OPAL

Beretta (Opal): “Licenze armi troppo facili, dubbi su attività sportive”

L’intervista alla Dire di Giorgio Beretta, analista di Opal e della Rete italiana pace e disarmo, organismo di coordinamento di diverse realtà italiane impegnate sui temi del disarmo e del controllo di armamenti e spese militari. “Chi ha una licenza…

Il made in Italy che contribuisce al massacro messicano

Secondo uno studio condotto da ricercatori statunitensi e italiani, l’Italia sta esportando decine di migliaia di armi altamente letali alle forze messicane coinvolte in violazioni dei diritti umani, corruzione e violenza diffusa. Negli ultimi dodici anni, l’Italia è stata il…

Beretta, OPAL: Con legge modifica della Legittima Difesa, pericolo stragi e aumento omicidi

Giorgio Beretta è uno degli analisti di OPAL Brescia, l’Osservatorio sulle armi leggere, centro di documentazione sul tema tra i più qualificati al mondo. Facciamo con lui il punto sugli ultimi avvenimenti. PRESSENZA: La strage di Christchurch in Nuova Zelanda…

Il bluff dell’Italia insicura serve (solo) a vendere più armi?

Questa è la seconda parte dell’inchiesta di Andrea Intonti sulla lobby delle armi la cui prima parte potete leggere qui L’Italia è un Paese insicuro? Nel 2017 i dati prodotti dal ministero dell’Interno rispondono di no: omicidi: -16,3%; rapine: -12,3%;…

HIT Show: la fiera vicentina è diventata la piattaforma di lancio per la diffusione delle armi e le politiche che la incentivano

L’avevamo detto fin dalla prima edizione di HIT Show nel 2015: “In mancanza di un preciso codice di autoregolamentazione, la fiera HIT Show si configura come un’operazione di tipo ideologico per promuovere la diffusione delle armi e sostenere le politiche…

Legittima difesa, delitti e armi in Italia: per quale sicurezza?

L’Osservatorio permanente sulle armi leggere e le politiche di sicurezza e difesa (OPAL) di Brescia insieme alla Rete italiana per il disarmo promuove sabato 9 febbraio p.v. (ore 15-18.30) presso la sala conferenze dei Missionari Saveriani in viale Trento 119 a Vicenza ilconvegno “Legittima…

4 novembre, la festa dei fabbricanti d’armi

“Per tenere attuali e comprensibili alle nuove generazioni le parole di tutti coloro che hanno testimoniato la forza della pace e della nonviolenza, vogliamo ribadire che non è un giorno di festa ma di lutto”. Una riflessione dell’Osservatorio Permanente sulle Armi…

Sradicare i traffici di armi leggere: due settimane di incontri all’ONU tra governi e società civile

I Governi di tutto il mondo si incontrano per capire come diminuire e porre sotto controllo la violenza derivante da oltre un miliardo di armi leggere diffuse nel mondo. Presente alla Conferenza di Revisione la società civile internazionale, per indirizzare…

HIT show: la fiera delle armi mostra il suo volto ideologico e politico

L’edizione che si conclude oggi a Vicenza della fiera delle armi HIT Show ha mostrato nei fatti una grave anomalia che il nostro Osservatorio ha evidenziato fin dalla prima edizione: senza una precisa definizione della sua mission e in mancanza…

OPAL: cala l’export italiano di armi, ma non ai regimi del Medio Oriente

Diminuisce, seppur di poco, l’export italiano di armi e munizioni, ma toccano record storici le forniture al Medio Oriente di munizionamento militare e di armi leggere, soprattutto di pistole. E’ questo, in estrema sintesi, ciò che emerge dal “Rapporto sulle…

1 2