diritto internazionale

Riconoscimento Stato di Palestina per la pace giusta

Con i due incontri, realizzati il 1 luglio scorso con una rappresentanza dei 70 parlamentari che hanno firmato il documento contro l’annessione dei Territori Occupati Palestinesi, ed il 9 luglio con la Vice-Ministra del Ministero degli Affari Esteri e della…

La Nakba, quella memoria che Israele vorrebbe cancellare

Era il 14 maggio di 72 anni fa, un giorno prima che scadesse il mandato britannico sulla Palestina, quando Ben Gurion, capo dell’Organizzazione Sionista Mondiale fondata nel 1897 da Theodor Herzl e presidente dell’Agenzia Ebraica, proclamò la nascita dello Stato di Israele. Non fu una nascita stabilita dall’ONU ma fu un’autoproclamazione, peraltro su un territorio già abitato.

Per il Diritto Internazionale l’azione di Trump configurabile come atto criminale e terrorista

Una breve analisi geopolitica e dal punto di vista del Diritto Internazionale sull’assassinio mirato del generale iraniano Soleimani.

Storie di “mostri” con la stella di David

Una piccola storia di soprusi e di disprezzo dei diritti dal confine israelopalestinese.

Con urgenza da Mediterranea: “Adesso fateli sbarcare”

Mediterranea chiede con urgenza un porto sicuro di sbarco, le condizioni a bordo ormai insostenibili.

Una brutta pagina di storia

Levarsi la mattina e leggere dell’arresto del capitano Carola Rackete fa venire il vomito. Peggio la ridda delle ipotesi da bar sport, delle dietrologie che piacciono così tanto a questo paese dove regnano la confusione e l’inconcludenza. Il diritto ha…

Consegna di Assange, vergogna nazionale ed errore storico

Guillaume Long, ex Ministro per le Relazioni Esterne in Ecuador: “La consegna di Julian Assange è una vergogna nazionale, un errore storico per l’Ecuador”, certo un gravissimo segnale per la libertà a livello mondiale.

ASGI: Illegittimo negare l’attracco in un porto sicuro

Lanciamo un appello di impegno civile a difesa della legalità a fronte di una politica senza più legge   Il nuovo anno si apre con 32 persone che, ancora una volta, attendono da molti giorni (tredici, alla data di oggi)…

Netanyahu il temporeggiatore…

In quello spicchio martoriato di terra che è la Palestina, oggi si è registrato un parziale successo del Diritto contro l’arroganza del potere e della forza. Questo, almeno, è quanto si può dedurre dal comunicato del primo ministro israeliano a…

L’agonia di Khan al Ahmar

Una delle ultime illegali prepotenze israeliane sta per avere, quasi certamente, il suo epilogo. Si tratta del villaggio beduino di Khan Al Ahmar a est di Gerusalemme, esattamente tra le due colonie – illegali come tutte le altre – di…

1 2