Cesare Dagliana

Firenze 1950 Fotografo professionista da 1980. Inviato in Afghanistan durante l'occupazione sovietica e in seguito ritrattista per personaggi della cultura e dello spettacolo ha lavorato con importanti case discografiche (Ira, Poligram, Emi) . Dal 1990 al 2000 ha operato nel campo della fotografia commerciale collaborando con riviste ed agenzie del settore e curando numerose campagne pubblicitarie Nel 2001 abbandona fotografia commerciale e pubblicitaria e si dedica alla realizzazione di progetti personali di comunicazione e documentazione sociale in ambito istituzionale e ong.

Firenze presidio antifascista comunità brasiliana: le foto

Questo pomeriggio a Firenze  nel centro storico  in piazza San’Ambrogio si è tenuto un presidio della comunità brasiliana a sostegno del presidente democraticamente eletto Lula. ” Noi brasiliani siamo oggi in piazza per la difesa dello Stato Democratico di diritto…

Cessate il fuoco subito!! Il corteo a Firenze

Nell’ambito  dei tre giorni 21 -22-23 di mobilitazione  promossi da Europe For Peace in vista della manifestazione nazionale a Roma del 5 novembre, si è svolto un corteo questo pomeriggio nel centro storico di Firenze. Moltissimi cittadini appartenenti ai movimenti,…

“Donne, Vita, Libertà” : presidio della comunità iraniana a Firenze

“Donna, Vita e Libertà, No all’Hijab obbligatorio e No alla Repubblica Islamica”. Questi sono gli slogan che echeggiano nelle strade di Teheran, dove dilaga la protesta delle donne dopo l’uccisione della giovane Masha Amini per mano della polizia morale della…

A Firenze lo sciopero per il clima: studenti e sindacati di base insieme

Il Global Climate Strike promosso dai Fridays for Future ha visto una nutrita partecipazione degli studenti medi che da Piazza SS Annunziata hanno percorso il centro storico di fiorentino. Non solo il riscaldamento climatico, ma anche una visione molto polticizzata…

Firenze, di nuovo sul ponte contro la guerra: le foto

Convocato dall’Assemblea Cittadina Contro la Guerra in una serata torrida, si è tenuto un nuovo presidio no war sul Ponte Santa Trinita a Firenze in contemporanea con le varie proteste che in tutta Europa si stanno svolgendo contro il Summit…

Firenze: abolire Frontex

Una marcia silenziosa ed evocativa ha attraversato domenica 5 Giugno  le strade del centro storico fiorentino per chiedere l’abolizione di Frontex l’Agenzia di Frontiera dell’Unione Europea attore chiave nell’applicazione del regime di confine dell’Unone Europea. Alcuni a piedi nudi per ricordare…

Firenze, il sindacalismo di base contro la guerra

Anche a Firenze manifestazione e sciopero generale indetto dal sindacalismo di base USB e Cobas contro la guerra e l’economia di guerra che stanno incidendo pesantemente sulla vita sociale ed economica dei lavoratori. Un corteo numeroso, con la partecipazione anche…

Pisa: no all’invio di armi

In un affollatissimo presidio  tutte le realtà pacifiste regionali, i sindacati di base, i partiti politici quelli che si oppongono realmente alla guerra e che chiedono lo stop all’invio di armi si sono ritrovati questo pomeriggio davanti all’ingresso dell’aereoporto civile…

Firenze pacifista in piazza, quella vera: le foto

Un’affollata manifestazione  della Firenze pacifista ieri pomeriggio dice no all’invio delle armi e all’espansione della Nato ad Est, oltre a condannare nettamente l’aggressione di Putin all’Ucraina e a ricordare che altre guerre, ipocritamente taciute, sono in atto nel mondo. Un…

Firenze: presidio per ricordare “Piombo Fuso”

L’associazionismo pro Palestina ha ricordato con un presidio  ieri in Piazza S. Maria Novella l’operazione militare condotta dall’esercito israeliano chiamata “Piombo Fuso” che a partire dal 27 dicembre 2008 si scatenò sulla popolazione di Gaza. Un massacro-genocidio che produsse 1500…

1 2 3