Andrea De Lotto

Andrea De Lotto

Nato nel 1965, milanese, maestro elementare, psicomotricista, da tanti anni attivista: durante la Pantera, nel coordinamento genitori nidi e materne di Milano “Chiedo Asilo”, contro le guerre; è stato maestro popolare in El Salvador nel 1992, alla fine della lunga guerra civile. Ha vissuto con la sua famiglia 2 anni a San Paolo (Brasile) e 10 a Barcellona dove ha partecipato a numerose lotte. Nel 2010 ha contribuito a organizzare “Lo sbarco”, la nave dei diritti da Barcellona a Genova. Dal 2013 segue ovunque la lotta di liberazione di Leonard Peltier, nativo dell'American Indian Movement, ingiustamente in carcere negli USA dal 1976. Attualmente vive e lavora a Milano insegnando, in una scuola statale, italiano agli immigrati

31.12.2019

Grazie Nicoletta

Grazie Nicoletta

Di ricordarci cos’è la dignità umana, cosa vuol dire non piegarsi, cosa vuol dire sorridere di fronte al potere e non fare neanche mezzo passo indietro. Grazie che ci dai lezione, a mezza Italia, mentre forse l’altra metà ti vorrebbe al rogo. Ma solo perché non ti conosce, non conosce… »

15.12.2019

Pinelli è vivo e lotta insieme a noi, le nostre idee non moriranno mai

Pinelli è vivo e lotta insieme a noi, le nostre idee non moriranno mai

12-14 dicembre 2019: istituzioni-movimento 2 a 2. Primo tempo: quest’anno i preparativi sono maggiori, è il cinquantesimo, la cifra tonda, bisogna dare e fare il tutto e per tutto. Nei giorni precedenti a Milano è un fiorire di incontri, presentazioni di libri, proiezioni, si parla di piazza Fontana, si ricorda… »

13.12.2019

Ora e sempre Ottoni a Scoppio

Ora e sempre Ottoni a Scoppio

C’è qualcosa di più triste che andare a un processo dove si è imputati? Si, andarci da soli. Meno male che così non è stato; ancora una volta i due ottoni che da due anni si trascinano in un processo logorante non erano soli. Il 12 dicembre una ventina di… »

09.12.2019

La Val Susa ride e sorride

La Val Susa ride e sorride

Domenica 8 dicembre, anniversario della presa di Venaus, sembra una ricorrenza da Risorgimento. Nel 2005, mi raccontano, passammo di qua, li fermammo di là, lì ci picchiarono forte, nasi rotti, feriti, ma alla fine la vittoria fu nostra e ogni anno la ricordiamo. Sono sempre loro, colpiti dall’abbandono dei 5stelle… »

29.11.2019

Milano che banche che cambi

Milano che banche che cambi

Giovedì 28 novembre, Milano:  devo attraversare la città in bicicletta, 10 km per arrivare dalla periferia sud fino a Niguarda a trovare una persona cara che ha avuto ustioni gravi. Corro, sono un po’ in ritardo. Passo vicino a Garibaldi, sento cori, vedo bandiere, nei pressi 4 camionette della polizia,… »

07.10.2019

CPR, l’altra Milano

CPR, l’altra Milano

Mi chiamo Andrea De Lotto, sono un maestro elementare di 54 anni. Ho vissuto e lavorato per 10 anni a Barcellona, ho partecipato al movimento degli Indignados, ho assistito alla vittoria di Ada Colau, sindaca che veniva dal movimento di lotta per la casa. Ma proprio in quella realtà che… »

26.02.2019

Ora e sempre Ottoni a Scoppio

Ora e sempre Ottoni a Scoppio

Sono più di trent’anni che la Banda degli Ottoni a Scoppio esiste e resiste, ma fa ben di più: aiuta gli altri a resistere. In quanti a Milano o nei dintorni hanno detto: “Organizziamo il tal presidio o il tal corteo….. se magari venisse la Banda degli Ottoni….” E loro… »

17.02.2019

A Milano rabbia e gioia nel corteo contro il decreto Salvini

A Milano rabbia e gioia nel corteo contro il decreto Salvini

Almeno 5.000 persone hanno sfilato di nuovo per Milano. Un lunghissimo corteo per le strade della periferia nord est di Milano non lontano da quella via Corelli dove il governo vorrebbe aprire un CPR, di fatto un centro di detenzione per immigrati, un carcere per persone che non hanno un… »

06.02.2019

Libertà per Leonard Peltier dopo 43 anni di ingiusta prigionia

Libertà per Leonard Peltier dopo 43 anni di ingiusta prigionia

6 febbraio 2019: oggi si compiono 43 anni di ingiusta prigionia per Leonard Peltier. Ci permettiamo di ricordare ancora una volta la sua storia. Chi la conosce già la faccia girare, chi non la conoscesse scopra questa vergogna. E rendiamogli omaggio. Grazie Leonard di resistere. Lotterò ancora un po’ …… »

29.12.2018

Saharawi: tra Pompidou e Fortini

Saharawi: tra Pompidou e Fortini

Credo proprio che il vecchio Franco Fortini sia contento di ospitare nel “suo sito” questa denuncia. Questo frammento di una lotta che sembra non avere fine. I Saharawi, questo popolo ostinato, tenace, le prova tutte, non ne lascia passare una, non cede di un passo. Contro hanno le più grandi… »

Newsletter

Inserisci la tua email qui sotto per ricevere la newsletter giornaliera.

DIRETTA mobilitazioni ogni giorno a Santiago 18.01.20

Documentario: L'inizio della fine delle armi nucleari

2a Marcia Mondiale per la Pace e la Nonviolenza

Documentario: RBUI, il nostro diritto di vivere

Mobilitiamoci per Assange!

Chiudiamo le pagine di chi spegne i sorrisi

App Pressenza

App Pressenza

Milagro Sala

Canale di youtube

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

Archivi

Except where otherwise note, content on this site is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International license.