Foresta

Piantagioni o bosco vivo? L’estrattivismo forestale in Cile

Aprendo Google Maps nella modalità satellite si può osservare il Cile dall’alto. Il nord si mostra desertico, chiaro e sabbioso, mentre scendendo dalla Regione Metropolitana di Santiago la superficie verde aumenta fino a culminare nel centro, nelle Regioni Maule, Ñuble,…

Dopo 20 anni di campagne, protetta in Russia una foresta grande come il Belgio

Dopo oltre vent’anni di campagne portate avanti da Greenpeace e altre associazioni ambientaliste, il governo della regione di Arcangelo, nel nordovest della Russia, ha istituito la riserva naturale Dvinsko-Pinezhsky. Il parco, uno dei più grandi del Paese, protegge una foresta…

RUSSIA: Perché nessuno spegne gli incendi in Siberia?

“La situazione in Siberia è catastrofica”. Con queste parole Grigorij Kuksin, responsabile della sezione antincendi di Greenpeace Russia, commenta gli incendi che, da circa dieci giorni, stanno mettendo in ginocchio un’area molto estesa del paese. Si parla di circa tre…

Cosa collega l’olio di palma agli aerei da combattimento

Il divieto di olio di palma nel biocarburante rischia di essere sospeso nonostante la decisione del Parlamento Europeo. Gli interessi economici non devono avere priorità su ambiente e diritti umani! Lo scorso 17 gennaio 2018 il Parlamento Europeo ha votato…

Greenpeace chiede a HSBC di non finanziare la distruzione della foresta

HSBC, la più grande banca europea, presta centinaia di milioni di dollari a sei tra le più distruttive società indonesiane del settore dell’olio di palma. Secondo quanto scoperto da Greenpeace nel report “Dirty bankers”, negli ultimi cinque anni HSBC ha…

Indios, i custodi dell’Amazzonia

Più della metà delle specie di alberi in Amazzonia sono minacciate, è quanto è emerso da uno studio a cui hanno partecipato oltre 150 scienziati provenienti da 21 paesi. Finora non vi era mai stata una stima attendibile, sulla reale entità della minaccia…