WILPF (Women's International League for Peace and Freedom)

WILPF (Women's International League for Peace and Freedom)

Il 28 Aprile 1915, per la prima volta nella storia, più di 1000 donne provenienti da 12 paesi dell’Europa e dell’America si riuniscono in Olanda all’Aja in un Congresso Internazionale, per opporsi alla 1° Guerra Mondiale in corso.
Tra le delegate all’Aja anche una donna italiana, Rosa Genoni, che sarà molto attiva a Milano.
Al termine del Congresso viene istituito il Comitato Internazionale delle Donne per la Pace e la Libertà che, successivamente, nel 1919 si trasforma nella WOMEN’S INTERNATIONAL LEAGUE FOR PEACE AND FREEDOM (Lega Internazionale di Donne per la Pace e la Libertà), la prima organizzazione internazionale di donne per la pace che oggi è presente in tutti i continenti.
La FINALITA’ della WILPF è quella di riunire donne di differenti tendenze politiche e filosofiche che vogliono studiare, far conoscere e aiutare ad abolire le cause politiche, sociali, economiche e psicologiche della guerra, e lavorare per la pace.
https://wilpfitalia.wordpress.com/

09.10.2018

Plauso all’integrazione di Riace

Plauso  all’integrazione di Riace

WILPF Italia aveva espresso lo scorso anno solidarietà al Sindaco DOMENICO LUCANO per la coraggiosa azione di accoglienza e integrazione messa in atto nella sua piccola comunità a favore di uomini, donne, bambini in fuga dalla terra africana. Quanto quella terra sia inospitale, invivibile, lo hanno testimoniato anche le donne… »

27.09.2018

Le associazioni contro il nucleare ricevute al Ministero degli Esteri

Le associazioni contro il nucleare ricevute al Ministero degli Esteri

Migliaia di firme consegnate al Capo dell’Ufficio V della Presidenza della Repubblica 26 settembre Giornata Internazionale ONU per il Disarmo Nucleare. A New York in sede ONU si è svolta la cerimonia di alto livello per la consegna delle firme e ratifiche del TPAN (Trattato per la… »

20.09.2018

L’Italia esca dall’ambiguità sul nucleare: migliaia di firme per la ratifica del TPAN

L’Italia esca dall’ambiguità sul nucleare: migliaia di firme per la ratifica del TPAN

Il 26 settembre, giornata  dedicata dall’ONU al disarmo nucleare, le Associazioni WILPF Italia, Donne in Nero, Disarmisti Esigenti, Pax Christi, Comboniani, IPPNW (medici contro il nucleare) consegneranno alle massime istituzioni  italiane le migliaia di FIRME  raccolte in più parti del Paese,  perché l’Italia firmi e ratifichi il TPAN (Trattato per… »

06.08.2018

Per non dimenticare Hiroshima e Nagasaki (1945-2018)

Per non dimenticare Hiroshima e Nagasaki (1945-2018)

Che la coscienza collettiva si mobiliti per liberare l’umanità dall’incubo della minaccia nucleare. Le donne di WILPF Italia (Women’s International League for Peace and Freedom) auspicano che le celebrazioni delle due ricorrenze che hanno tragicamente segnato l’inizio dell’epoca nucleare possano alimentare un profondo “desiderio” collettivo di eliminare le orribili… »

12.05.2018

13 maggio 2018 Festa della mamma: il mondo è in guerra, opponiamoci!

13 maggio 2018 Festa della mamma: il mondo è in guerra, opponiamoci!

Il 13 Maggio 2018 è la Festa della Mamma ma all’origine era la Giornata della madri contro la guerra Forte l’appello che Julie Ward Howe rivolse nel 1870 alle donne di tutto il mondo. ”Che si mobilitino tutte le donne che hanno… »

20.04.2018

Due iniziative della WILPF su nucleare e ambiente

Due iniziative della WILPF su nucleare e ambiente

Due importanti iniziative promosse da WILPF Giovedì  26 Aprile 2018, presso l’Università Di Firenze, Polo Di Novoli D6, Scuola Di Economia-Aula 004, Ore 9.30 – 12.00 Nucleare e Ambiente. L’impegno delle donne Saluti Istituzionali: Luigi Dei, Rettore  Università Firenze; Rosanna Pugnalini, Presidente Cpo Regione Toscana; Vittorio Gasparrini, Presidente Centro Per L’unesco Di Firenze Relatori E Relatrici: Giovanni Scotto, Professore Università Di… »

04.04.2018

4 Aprile: 39 rintocchi per la pace

4 Aprile: 39 rintocchi per la pace

Nel 50° anniversario dell’assassinio di Martin Luther King, la WILPF (Lega Internazionale Donne per la pace e la libertà), il Centro Gandhi ed il Centro Studi Nonviolenza, hanno presentato il progetto APPELLO ALLA MOBILITAZIONE PER LA PACE, a partire dal 4… »

11.12.2017

La carovana delle donne in dirittura di arrivo a Roma

La carovana delle donne in dirittura di arrivo a Roma

La “Carovana delle donne per il disarmo nucleare,” crediamo  debba il suo grande successo in gran parte alla scelta del nome. “Carovana” è un po’ parola magica,  sa di Oriente, di distacco dalla società industriale,  il procedere lento dei cammelli….Così abbiamo voluto definire la nostra campagna  un percorso che richiede… »

11.12.2017

A Padova la Carovana per il Disarmo Nucleare promossa dalla WILPF

A Padova la Carovana per il Disarmo Nucleare promossa dalla WILPF

La Carovana per il disarmo nucleare promossa dalla WILPF si è fermata anche a Padova accolta dalle Donne in Nero e dal Centro culturale Pandora. Grazie anche al Patrocinio concesso dall’Amministrazione Comunale, che nel corso del Consiglio Comunale del 28/11 ha  approvato a maggioranza la mozione “Italia ripensaci” invitando il… »

10.12.2017

Disarmo nucleare: utopia o necessità?

Disarmo nucleare: utopia o necessità?

Nel pomeriggio di martedì 5 dicembre 2017 si è tenuto in una sala del Centro Servizi per il Volontariato del Lazio CESV l’incontro “Il disarmo nucleare. Utopia o necessità?”, promosso dal Centro Studi Difesa Civile-CSDC e dalla Women International League for Peace and Freedom WILPF. Giorgio Giannini, presidente del Centro… »

Notizie giornaliere

Inserisci la tua email qui sotto per ricevere la newsletter giornaliera.


App Pressenza

App Pressenza

Diritti all'informAZIONE

Milagro Sala

Canale di youtube

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

Archivi

Except where otherwise note, content on this site is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International license.