Andrea De Lotto

Nato nel 1965, milanese, maestro elementare, psicomotricista, da tanti anni attivista: durante la Pantera, nel coordinamento genitori nidi e materne di Milano “Chiedo Asilo”, contro le guerre; è stato maestro popolare in El Salvador nel 1992, alla fine della lunga guerra civile. Ha vissuto con la sua famiglia 2 anni a San Paolo (Brasile) e 10 a Barcellona dove ha partecipato a numerose lotte. Nel 2010 ha contribuito a organizzare “Lo sbarco”, la nave dei diritti da Barcellona a Genova. Dal 2013 segue ovunque la lotta di liberazione di Leonard Peltier, nativo dell'American Indian Movement, ingiustamente in carcere negli USA dal 1976. Attualmente vive e lavora a Milano insegnando, in una scuola statale, italiano agli immigrati. Email bigoni.gastone@gmail.com

Brescia: Presidio alla base militare di Ghedi, dotata di armi nucleari

Circa un migliaio di persone si sono ritrovate domenica pomeriggio davanti alla base aereonautica militare di Ghedi. Molti vi erano già stati quando si contestavano i bombardamenti in Iraq o a Belgrado. Già alle due e mezza è lunghissima la…

Il grido di Milano contro la guerra

Milano non ci sta e si alza in piedi facendo sentire forte e chiara la sua opposizione alla guerra. Se l’appuntamento era alle 15, pochi minuti dopo quell’ora il corteo inizia già a muoversi; c’è bisogno di far spazio alla…

Milano: il popolo contro la guerra batte il primo colpo

Almeno duemila persone si sono ritrovate in piazza della Scala a Milano, dopo che la stessa mattina era stato lanciato un appuntamento da sindacati confederali, Anpi, Acli, Arci, Aned. Tante bandiere, tanti gruppi, molti cartelli e striscioni artigianali e poi…

Cosa succede in Tunisia? Intervista al ricercatore Matteo Garavoglia

Chi segue Pressenza sa che l’agenzia ha fatto il meglio che poteva per raccontare la vergogna dei CPR (di fatto centri di detenzione per immigrati) e per capire cosa avviene dentro questi luoghi opachi, sorgenti di sofferenza, dove la voglia…

VIDEO | Riccardo Noury: “Grazia per Leonard Peltier”

Anche Riccardo Noury, portavoce di Amnesty International Italia, partecipa alla campagna di video-appelli per la liberazione di Leonard Peltier. Andremo avanti a martellare, sapendo che se quella porta si è aperta in queste ultime settimane, dopo i numerosi appelli, anche…

Sesto San Giovanni: quando un’amministrazione può far male

Dal sindacato Unione inquilini Nord Milano ci arriva un’ennesima segnalazione: gridano indignati per un’altra storia di ingiustizia. Sesto San Giovanni dà proprio l’impressione di vedere uno scontro strisciante, una progressiva politica di espulsione: eliminare problemi e disagio sociali allontanandoli dalla…

VIDEO | Vera Pegna: “Liberiamo Leonard Peltier”

Avevo intervistato Vera Pegna meno di un anno fa, una donna di quasi 88 anni, straordinaria. Nell’autunno scorso prese il treno e venne a Milano a testimoniare, insieme al suo amico Moni Ovadia, a spiegare in tribunale come l’anti-sionismo non…

Milano: un popolo chiede libertà per Öcalan

Oggi, sabato 12 febbraio, grazie alla comunità curda circa tremila persone hanno dato vita ad un bel corteo per Milano. Dopo un’ora e mezza fermi a presidiare la zona del Castello Sforzesco in una splendida e tiepida giornata di sole,…

Leonard Peltier: dopo 46 anni di carcere, a Milano come altrove, si chiede la sua libertà

E’ il 6 Febbraio 1976 quando Leonard Peltier entra in carcere. Oggi, 6 Febbraio 2022, 46 anni dopo, Leonard Peltier è ancora in carcere. In questi giorni sono rimbalzati tanti appuntamenti in tutto il mondo: Parigi, Lipsia, Francoforte, Amburgo, Vienna,…

Milano, quartiere Stadera: Baia del Re resiste!

Sabato 5 Febbraio la manifestazione nel quartiere a sud di Milano è stata una bella dimostrazione di solidarietà, di partecipazione, di affetto. Quando circa un mese fa l’associazione Baia del Re riceve un’ingiunzione di sfratto per dei ritardi nei pagamenti dell’affitto…

1 2 3 4 5 26