Partito Umanista

Chi vuole davvero la pace non alimenta la guerra

Qualunque sia l’interpretazione che si dà dei motivi che hanno portato all’esplosione della guerra in Ucraina, una cosa è certa: siamo all’inizio di un conflitto che potrebbe esplodere con la massima violenza, provocare un massacro della popolazione ucraina e finire…

La gestione violenta della pandemia in Italia

A due anni dall’inizio della pandemia è possibile fare un bilancio della sua gestione; un bilancio talmente negativo da generare un forte allarme rispetto alla tenuta della nostra democrazia, che ormai è l’ombra di quella disegnata dalla Costituzione. L’ultima nefandezza…

No all’obbligo del vaccino anti-covid

La polarizzazione isterica e assurda tra difensori e oppositori dei vaccini contro il Covid -19 sta avvelenando il clima sociale del nostro paese. Riconosciamo a chiunque il diritto di credere nella sicurezza di tali vaccini, o di negarla. In un…

Liberazione dalla dittatura della finanza, in difesa della democrazia

Il Partito Umanista aderisce alla Marcia della Liberazione, che si svolgerà a Roma sabato 10 ottobre 2020, per chiedere il ritorno al normale funzionamento delle istituzioni democratiche.

Taglio dei parlamentari = Taglio di democrazia

Difendiamo la costituzione e al referendum votiamo no! Il 20 e 21 settembre 2020, saremo chiamati a votare per ratificare la modifica della Costituzione (agli articoli 56,57,59) che riduce di un terzo il numero dei parlamentari di Camera e Senato.…

Contronarrazione del debito pubblico

“Ecco la grande verità universale: il denaro è tutto. Il denaro è governo, è legge, è potere. E’, nel fondo, sopravvivenza. […] La grande maggioranza della gente non vuole questo stato di cose. Ci troviamo allora di fronte alla tirannia…

Niente sarà più come prima… purtroppo sarà molto peggio

Com’era bella la frase che circolava durante il periodo peggiore della pandemia… “Non torneremo alla normalità, perchè la normalità era il problema”! In quei mesi tutti hanno compreso quanto grave sia stato il disastro compiuto da decenni di tagli alla…

Molto più di un partito… Campagna di iscrizioni 2020

In questo momento, mentre poteri economici sovranazionali e organismi non elettivi dettano le politiche dei paesi e si fa ogni giorno più evidente la sudditanza, o l’impotenza, della classe politica nei confronti di tali poteri, cresce tra i cittadini la…

Recovery Fund: ancora un altro inganno

La proposta di Recovery Fund, avanzata dalla Commissione Europea e salutata con entusiasmo dalla fanfara governativa, prevede che all’Italia arrivino 172 miliardi di “aiuti”; peccato che l’Italia dovrebbe anche contribuire con 96,3 miliardi alla costituzione dello stesso Fondo e quindi,…

Finanziare il rilancio dell’economia senza indebitarsi

L’unica risposta possibile per far fronte alla gravissima crisi economica provocata dalla pandemia del Covid-19 è l’immissione di ingenti somme di denaro nell’economia; su questo punto tutti i governi concordano e finanche la Banca Centrale Europea si è dovuta piegare…

1 2 3 16