NO-TAV

29.01.2018

Perché è deragliato il treno a Pioltello

Perché è deragliato il treno a Pioltello

Il treno non era dotato di sistema anti deragliamento I Comitati popolari contro le Grandi Opere (No TAV della Valle Susa e No Tunnel TAV di Firenze) richiamano l’attenzione dei mezzi di informazione sul deragliamento del treno di pendolari a Pioltello. Il grave incidente ferroviario… »

09.01.2018

Torino: presentazione de “Solo andata” libro di Marco Ponti sulle grandi opere

Torino: presentazione de “Solo andata” libro di Marco Ponti sulle grandi opere

È certo molto indovinato il titolo del libro di Marco Ponti che affronta il tema delle Grandi Opere in Italia. “Solo andata” si riferisce al viaggio ferroviario mentre le parole “senza ritorno”, inserite nel sottotitolo, si riferiscono al linguaggio economico di “opere destinate al fallimento”. E a Torino questo riferimento al fallimento ha un solo… »

08.01.2018

I sindaci della Val di Susa scrivono al governo francese

I sindaci della Val di Susa scrivono al governo francese

Quest’opera non s’ha da fare: è in sintesi il messaggio che la Val di Susa manda al governo francese con un documento articolato inviato nei giorni scorsi.«Anche perché, se la Francia dichiarerà di volerla realizzare, la maggioranza dei costi li pagherà l’Italia…» aggiungono dal Piemonte La Francia svelerà… »

20.12.2017

Un buon Natale di fango: a proposito delle terre di scavo TAV

Un buon Natale di fango: a proposito delle terre di scavo TAV

Il Comitato No Tunnel TAV vede ancora una volta proclami trionfali che preludono all’avvio dei lavori per i tunnel del Passante TAV dopo che la Commissione VIA ha rilasciato il nulla osta al “piano di utilizzo” delle terre di scavo “con alcune prescrizioni”. Appunto, con prescrizioni. Sarà opportuno aspettare… »

18.11.2017

Dalla Valle di Susa solidarietà al Movimento No TAP

Dalla Valle di Susa solidarietà al Movimento No TAP

Il Movimento No TAV esprime piena solidarietà alle famiglie, ai figli, ai contadini che, insieme ai Sindaci e Amministratori, formano il Movimento No TAP. Tutti insieme sono il cuore della lotta popolare che riesce a coinvolgere trasversalmente un intero territorio, per la sua tutela e difesa, contro un’opera ormai vecchia… »

26.09.2017

Denunciamo la subalternità italiana alla Francia

Denunciamo la subalternità italiana alla Francia

MEMO per il vertice Francia Italia del 27 settembre 2017 a Lione Nel corso dell’AlterVertice No TAV Torino-Lione del 16 settembre 2017 (*) è stato denunciato l‘Accordo di Roma del 30 gennaio 2012 che ha previsto l’iniqua ripartizione dei costi del progetto del tunnel transfrontaliero di 57 km… »

18.09.2017

No Tav: iniziano domani a Parigi le Assise della Mobilità

No Tav: iniziano domani a Parigi le Assise della Mobilità

Come anticipato il 19 luglio dalla Ministra Elisabeth Borne, quando comunicò la Pausa sulla Torino-Lione, il Governo francese lancia domani martedì 19 settembre a Parigi le Assise della Mobilità. L’inaugurazione sarà fatta dal Primo ministro Édouard Philippe e dalla stessa Elisabeth Borne che ha affermato “il settore dei trasporti è… »

22.07.2017

No TAV: lettera aperta a Repubblica e Chiamparino

No TAV: lettera aperta a Repubblica e Chiamparino

Gentile Direttore de La Repubblica, e, p.c. : Egr. Sig. Sergio Chiamparino – Presidente della Giunta Regionale del Piemonte Lettera Aperta – La Francia deve chiarire la sua posizione sulla Torino-Lione: ha un margine di ambiguità e non va bene. Nell’articolo apparso oggi su La Repubblica – Torino la giornalista… »

19.07.2017

La ministra francese dei trasporti: pausa sulla Torino-Lione

La ministra francese dei trasporti: pausa sulla Torino-Lione

La ministra francese dei trasporti Elisabeth Borne: “Si fa una pausa sulla Torino-Lione” Il settimanale Reporterre ha pubblicato oggi un’intervista alla Ministra francese dei Trasporti Elisabeth Borne che afferma: “Si fa una pausa sulla Torino-Lione”. Riportiamo qui integralmente l’articolo tradotto in italiano. https://reporterre.net/La-ministre-des-transports-Elisabeth-Borne-On-fait-une-pause-sur-le-Lyon-Turin Il ministro dei trasporti Elisabeth Borne:… »

06.06.2017

La guerra “di religione” a Standing Rock

La guerra “di religione” a Standing Rock

Va da sé che, dopo l’irresponsabile voltafaccia dell’Amministrazione Trump sul clima, non sarà un meeting facile quello dei ministri dell’ambiente dei G7 che si apre a Bologna l’11 giugno. La risposta alle proteste che si sono levate in tutto il mondo, Stati Uniti compresi, non poteva non assumere i toni… »

Notizie giornaliere

Inserisci la tua email qui sotto per ricevere la newsletter giornaliera.


Documentario: L'inizio della fine delle armi nucleari

2a Marcia Mondiale per la Pace e la Nonviolenza

App Pressenza

App Pressenza

Milagro Sala

Canale di youtube

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

Archivi

Except where otherwise note, content on this site is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International license.