occupazione

Scienza in Palestina: tra ricerca, controllo e speranza

Conosco Achille Stocchi da quando eravamo all’università. Ogni tanto ci sentivamo, ma ora scopro che da anni collabora con la Palestina e gli chiedo di poterlo intervistare. E’ subito disponibile e, pur a distanza, ci incontriamo. Caro Achille ti chiedo…

Investimenti illegali nel Sahara Occidentale occupato: c’è anche l’Italia

Il Sahara Occidentale è riconosciuto dalle Nazioni Unite come “territorio non autonomo”, ovvero come territorio ancora da decolonizzare, conformemente alla Risoluzione 1514 del 1960. Nel ’75 la Spagna franchista, fino ad allora occupante coloniale, costruiva le premesse per il subentro,…

Piccolo Teatro di Milano, l’occupazione dei lavoratori dello spettacolo

Al terzo tentativo ce l’ho fatta. Ho aspettato e sono entrato nel cortile del Piccolo Teatro di Milano occupato da più di due settimane. Capacità massima: 60 persone. A Milano, con la fame che c’è di incontrarsi, si riempie in…

Svizzera, sgombero imminente per gli attivisti che si oppongono a una cava devastante

Ne avevamo scritto quattro mesi fa. In tutto questo tempo i-le giovani accampati su una collina in località Eclépens, nel cantone di Vaud, hanno resistito, hanno presidiato un pezzo del pianeta terra. Un pezzetto, che una multinazionale vuole sventrare per…

Vittoria alla Voss

La lotta. “Giocano a fare la lotta”; quante volte abbiamo detto o sentito questa frase. Nella lotta c’è una componente di gioco. Ci sono anche il rischio, la scommessa, il piacere di resistere, ma anche la fatica. Che la squadra…

Le operaie della Florenzi e il filo della resistenza

Ognuna di loro doveva cucire, stirare e impacchettare 25 camici da medico per ciascuna delle otto ore di lavoro. La paga giornaliera era di 9,87 dollari. Ogni camice prodotto nella maquiladora Florenzi della capitale salvadoregna veniva pagato alle operaie 5 centesimi ma…

Svizzera, attivisti occupano una collina per impedire l’ampliamento di una cava devastante

Riceviamo e volentieri pubblichiamo: sembra una storia che viene dall’Honduras o dall’Ecuador e invece viene dalla vicina ed elegante Svizzera. Sarà vero che siamo sulla stessa barca, ma la barca fa acqua da tutte le parti, nessuna esclusa. Grazie a…

Riconoscimento Stato di Palestina per la pace giusta

Con i due incontri, realizzati il 1 luglio scorso con una rappresentanza dei 70 parlamentari che hanno firmato il documento contro l’annessione dei Territori Occupati Palestinesi, ed il 9 luglio con la Vice-Ministra del Ministero degli Affari Esteri e della…

Occupazione turca della Siria settentrionale: diversi luoghi tagliati fuori dalla fornitura d’acqua

La potenza occupante turca nella Siria settentrionale ha completamente tagliato la fornitura d’acqua alla città di Al Hasakeh e ad altri villaggi del nord-est della Siria. Lo riferiscono la radio locale indipendente arta.fm e l’Osservatorio siriano per i diritti umani…

Quando la Cassazione legittima l’occupazione

Il diritto di proprietà di un bene pubblico non può essere tirato fuori solo quando fa comodo e contro l’uso comune per fini sociali. Allo sgombero del settembre scorso della Casa del Popolo di Palermo, costituitasi presso l’ex Istituto Statale…

1 2 3 4