economia

25.01.2013

Un quarto del reddito annuale dei 100 maggiori ricchi sufficiente a eliminare la povertà nel mondo

Un quarto del reddito annuale dei 100 maggiori ricchi sufficiente a eliminare la povertà  nel mondo

Da Oxfam International – L’incremento esponenziale di immense ricchezze e crescenti profitti sta… »

22.01.2013

Il Giappone esce dal coro

Il Giappone esce dal coro

 di Paul Krugman Da tre anni la politica economica del mondo avanzato è paralizzata, nonostante l’elevata disoccupazione, da una fosca ortodossia. Ogni suggerimento di iniziative per creare lavoro è stato stroncato da ammonimenti di conseguenze sinistre. Se spendiamo di più, dicono Quelli Molto Seri, i mercati obbligazionari ci puniranno. Se… »

23.11.2012

121 miliardi di euro risparmati grazie all’azione dei comitati

121 miliardi di euro risparmati grazie all’azione dei comitati

Riceviamo da “Altreconomia” e volentieri pubblichiamo: Mentre a Roma si presenta lo Studio 2012 dell’Osservatorio “I costi del non fare”, che somma 474,3 miliardi di euro di opere cui l’Italia non può assolutamente rinunciare di qui al 2027, “Altreconomia” ha calcolato i “ricavi del non fare”, ovvero quanto… »

12.11.2012

Le mie priorità per l’Italia. Intervista a Nichi Vendola

Le mie priorità per l’Italia. Intervista a Nichi Vendola

Nichi Vendola è governatore della Regione Puglia, leader di SEL (Sinistra, Ecologia e Libertà) e candidato alle primarie del centro –sinistra. 1.      Come candidato a guidare l’Italia, nel caso vincesse le primarie e poi le elezioni, quali priorità si pone? Le prime misure che approverei sono: Diritto di cittadinanza per… »

05.11.2012

“Di sicuro ci sono solo la morte e le tasse” (a meno di essere una grande impresa in GB)

“Di sicuro ci sono solo la morte e le tasse” (a meno di essere una grande impresa in GB)

Il concetto era stato espresso per primo da Daniel Defoe, in Satana: storia politica del diavolo, nel 1726: “Alle cose certe come la morte e le tasse si può credere con maggior fermezza“. La versione attuale viene attribuita a Franklin, nel 1789: “A questo mondo, nulla può essere considerato certo,… »

31.10.2012

Il diritto di disobbedire ai creditori

Il diritto di disobbedire ai creditori

Testo tratto dall’intervento di Renaud Vivien (CADTM) al  secondo forum sulla disobbedienza, il 29 septembre a Grigny (Rhône) Secondo l’ideologia dominante, i governi non hanno scelta: devono rimborsare tutti i debiti pubblici e applicare misure di austerità antisociali in modo da liberare le risorse necessarie. Per sostenerla, i difensori… »

31.10.2012

Un referendum per abrogare la legge Fornero sul mercato del lavoro

Un referendum per abrogare la legge Fornero sul mercato del lavoro

Un ampio schieramento di forze politiche e sindacali – Italia dei Valori, Sel, Verdi, Federazione della Sinistra, Fiom-Cgil – ha lanciato in settembre un referendum abrogativo della legge Fornero. Ne parliamo con Francesco Bochicchio, avvocato vicino a Sel. Cosa si propone il referendum? L’obiettivo è quello di tutelare il lavoro… »

09.10.2012

Non siamo debitori, non pagheremo. Ora dipende da noi!

Non siamo debitori, non pagheremo. Ora dipende da noi!

Proponiamo qui il manifesto integrale dell’appello per la  manifestazione del 13 ottobre. In questi ultimi mesi, l’impatto della cosiddetta crisi sulle nostre vite si è andato intensificando, mentre i politici non mostrano nè volontà né capacità di affrontarla. Di conseguenza, noi stiamo costruendo la nostra politica, prendiamo l’iniziativa per rivelare… »

09.10.2012

Mondo: il 13 ottobre mobilitazione contro il debito

Mondo: il 13 ottobre mobilitazione contro il debito

  Alle istituzioni finanziarie mondiali, abbiamo una sola cosa da dire: Non vi dobbiamo NIENTE! Ai nostri amici, famiglie, comunità, all’umanità e all’ambiente che rendono possibile la nostra vita: Vi dobbiamo tutto. Agli abitanti del mondo, diciamo: unitevi alla resistenza, non avete da perdere niente altro che i debiti. Il… »

08.10.2012

Il patto di bilancio europeo: una politica di austerità contro l’interesse generale e destinata al fallimento

Il patto di bilancio europeo: una politica di austerità contro l’interesse generale e destinata al fallimento

Il governo socialista di François Hollande si appresta a far votare in Parlamento il patto di bilancio europeo, chiamato anche Patto per la stabilità, il coordinamento e la governabilità (TSCG), il quale, oltre ad instaurare definitivamente una politica di austerità, mina l’indipendenza della Francia, che non potrà più decidere in… »

Notizie giornaliere

Inserisci la tua email qui sotto per ricevere la newsletter giornaliera.


Documentario: L'inizio della fine delle armi nucleari

2a Marcia Mondiale per la Pace e la Nonviolenza

App Pressenza

App Pressenza

Milagro Sala

Canale di youtube

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

Archivi

Except where otherwise note, content on this site is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International license.