Mediterranea

07.07.2019

Malta autorizza lo sbarco dei migranti salvati dall’Alan Kurdi

Malta autorizza lo sbarco dei migranti salvati dall’Alan Kurdi

Dopo un iniziale irrigidimento, con il divieto di accesso nelle acque territoriali maltesi per l’Alan Kurdi della Ong tedesca Sea Eye e la minaccia di far intervenire le forze armate, il premier Joseph Muscat ha poi autorizzato lo sbarco dei 65 migranti a bordo della nave. Ha precisato che verranno… »

06.07.2019

L’Alex attracca a Lampedusa. L’Alan Kurdi si dirige verso l’Italia. Manifestazioni per l’accoglienza in tutta la Germania

L’Alex attracca a Lampedusa. L’Alan Kurdi si dirige verso l’Italia. Manifestazioni per l’accoglienza in tutta la Germania

“In queste ore di attesa snervante non abbiamo sentito che NO dalle autorità italiane ed europee”  denuncia Mediterranea sulla sua pagina Facebook. “Abbiamo chiesto: Possono i naufraghi raggiungere Malta con motovedette del Corpo delle Capitanerie di Porto – Guardia Costiera? NO. Possono i naufraghi raggiungere Malta… »

06.07.2019

Mediterranea: “In queste condizioni andare a Malta mette a rischio sicurezza e incolumità persone. Lampedusa ora è il solo porto sicuro possibile”

Mediterranea: “In queste condizioni andare a Malta mette a rischio sicurezza e incolumità persone. Lampedusa ora è il solo porto sicuro possibile”

Evidentemente la lezione della Sea Watch non è bastata a Salvini: un giudice ha dichiarato che le norme del decreto sicurezza bis non si applicano alle operazioni di salvataggio in mare da parte di una nave umanitaria, eppure tutto fa presagire una ripetizione del crudele spettacolo andato in scena negli… »

05.07.2019

Mediterranea, Open Arms, Sea Eye: continua il braccio di ferro tra Italia, Malta e le Ong

Mediterranea, Open Arms, Sea Eye: continua il braccio di ferro tra Italia, Malta e le Ong

La prima reazione di Matteo Salvini al salvataggio di 54 persone da parte del veliero Alex di Mediterranea denota un penoso misto di megalomania e infantilismo: “Vogliono venire in Italia per rompere le palle a me e al governo italiano e io in Italia farò di tutto per non farceli… »

03.07.2019

No al decreto sicurezza bis: la conferenza stampa degli “Inauditi”

No al decreto sicurezza bis: la conferenza stampa degli “Inauditi”

Dovevano presentare le loro preoccupazioni, la mattina del 3 luglio, alle Commissioni Affari Costituzionali e Giustizia della Camera dei deputati. Un atto essenziale della democrazia, ascoltare le voci dissidenti. Quanto meno convocarle. La sera del 2 luglio, invece, annunciata prima in una nota alla stampa e poi ai presidenti delle… »

03.07.2019

Siamo partiti. Mediterranea torna in mare

Siamo partiti. Mediterranea torna in mare

Mediterranea non si è mai fermata, perché non è sequestrando una nave che si ferma Mediterranea. Ma adesso siamo tornati. Di nuovo. In mare. Non con Mare Jonio, che assurdamente rimane dietro il cancello di un porto per avere salvato 30 vite, tra cui la nostra piccola Alima, da morte… »

29.06.2019

Appello della Rete Restiamo Umani e Mediterranea

Appello della Rete Restiamo Umani e Mediterranea

Rivolgiamo un appello a tutta la società civile e democratica di questa città, ai cittadini e alle cittadine, alle associazioni, al mondo della cultura e dello spettacolo, alla stampa, alle forze politiche e sindacali, a partecipare al presidio di solidarietà contro l’arresto della capitana della Sea Watch Carola Rackete, che… »

20.02.2019

Salvarci insieme per non affogare tutti: progetto Riace per il Friuli Venezia Giulia

Salvarci insieme per non affogare tutti: progetto Riace per il Friuli Venezia Giulia

Arriva da Pierluigi Di Piazza la proposta alla cooperazione sociale di portare il modello Riace nelle montagne spopolate della Carnia, del Pordenonese e del Natisone. Intanto gli enti gestori del percorso di accoglienza in Friuli Venezia Giulia hanno presentato ricorso al Tar del Lazio per mettere in discussione… »

01.12.2018

Sempre più drammatica la situazione a bordo del peschereccio Nuestra Madre de Loreto

Sempre più drammatica la situazione a bordo del peschereccio Nuestra Madre de Loreto

Un incalzante appello arriva dalla pagina Facebook di Mediterranea Saving Humans: “Ieri sera uno dei dodici naufraghi del peschereccio Nuestra Madre de Loreto è stato trasportato d’urgenza a Malta in stato d’incoscienza. Altre undici persone rimangono a bordo, in mezzo alle onde, nel Mediterraneo centrale. Nei loro occhi e… »

29.11.2018

La CGIL, Mediterranea e lo Yemen

La CGIL, Mediterranea e lo Yemen

Viviamo in un’epoca da molti definita postmoderna. Fine (presunta) delle ideologie, coesistenza del tutto e del suo contrario in ogni ambito, trionfo del capitalismo celebrato come stato della natura. La grande vittima di questo contesto, almeno nel nostro Paese, è senza dubbio la sinistra storica che si è praticamente auto-dissolta… »

Notizie giornaliere

Inserisci la tua email qui sotto per ricevere la newsletter giornaliera.


Documentario: L'inizio della fine delle armi nucleari

2a Marcia Mondiale per la Pace e la Nonviolenza

App Pressenza

App Pressenza

Milagro Sala

Canale di youtube

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

Archivi

Except where otherwise note, content on this site is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International license.