono accampati a Brasilia davanti al Supremo Tribunale Federale (STF) – la più alta istanza giuridica del Brasile – per respingere l’applicazione del “marco temporal” in un caso presentato dallo…

La Mapuche Elisa Loncón eletta presidentessa della Convenzione Costituzionale cilena

L’insegnante Mapuche, insieme all’autorità spirituale ancestrale Machi Francisca Linconao è salita sul podio come presidentessa della Convenzione Costituzionale che redigerà una nuova Costituzione per il Cile, la prima veramente democratica e largamente partecipativa di tutta la storia repubblicana del paese.…

“Per i popoli indigeni non c’è giustizia. È questa la realtà” intervista a Israel Alegre

L’11 agosto del 1994 la Commissione incaricata della riforma della Costituzione argentina approvò all’unanimità il comma 17¹ del nuovo articolo 75 che riconosce la preesistenza dei popoli indigeni, il diritto all’occupazione e proprietà dei loro territori ancestrali, alla loro cultura……

Il golpe in Bolivia e le sue ripercussioni in America Latina

Il paese attraversa una crisi multidimensionale: politica sociale, economica e sanitaria, sotto uno stato terrorista che gestisce la pandemia con l’intento di eliminare il “nemico interno”, provocando un genocidio degli indigeni. Questo è reso evidente dall’indice di letalità, che è…

Cambiamento del ciclo lunare del Popolo Nazione Charrúa e interculturalità

Nell’ambito del ciclo di 4 incontri Interculturalità, Diritti e Celebrazioni: Conversazioni con fratelli e sorelle dei popoli originari[1] dell’America Latina.   Come attiviste di Convergenza delle Culture di Buenos Aires crediamo che la cultura dominante abbia sofferto e continui a…

Una giornata storica per Berlino. Quando potranno i cileni festeggiare il trionfo della loro rivoluzione?

Trent’anni fa, il 9 novembre 1989, il muro di Berlino è caduto dopo una rivoluzione pacifica dei cittadini della Repubblica Democratica tedesca. Non c’è stato alcun intervento militare. Alla vigilia di questa giornata storica, molte persone si sono riunite nella…

Love is money

“Love is money” ha detto Kevin Whitaker, l’ambasciatore nordamericano a Bogotà, di fronte a un gruppo di legislatori colombiani coi quali stava facendo colazione nella sua residenza. Gli Stati Uniti potrebbero smettere di “voler bene” alla Colombia se loro non…

Cristino: uno scrittore Wapichana

Mi sono iscritta a facebook nel febbraio del 2013. Subito mi sono imbattuta nell’intervista fatta nel mese di gennaio a Daniel Munduruku da Fernanda Faustino per la casa editrice Global. La notizia che Daniel fosse scrittore indigeno di etnia munduruku…

Dagli accampamenti ai margini delle strade alle occupazioni: la lotta del popolo guarani per ‘il luogo dove si è’

Di Marco Wueissheimer/Sul21 Tutti i giorni, una scena si ripete ai margini delle strade del Rio Grande do Sul, mostrando un lato occulto della storia della colonizzazione dello Stato. Famiglie di indigeni guarani-mbya e kaingang vivono accampate in piccole fasce…

Il popolo wixárika impedisce l’ingresso nel loro territorio a partiti politici e candidati

Articolo di Desinformémonos   Le popolazioni wixárika di San Sebastián Teponahuaxtlán e di Tuxpan, Jalisco, hanno istituito posti di blocco intorno alle loro comunità per evitare che partiti politici, candidati e istituzioni elettorali portino la campagna elettorale nei loro territori…

1 2