WILPF (Women's International League for Peace and Freedom)

Il 28 Aprile 1915, per la prima volta nella storia, più di 1000 donne provenienti da 12 paesi dell’Europa e dell’America si riuniscono in Olanda all’Aja in un Congresso Internazionale, per opporsi alla 1° Guerra Mondiale in corso.
Tra le delegate all’Aja anche una donna italiana, Rosa Genoni, che sarà molto attiva a Milano.
Al termine del Congresso viene istituito il Comitato Internazionale delle Donne per la Pace e la Libertà che, successivamente, nel 1919 si trasforma nella WOMEN’S INTERNATIONAL LEAGUE FOR PEACE AND FREEDOM (Lega Internazionale di Donne per la Pace e la Libertà), la prima organizzazione internazionale di donne per la pace che oggi è presente in tutti i continenti.
La FINALITA’ della WILPF è quella di riunire donne di differenti tendenze politiche e filosofiche che vogliono studiare, far conoscere e aiutare ad abolire le cause politiche, sociali, economiche e psicologiche della guerra, e lavorare per la pace.
https://wilpfitalia.wordpress.com/

Crimini di guerra in tempo di pace

Pubblichiamo la relazione di Marilina Rachel Veca, coinvolta da Wilpf Italia in occasione di un evento di avvicinamento alla Pre COP26 sul tema Militarismo e contaminazione ambientale. Marilina Rachel Veca è membro onorario dell’associazione Vittime Militari e Familiari delle Vittime,…

76° anniversario del disastro di Hiroshima e Nagasaki

Ringraziamento ad Athos de Luca, di “Terra e Pace”, organizzatore della tradizionale manifestazione al Pantheon di commemorazione delle vittime del bombardamento nucleare di Hiroshima il 6 di Agosto. Per ricordare con coerenza dobbiamo continuare a contrastare i due mali intrecciati,…

Carla Fracci: La grande étoile era una testimonial contro il nucleare

Ricordando Carla Fracci non si può tralasciare un aspetto: l’impegno civile. Noi di Wilpf Italia la abbiamo incontrata ripetutamente a Roma il 5 o il 6 di agosto in quasi tutte le edizioni per la commemorazione, a Piazza del Pantheon,…

La società civile pacifista chiede la riconversione della RWM

Una conferenza stampa corale, polifonica, per prospettare la riconversione della fabbrica di bombe RWM Italia Spa di Domusnovas – da trasformare in polo caseario regionale – si è svolta lunedì 7 dicembre, davanti al Ministero dello sviluppo economico a Roma.…

I pacifisti sardi per la riconversione della RWM

Davanti al Mi.S.E.- Roma – Via Molise n. 2 – la delegazione sarda di Donne Ambiente Sardegna e Sardegna Pulita, accompagnata da Don. Angelo Pittau, con Wilpf Italia – Women’s International League for Peace and Freedom – per presentare il…

Silvana Simone: “La gioia dentro se non c’è me la invento”

A tutte/i le Pacifiste/i, in concomitanza con un traguardo importante quale la ratifica da parte di 50 Stati del Trattato di Proibizione degli ordigni nucleari (TPAN), questa mattina 25 ottobre alle 7.00 è deceduta l’artista Silvana Simone, che per noi…

Roma, Pantheon, 75° anniversario di Hiroshima

Prima del solito, alle 9,50 ha avuto inizio a Piazza del Pantheon la commemorazione del 75° anniversario del bombardamento di Hiroshima. Le bimbette del corpo di ballo di Paola Iorio hanno fatto le prove della coreografia da eseguire dopo. Nella…

Le donne in prima linea per chiedere la fine delle guerre

Sosteniamo con vigore l’appello del Segretario Generale ONU per l’immediato cessate il fuoco di tutti i conflitti. Noi donne, siamo le prime vittime delle grandi minacce che incombono sull’umanità: guerre, disastri ambientali e disequilibri ecologici, minaccia nucleare, ingiustizia sociale e…

“Giustizia climatica ora” gridano i manifestanti alla Cop25

Ieri 11 dicembre alle 15 alla COP25 a Madrid davanti alla Baker dove iniziava una plenaria alla presenza del Segretario ONU Guterres si è svolta una protesta pacifica. Per 20 minuti i rappresentanti dei popoli indigeni e molti giovani, al…

I giovani alla Cop25 esigono azioni immediate

I dati forniti in sede COP sul disastro ecologico mondiale sono più che allarmanti. E mancano quelli dello scempio climatico-ambientale dell’attività militare che continua ad essere un tabù anche in questa COP!!! —E’ in corso la sesta estinzione di massa di…

1 2 3 5